Arredo Giardino

Il giardino richiede cura costante ma sopratutto gusto nell'essere arredato e quindi valorizzato al meglio. Anche chi non ha il cosiddetto "pollice verde" può trovare motivo di soddisfazione nella gestione del giardino, grande o piccolo che sia, a cominciare dalla scelta di piante e fiori che fanno parte a pieno titolo dell'arredo giardino e dei vasi. Non è necessario esagerare con le piante o con una vegetazione troppo rigogliosa, bastano infatti poche piante miste, che siano di fioritura o sempreverdi, per avere il giusto equilibrio negli spazi. I vasi sono di grandezza variabile come innumerevoli sono le loro forme, spesso ornamentali. I vasi sono fatti in diversi materiali come pietra, cemento, coccio, plastica, devono essere resistenti e abbinati alla tipologia della pianta o dei fiori che conterranno. I vasi sono collocabili sia a terra che su un muretto o su un supporto, ... continua

Articoli su : Arredo Giardino


1          3      4      5      6      7      8      9      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
1          3      4      5      6      7      8      9      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , piuttosto che appesi o a forma di semicerchio per muro, ideali per piante pendenti. I vasi grandi vanno abbinati a piante tipo arbusto o sempreverdi, mentre i vasi rettangolari e tondi si prestano per le piante basse con ricca fioritura o per le piante grasse. A seconda della pianta richiedono dei sottovasi specie durante l'estate, cambiando spesso l'acqua, che se ristagna attira sgraditi insetti.

I vasi ornamentali per esterni sono preferibili in pietra o coccio perché resistenti all'usura e perché di materiale poroso e traspirante, necessario per la vita delle piante stesse. Sono altresì utilizzabili per separare le varie zone del giardino o per delimitare.

Il giardino è un luogo dove rilassarsi, accogliere gli ospiti, fare cene, aperitivi e grigliate con gli amici, insomma uno spazio da arredare con stile, gusto e praticità per renderlo funzionale ma nello stesso tempo elegante e fantasioso. Prima di tutto bisogna scegliere il tavolo e le sedie: la scelta può cadere su materiali diversi come legno, vimini, pietra, ferro, plastica ecc. Escluse plastica e pietra gli altri materiali sono soggetti a frequente manutenzione a causa dell'esposizione alle intemperie, quindi è una scelta da fare in base alle vostre esigenze. Tuttavia se prediligete uno stile classico ed elegante la pietra e il legno sono i più indicati, il ferro invece, specie quello lavorato, dona uno stile minimalista ma molto romantico. Nell'arredo giardino non può mancare la tettoia, il gazebo o ombrelloni, ponendo attenzione all'esposizione rispetto al vento e all'ombreggiatura. Il relax passa anche dalla scelta delle sedie sdraio, chaise longue dove prendere il sole, altalena a dondolo, poltrone imbottite per esterni, e anche l'amaca che, in caso di mancanza di alberi, si può scegliere tra modelli in stile moderno, ergonomiche con parasole annesso. L'idea di una vasca idromassaggio per esterno magari rivestita in pietra è un altro modo per rilassarsi, fino ad all'installazione di una piscina. I colori degli arredi devono essere vivaci (giallo, arancione, rosso, verde) con richiami su tappezzeria ed eventuali tendaggi.

L'arredo giardino può riguardare anche i nostri hobby come per esempio la cucina o i giochi. Un barbecue completo di griglia, piastra, pietra e forno per le serate in famiglia o con amici è ideale per chi si diletta nell'arte culinaria. Per i bambini l'ideale è un'altalena o la piscina ad acqua bassa. L'arredo del giardino è anche attenzione agli spazi: lasciamo aree aperte e, nel caso del barbecue a debita distanza dalle finestre. La collocazione di piante e fiori deve essere razionale in base alle eventuali dimensioni, alla fioritura, ai colori e alla soleggiatura, come pure eventuali siepi delimitanti. La pavimentazione può essere in cotto o pietra drenante, in mattoni che fanno da guida oppure in mattoncini o semplicemente con un tappeto di erba. Importante è l'illuminazione con faretti, lampioncini bassi o alti, lanterne, fiammelle specie nel caso in cui i padroni di casa amano fare cene all'aperto. L'intensità della luce, soffusa o brillante, sarà quindi in base all'occasione. E' altrettanto fondamentale la scelta dei componenti d'arredo per il vostro giardino: le panchine, le colonne, i muretti, i separé, le griglie per rampicanti, le statue, le piscine a circuito d'acqua chiuso, le casette in legno, la cucina da esterno. Ha un ruolo fondamentale anche la scelta di una eventuale recinzione in ferro, in mattoni, in cemento o in ferro da abbinare nel colore e nelle fattezze allo stile scelto per il proprio giardino.