Camerette

Quando nella nostra casa arriva un bambino la cosa più importante da fare è organizzare al meglio lo spazio in cui crescerà e trascorrerà il suo tempo: la cameretta. Vogliamo che abbia il meglio, e che cresca tra colori, sorrisi, oggetti unici e stimolanti che facciano crescere la sua fantasia e lo rendano un bambino speciale. Le camerette sono infatti per i bambini un luogo di fondamentale importanza fin dai primi giorni di vita: devono restituire il senso di un ambiente rassicurante, allegro, colorato, ma senta troppe distrazioni o input che ne causerebbero il disorientamento. A meno di non voler cambiare arredamento ogni cinque anni, bisogna tener presente che le esigenze dei bambini, cambiano molto molto velocemente e con esse i loro gusti: sarà dunque importante scegliere sin dal principio una soluzione camaleontica, con pezzi di arredo che si trasformino nel tempo senza grandi impegni di spesa ma assecondando quotidianamente la crescita del piccolo di casa.

In commercio è possibile trovare tante risposte alle nostre esigenze, ... continua


Articoli su : Camerette


1          3      4      5      6      7      8      9      10      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
1          3      4      5      6      7      8      9      10      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , per tutte i gusti e soprattutto per tutte le tasche. Trascorsi i primi mesi di vita, in cui la cameretta del nostro bambino dovrà necessariamente ospitare una culletta (a meno di non dormire nella stanza dei genitori), da quando inizierà ad essere un po' più autonomo è bene costruire intorno a lui un ambiente conforme alle sue esigenze e sicuro. Naturalmente nella cameretta dei nostri bambini non possono mancare, oltre ad un lettino trasformabile, di quelli che col crescere del piccolo offre la possibilità di levare le sponde di protezione, anche un tavolo per sedersi e disegnare, un armadio dove riporre abiti e oggetti, e una gran quantità di scaffali, scatole, cestoni in plastica o tela per riporre i suoi giocattoli.

Considerando che spesso i bambini giocano seduti in terra, è utile coprire il pavimento con un tappeto, magari con lettere, disegni o numeri, qualcosa che insomma lo aiuti a stimolare la crescita e le sue conoscenze. Meglio evitare, invece, quelli più 'pelosi': oltre che rischiare di perdere piccoli pezzi che possono essere ingeriti, sono un vero e proprio deposito di polveri ed allergeni. In commercio, nei negozi di camerette per bambini ma anche su specifici siti di vendite on line, si trovano moltissime soluzioni già confezionate e abbinate tra loro per comporre l'arredo a misura di bambino. Assicuriamoci che i mobili delle camerette dei piccoli siano realizzati con materiali a norma e vernici atossiche. restano poi i dettagli, con cui decorare l'ambiente cameretta. Il vostro bambino ama disegnare? Dipingiamo una parete con una vernice lavagna: potrà colorare i muri in tutta libertà, proprio come un piccolo pittore! Ha un beniamino? Tappezziamo la sua stanza con le immagini del personaggio del cuore? È un piccolo esploratore? Diamo alla sua stanzetta l'aria di un luogo pieno di insidie e di misteri, naturalmente in tutta sicurezza...ci vuole solo un po' di fantasia!