4 idee per progettare una camera da letto con cabina armadio

Quali regole per progettare una cabina armadio in camera

Quando è possibile realizzare una cabina armadio in camera? Che misure deve avere il guardaroba? Che tipo di struttura utilizzare? Come distribuire gli arredi? Per fare chiarezza e capire se anche nella nostra camera da letto è possibile inserire una cabina armadio, occorre partire da delle semplici regole che vanno ad indagare:

  • la superficie della stanza (più di 14 mq, meglio se 16), la sua geometria, la lunghezza delle pareti e la posizione delle bucature, per capire dove posizionare gli arredi;
  • le misure minime della cabina armadio: 120 cm di profondità, di cui 60 di contenitore e 60 di passaggio e cm 240/260 di larghezza, per contenere il guardaroba stagionale della coppia, per un totale di 3 mq;
  • i materiali da utilizzare. Le pareti in cartongesso occupano più spazio e sono più classiche rispetto ad eleganti e nuove strutture leggere in legno o metallo e vetro.

Se si cerca una cabina armadio elegante e da personalizzare con i più diversi accessori, realizzata con materiali pregiati, proponiamo in foto la cabina armadio Backstage di B&B Italia, il cui punto di forza è l’innovativo sistema di apertura simultaneo rototraslante delle ante a tutt’altezza, che assicura maggiore accessibilità interna e ingombro minimo.

cabina armadio in camera


Cabina armadio: come farla in una camera da letto piccola

cabina armadio caccaro

Se le regole per progettare una cabina armadio impongono superfici ampie e geometrie regolari, oggi è possibile realizzare un guardaroba su misura anche in camere da letto piccole. L’importante è non rinunciare mai alla fluidità dei movimenti all’interno della stanza ed alle dimensioni minime di passaggio.

Ecco alcune idee per progettare una cabina armadio in una camera da letto piccola:

  • Ricavate la cabina all’interno di una nicchia, magari sacrificando parte della stanza accanto se state ristrutturando casa, oppure sfruttate la presenza di una rientranza della parete.
  • Utilizzate attrezzature sospese e visivamente leggere da celare con tendaggi in tessuto tecnico anziché porte scorrevoli o setti in muratura.
  • Sfruttate anche gli angoli e in modo completo le altezze, organizzando in modo ottimale gli interni della cabina.

Una soluzione molto particolare di cabina armadio ce la propone Caccaro in foto, si tratta di Camerino, un contenitore modulare e personalizzabile dalla profondità maggiorata rispetto ad un armadio ma più ridotta di una cabina armadio, dotato di apertura totale grazie ad ante impacchettabili, che consentono un accesso completo e massima visibilità.


  • Doimo Design L'arredo della camera da letto è quanto di più personale c'è all'interno di una casa. La zona notte è infatti frequentata solo da noi e può rispecchiare il gusto personale rispondendo alle esigenze di...
  • Cabina armadio Chi non ha sognato almeno una volta uno spazio ampio e confortevole dedicato solamente a giacche, abiti, scarpe e accessori, invece dell’angusto armadio in cui non c’è mai posto a sufficienza? La ca...
  • cabina armadio rimadesio Da collocare nell’area dedicata al riposo o in altro ambiente della casa, il guardaroba ha una funzione importante: ci consente di ordinare e preservare dalla polvere i nostri capi di vestiario,...
  • Cabina armadio La cabina armadio è l'evoluzione del classico guardaroba in quanto si tratta di uno spazio adibito interamente alla conservazione di abiti ed accessori, dove tutto è alla portata di mano e ben visibil...


Come progettare una camera da letto con cabina armadio ad angolo

cabina armadio ad angolo Break di Novamobili

La cabina armadio angolare in camera da letto è una soluzione d’arredo salvaspazio poiché sfrutta in modo totale l’angolo di due pareti contigue, adottando una chiusura a 45°. Per progettare in modo corretto una cabina ad angolo possiamo dare alcuni consigli:

  • Una cabina angolare necessita almeno di due lati da 150x150 cm, meglio ancora se da 250x250.
  • La camera da letto dovrebbe avere una forma quadrata di m 4x4 circa.
  • Il letto può essere posizionato all’angolo opposto e ruotato a 45°, creando così dei passaggi paralleli e lineari. Nulla vieta, se le bucature di porte e finestre lo consentono, di appoggiare a muro la testiera del letto.

Componibile, funzionale e personalizzabile con un grande catalogo di finiture ed attrezzature è la cabina armadio ad angolo Break di Novamobili, in foto. Una cabina ad L con moduli angolari ed illuminazione integrata, priva di fianchi di sostegno ma dotata di cremagliera che alleggerisce la composizione scelta.


4 idee per progettare una camera da letto con cabina armadio: 3 soluzioni da copiare per realizzare la cabina armadio in camera

  • Walk-in Closet di Porro
  • Container di Dielle
  • Snake di Pianca

Se si desidera rendere davvero originale la propria camera da letto posizionando in modo diverso la cabina armadio all’interno della stanza, ci sono alcuni spunti d’arredo moderni da prendere in considerazione rispetto al classico posizionamento frontale al letto della cabina armadio. Ne abbiamo selezionati 3.

Cabina armadio dietro il letto, capace di sostituire la testiera e di creare un setto divisorio funzionale e poco ingombrante, soprattutto quando la cabina armadio è autoportante e non sorretta da setti in cartongesso. L’accesso può essere da un lato solo o da entrambi, dividendo così internamente il camerino uomo da quello donna. Esempio? La cabina armadio Walk-in Closet di Porro, collezione Storage, sorretta da montanti e traversi leggeri e flessibili nella composizione. (foto1)

Cabina armadio sotto il letto, un originale modo di organizzare la camera da letto sfruttando le altezze. Perfetta per stanze di piccola metratura. Container di Dielle (foto 2) ne è la dimostrazione. Letto+contenitore in un unico elemento d’arredo. Altrettanto nuova è la terza idea: la cabina armadio minimal, per spazi ridotti. Pochi elementi, lineari e semplici, aperti e leggeri come mostrato da Snake di Pianca (foto 3): un nuovo modo di allestire la cabina armadio su misura, composta da tubi in metallo da appendere a muro o a pannello, mensole e cassettiere anche su ruote, da lasciare a vista.