Consigli Cucine

Non è un caso che quando si parli di focolare domestico si faccia riferimento alla cucina. È la stanza più importante della nostra casa, quella in cui viviamo gran parte della nostra giornata, in cui si consumano pasti, emozioni, spesso si guarda la tv, i ragazzini ci fanno i compiti nel pomeriggio. E dunque necessario seguire tutti i consigli cucine possibili e che sia davvero la stanza più confortevole di tutte, atta a rispondere alle esigenze di tutti gli abitanti della casa. Se abbiamo voglia di dare una rinfrescata alla nostra cucina, o se dobbiamo mettere mano a dei veri lavori di ristrutturazione, è il momento di tener presente i buoni consigli arredamento cucina, perchè la nostra cucina sia unica, e regina della casa.

Ma come attrezzare la nostra cucina seguendo i migliori consigli cucine? Cosa scegliere? Innanzitutto guardiamo gli spazi e pensiamo alle esigenze della famiglia. È numerosa? Abbiamo l'abitudine di pranzare o cenare tutti assieme? Sarà necessario un tavolo ampio, ... continua


Articoli su : Consigli Cucine


1          3      4      5      6      7      8      9      10      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
1          3      4      5      6      7      8      9      10      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , che campeggi al centro della stanza, magari allungabile a seconda delle esigenze, confortevole per tutti i pasti della giornata. Viceversa se abbiamo un modo più frugale di consumare i pasti, ma amiamo le soluzioni super moderne, la soluzione ideale per noi è una bella penisola. Si tratta di un tavolo, di solito alto più del top del piano cottura (circa 1,20 mt) che segue il piano cottura stesso formando una L al centro della stanza. Invece delle sedie prevede che vi si abbinino degli sgabelli alti, tipo quelli da bar. È una soluzione molto pratica soprattutto per i single o per le coppie, anche perché il piano usato per il tavolo, in assenza di pranzi o cene è una pratica superficie dove appoggiare i mille oggetti che in una cucina sempre si trovano. In realtà anche le cucine in stile più classico possono prevedere le penisole, ma è una caratteristica più associata ad un look moderno. La stessa cosa dicesi per l'isola. Anche questa soluzione è verosimile a trovarsi nelle cucine classiche, magari country, rivestita di legno e maioliche, ma nasce per le cucine ultramoderne e soprattutto per le cucine che siano in grado di ospitare volumi molto grandi. Le isole, sono appunto delle soluzioni centrali, di solito mono blocco, che da un lato hanno i fuochi, spesso anche il lavandino e un piano di lavoro, mentre sul lato opposto ospitano un'ampia zona di solita utilizzata per il pranzo, più spesso per la colazione. Le isole, così come le penisole prevedono l'utilizzo di sgabelli da bar, per cui è meglio avere a disposizione sempre un tavolo pieghevole e delle sedie, nel caso in cui dovessimo ricevere degli ospiti in modo un po' più formale.

Tra i consigli cucine, inutile precisare, che in ogni cucina che si rispetti, ma questo vale per tutte gli ambienti della nostra casa, è bene che tutti gli elementi siano in armonia: se scegliamo un look moderno, certo non sarà appropriato un pavimento in cotto, o tessili con una fantasia microfiorata, sarà meglio preferire un pavimento nei toni del grigio, che evochi atmosfere industry, e sicuramente dei tessili tinta unita, in forte contrasto con i colori della cucina magari un petrolio, un rosso, un giallo uovo. Se proprio amiamo le fantasie, orientiamoci per un optical molto sobrio, poco chiassoso, magari un black&white. In una cucina moderna, di solito c'è una netta predominanza degli acciai, delle scale dei grigi, interrotta giusto dal colore di qualche stampa a muro, di un dettaglio colorato sparso qui e là. Viceversa, se la nostra casa ha un look più caldo, più shabby chic, possiamo sbizzarrirci a scegliere maioliche decorate, colori pastello, accessori un po' più barocchi che riscaldino il nostro ambiente. Anche i tessili potranno essere ricchi di righe, di fiori, di pois. Seguiamo i consigli cucine e possiamo sbizzarrirci come preferiamo, purché la parola d'ordine resti sempre : armonia. Se non sappiamo come muoverci, magari abbiamo le idee un po' confuse, non c'è problema, evitiamo di chiamare un architetto che spersonalizzi la nostra casa, rendendocela estranea e svuotandoci il portafogli: andiamo in edicola, facciamo incetta di riviste di arredamento, sfogliamole, cerchiamo qualche spunto creativo, conserviamo le pagine che ci piacciono di più, magari segniamo qualche indirizzo dove trovare accessori che ci hanno particolarmente colpito. Oppure se amiamo passare ore ed ore su internet, sarà facile trovare blog e portali che offrono suggerimenti e consigli arredamento cucina utili su come abbinare i vari elementi, come muoversi negli acquisti. Basta poco per rendere unica la nostra cucina.