Porte interne moderne guida alla scelta

Porte moderne per interni

In uno spazio limitato, come può essere quello di un loft, di un appartamentino, di un attico o di un open space, la porta può diventare un problema vero e proprio: sembra sempre infatti che incomba, rovinando le prospettive e facendo sembrare il tutto più piccolo di quanto in realtà non sia. Non è anormale: la porta sottolinea la vista del muro, avvicinandolo all’occhio. Rimediare non è difficile, basta solo qualche leggera accortezza. Le porte interne moderne sono davvero una soluzione ottima. Se avete un appartamento piccolo ma tradizionale, scegliete per bagno e camere private delle porte moderne e lineari, abbinandole con il colore delle pareti, preferibilmente nelle tonalità neutre del grigio e del tortora. Se volete chiudere una zona living, in qualsiasi tipo di abitazione, scegliete porte grandi, a vetri, meglio se scorrevoli: vi garantiranno un effetto davvero piacevole con il minimo ingombro. In alternativa, studiate un sistema combinato di pannelli da spostare a vostro piacimento: saranno belli e comodi e vi permetteranno di cambiare quando ne avrete voglia. Fonte foto: sito web static.mobili.it
Porte moderne per interni

Vansky® Led Retro TV Bias Light, Strisce Led Illuminazione Retro TV, RGB Retroilluminazione TV Illuminazione per Interni con Telecomando per TV, PC Desktop (Ridurre l'affaticamento degli occhi e aumentare la nitidezza delle immagini)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€
(Risparmi 24€)


Vetri per porte moderne

Vetri per porte moderne Un materiale che spesso viene utilizzato nella creazione di porte per interni è il vetro. Esso, infatti, risulta elegante e funzionale, dal momento che lascia filtrare la luce illuminando l’ambiente, ma senza dover sacrificare le esigenze della privacy. I vetri per porte moderne sono resistenti e di ottima qualità. Il vetro viene usato sia per dettagli parziali sia per creare l’intera porta. Una soluzione molto bella e sicuramente d’effetto consiste nello scegliere grandi porte scorrevoli a vetro non opacizzato, adatte per la zona living o anche per l’atrio. Se potete contare su spazi ampi, si potrebbe anche pensare di usare queste grandi porte, simili a vere e proprie vetrate, per separare i vari ambienti, creando ad esempio una zona musica, con pianoforte o arpa, oppure una zona gioco con tanto di tavolo o biliardo. Per porte più piccole, se fatte totalmente in vetro, meglio sceglierlo opacizzato: l’effetto sarà migliore. Se invece il vetro è presente solo in alcuni dettagli o in una finestra centrale, l’unico limite sarà il gusto personale.

  • porte interne Le porte per interni vengono utilizzate per separare gli ambienti di casa. La loro funzione è quella di dividere una stanza dall'altra, rendere più gradevole l'ingresso negli ambienti domestici e allo...
  •  citterio face La ricerca di nuove prospettive per una scelta di fondo: la voglia di abitare in un ambiente luminoso, funzionale, tecnologico e di design.L’attenzione e lo studio di Citterio per i particolari e pe...
  • Porta armadio a muro Bertoletto Nel predisporre l'arredo delle case di oggi, dove in molti casi lo spazio non è generoso e va sfruttato al meglio, risulta essenziale studiare soluzioni in grado di contenere e ordinare. Spesso...
  • porta da interno con fantasia optical giallo, lime e verde, lampada da terra a stelo nera, quadro stile Fontana Dalla collaborazione tra DI.BI. e il noto designer Karim Rashid prende forma Sensunels, la nuova collezione di porte da interni complanari e rivestimenti per porte blindate.  U...

Staywell 280 ML Gattaiola per gatti grandi, colore bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,24€


Maniglie per porte moderne

Maniglie per porte moderne La maniglia non è un accessorio secondario e nel caso di porte moderne essa diviene un elemento fondamentale da scegliere con cura. Le maniglie per porte moderne sono proposte da diversi marchi e in una grande varietà di forme e colori con un occhio attento anche alle necessità economiche della clientela. Il gusto moderno vuole maniglie lineari e in metallo cromato, adattabili praticamente a qualunque soluzione. Maniglie in metallo cromato risultano perfette sia con porte di legno che colorate, stampate o rustiche, in materiale opaco o in vernice lucida. Si possono scegliere anche maniglie più originali che diventano a tutti gli effetti piccole sculture di straordinario effetto visivo. Forme di corno o anfora, lavorazioni al laser, led incorporati, forme di fiori o cariatidi, persino mani o intrecci: al giorno d’oggi, davvero pochissimi limiti alla scelta. L’unica difficoltà, forse, è quella di riuscire a reperire industrie specializzate o pezzi offerti dalle grandi case di arredamento come Ikea, Leroy Merlin, Maison du Monde. In alternativa ci si può affidare ad artigiani professionisti: il costo varrà l’effetto finale.


Porte interne moderne guida alla scelta: Materiali porte moderne

Materiali porte moderne La caratteristica migliore delle porte moderne è l’alto grado di sperimentazione che consentono, anche e soprattutto nel campo della scelta dei materiali. A metalli, leghe e resine innovative, infatti, si accompagna la delicatezza fredda del vetro e il calore del più classico dei materiali: il sempre amatissimo legno, che mai è potuto mancare nelle scelte dei designer in tutte le sue varianti e colori per i materiali porte moderne. Un tipo di legno adesso amatissimo, anche per i suoi risvolti eco-friendly, è il legno di riciclo, magari persino antico, assemblato in listelli posizionati in maniera geometrica. Un’altra scelta originale, ma forse un po’difficile da utilizzare, è quella delle porte modello fabbrica: adatte ad uno stile urban-chic, risultano perfette in caso di loft o open space. Un’alternativa divertente e anticonvenzionale? Scegliete porte stampate, magari con fotografie di artista o personali, quadri famosi, passando anche per modelli decorati come il vostro parato, per un particolare effetto a scomparsa totale.