Tappeti kilim

Tappeto kilim

Kilim è una parola turca che indica un tappeto persiano piuttosto comune, come pure la tecnica utilizzata per la sua produzione. I tappeti kilim persiani vengono realizzati soprattutto dai nomadi e sono tappeti privi di vello. Questi complementi vengono prodotti anche in molte altre regioni: infatti è possibile trovare kilim afghani, turchi e moldavi a fianco di quelli persiani. Ai confini fra l'Afghanistan e l'Iran vivono i nomadi beluci, anch’essi specializzati nei tappeti kilim, soprattutto in tinte più scure.

Questi tappeti vengono proposti in svariati colorazioni e motivi. Quest’ultimi sono principalmente rettangolari o floreali con dettagli squadrati, per via della tecnica di tessitura. Attualmente la domanda di kilim è piuttosto elevata perché si tratta di tappeti facilmente adattabili ad ambienti caratterizzati da uno stile lineare e minimalista. Inoltre non è raro vedere i kilim appesi alla parete come arazzi al posto di un quadro, oppure impiegati come copriletto per dare un aspetto orientaleggiante alla casa.

In foto: tappeti Kilim, reperibili da Morandi Tappeti

Tappeto kilim

Galleria Farah1970 - 180x120 CM Kilim Autentico, Originale e Fatto a Mano Ideale Per la Sala , Salotto , Ufficio , Seconda Casa e la Cucina ( LAVABILE IN LAVATRICE )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 88,2€
(Risparmi 91,8€)


Tappeti kilim moderni

Tappeti kilim moderni Uno dei benefici dei tappeti kilim è che sono double-face e possono essere girati quando sono sporchi, estendendone così la durata. Quando si sviluppa un kilim, il motivo è disegnato con i fili dell'ordito, e quindi realizzato girando i fili stessi, ottenendo un piccolo spazio che non deve essere troppo vasto. Tramite questa tecnica si ricava il motivo tradizionale a scala che caratterizza i kilim, anche quelli moderni, e che fa sì che i tappeti abbiano lo stesso aspetto da entrambi i lati.

Per creare questi tappeti vengono impiegati esclusivamente materiali naturali come lana e seta per l'ordito, soprattutto nei kilim più pregiati. La colorazione del filato ha luogo con piante e minerali, che contribuiscono al look raffinato e naturale dei colori del tappeto. Grazie all'attenta scelta di materiali,i kilim hanno vita lunga e infatti ancora oggi è possibile scovare kilim antichi e semi-antichi, anche se è sempre più difficile, poiché prevalgono quelli di più recente produzione.

In foto, tappeto kilim Asia centrale, da Morandi Tappeti


    Jute & Co Kilim Tappeto, Passatoia in Cotone di Alta Qualità Tessuto a Mano, Multicolore, 60 x 200 cm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,77€


    Tappeti kilim prezzi

    Tappeti kilim E’ davvero difficoltoso fornire un prezzo medio per i tappeti kilim: dipende da quanto sono antichi innanzitutto e in questo caso i prezzi sono piuttosto elevati. Non dimentichiamo che i kilim sono divenuti sempre più tappeti da collezione, negli ultimi anni, con pezzi antichi di qualità venduti a prezzi elevati.

    Se invece parliamo di kilim moderni, che si trovano tranquillamente anche online, i prezzi variano in base alla provenienza e spaziano da un paio di centinaia di euro a un paio di migliaia di euro. Ci riferiamo a un’ipotetica “media”. Bisogna badare comunque all’autenticità del pezzo, contando su fornitori affidabili che forniscano le giuste garanzie, come pure certificati di provenienza.

    In foto: Kilim afgano di fine tessitura decisamente ben giocato sia dal punto di vista cromatic,o sia per il disegno originale nell'utilizzo di varie bordure alternate. Da Morandi Tappeti