Arredamento lavanderia, arredi funzionali per i locali di servizio

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 05 maggio 2014

Come realizzare un arredamento lavanderia funzionale

Sono sempre spazi utili quelli utilizzati per la creazione di lavanderie oppure ripostigli: spesso poco considerati, questi ambienti riescono a risolvere problemi di spazio e di sistemazione di molti oggetti ma soprattutto eliminano dalla vista i poco gradevoli panni sporchi e detersivi. È fondamentale organizzare e arredare quest’ambiente al meglio rendendolo pratico e funzionale con scelte come il lavatoio con piano in legno e cestello estraibile scorrevole, per una migliore semplicità di utilizzo. Per l’arredamento lavanderia un lavatoio con piano superiore per accogliere la lavatrice sarà funzionalmente accompagnato da un alto stendino sali-scendi per poter stendere la biancheria fresca di lavatrice.

Creare nuovi spazi: come nascondere e celare l’arredamento lavanderia

Quando lo spazio per la realizzazione di locali di lavoro e sgombero per l’arredamento lavanderia è davvero ridotto, è importante cercare di recuperare il più possibile angoli, scansi, sottoscala o nicchie nelle pareti, in modo da creare piccoli ambienti utili e funzionali molto pratici. Lavatrice e asciugatrice potranno essere collocate una sull’altra, in modo da recuperare spazio: lateralmente un mobile compatto lavatoio contenitore, nella parte superiore arredi pensili completeranno il contenimento. Se lo spazio destinato a quest’utilizzo è collocato in un ambiente giorno, è possibile chiuderlo mediante porte scorrevoli dal grande impatto estetico che caratterizzino lo spazio e lo rendano particolare. Prima foto: Legnobagno, mobile Lavanderia1

Sfoglia i cataloghi: