Angolo cottura in soggiorno



Perché realizzare un angolo cottura in soggiorno


Il soggiorno è generalmente l’ambiente più vissuto dell’intera abitazione, in soggiorno si può, infatti, studiare, guardare la TV, mangiare, rilassarsi, intrattenersi con gli ospiti e tante altre attività giornaliere.

 

Talvolta ci troviamo di fronte uno spazio limitato, come ad esempio un monolocale o un bilocale, ma anche semplicemente un’unica stanza in cui, per motivi logistici, dover far confluire sia il soggiorno sia la cucina. In questo caso l’idea di creare un angolo esclusivo, riparato, dedito solo alla cottura non è affatto male!

 

Il rischio di tenere tutto assieme in un’unica stanza, senza divisori, è quello di creare un senso di confusione, un disagio organizzativo ed anche estetico. Infatti, un soggiorno e una cucina presentano diversità d’uso ma anche d’arredamento; ciò che va bene per l’uno può non essere adatto per l’altro, ecco perché si fa largo la necessità di separare i due ambienti il più possibile! Ma poiché la decisione finale è soggettiva c’è chi potrebbe comunque preferire un angolo cottura a vista, senza apparenti separazioni, utilizzando ad esempio delle penisole, in questo caso sarebbe però auspicabile tutta una serie in più di piccole accortezze, al fine di realizzare un ambiente strutturato e piacevole.

 

 


Angolo cottura in soggiorno: Come creare un angolo cottura in soggiorno

Innanzitutto è necessario pensare a come dividere l’ambiente che abbiamo a disposizione, quanto spazio vogliamo riservare al soggiorno e quanto invece all'angolo cottura e in che posizione preferenziale vogliamo sistemarli, rispetto alla planimetria della stanza. Una volta deciso mentalmente come realizzare la divisione, dovete pensare al modo in cui ottenerla materialmente. Che cosa potete utilizzare a tal fine?Il modo più immediato è scegliere un mobile che possa, per le sue caratteristiche, fungere da divisorio; esistono in commercio soluzioni ottimali in questo senso.

 

Se invece il divisorio da realizzare appare più complesso nelle forme, potete scegliere di rivolgervi a un mobilificio, dove esponendo le vostre esigenze sarete sicuramente accontentati. In questo caso il costo di realizzazione potrebbe essere più elevato. Altra soluzione che potete adottare è realizzare una parete in cartongesso, che delimiti le due zone, oppure optare per una parete in vetro temperato colorato. Porte scorrevoli e pannelli a scomparsa potranno sicuramente essere utili per la realizzazione di un efficace divisorio. Vi è infine un’altra idea, non meno ingegnosa, quella di inserire l’angolo cottura in una specie di armadio a muro, che lo renda visibile quando necessario e nascosto alla vista nel tempo restante. 

 

 

 


arredare soggiorno con angolo cottura
arredare soggiorno con angolo cottura

Le stanze da letto inglobano cabine armadio, le lavanderie accolgono piccole palestre e le zone giorno diventano ambienti in cui trascorrere il tempo a disposizione e in contemporanea coking zone. L’ ...

visita : arredare soggiorno con angolo cottura



Articoli Correlati

cucina soggiorno
Cucina soggiorno openspace

Creare un open space cucina soggiorno può essere una buona soluzione per in ...

Vai alla pagina Cucina soggiorno openspace
arredamento cucina soggiorno
Arredamento cucina e soggiorno insieme

Quando l’arredamento cucina soggiorno è a vista e integrato in unico ambient ...

Vai alla pagina Arredamento cucina e soggiorno insieme
cucina moderna
Cucine moderne prezzi

La cucina moderna è un arredo costituito da diversi elementi: le basi, i pensi ...

Vai alla pagina Cucine moderne prezzi
cucina doimo
Come progettare la cucina e gli spazi abitativi

Se è vero che la casa è lo specchio di noi stessi, essa deve essere progettata e pensata su misura per chi la vivrà. In questi ultimi anni abbiamo assistito ad un totale ripensame ...

Vai alla pagina Come progettare la cucina e gli spazi abitativi