Arredare con i mobili Ikea

Come affrontare il problema

L'arredamento delle tua casa può essere costruito in svariati modi, puoi metterti a comprare disperatamente giornali e riviste di arredamento, prendere le misure e andare in un negozio IKEA (o anche sul sito) e vedere tutte le loro proposte, puoi rivolgerti a un Interior Designer che sicuramente avrà un'idea molto chiara di come affrontare il problema, oppure, come fanno la maggior parte dei comuni mortali, puoi affrontarlo un po’ per volta, concentrandoti su quelli che sono i tuoi bisogni e le tue aspettative, dal tuo bagno alla tua cucina, fino al tuo soggiorno. Quali sono gli spazi a tua disposizione? Come utilizzare in modo intelligente questi spazi? Sicuramente avrai bisogno di un lavandino in bagno, di un divano in soggiorno e di un lavabo e dei fornelli in cucina, ma sono davvero solo queste le tue esigenze? Il problema ovviamente si pone in modo ben diverso se la cucina, il bagno e il soggiorno sono già arredati e c'è bisogno di fare un rinnovamento generale.
Arredamento ikea


Arrediamo il bagno

Foto di bagno con due bambini Partiamo dal primo problema, il bagno. Focalizzatevi, avete un bagno piccolo? Avete un bagno spazioso? Lo avete già arredato? Ikea vi propone varie tipologie di lavabo, con soluzioni soprattutto salvaspazio, quindi per bagni piccoli, come lavabi con porta asciugamani e portasapone incorporati o lavabi che si appoggiano su basi di legno dove potete appendere asciugamani e altra biancheria per la casa. L'esempio più lampante è il GODMORGON/ ODENSVIK che sposa praticità e design, ma ci sono svariate altre possibilità, anche in ferro battuto e angolari, comunque senza cassetto ma con scaffalature, cosa che le rende ancora più adatte ai piccoli ambienti perché lasciano spazio alla vista. Ma non trascurate la cosa principale da mettere nel bagno, e cioè lo specchio. Nei bagni piccoli lo specchio può fare anche da contenitore: nella stessa linea GODMORGON ne troviamo uno, economico e di facile montaggio. Ma altra cosa da non sottovalutare per il bagno sono i tessili, di cui IKEA ha un'ampia gamma e che danno un tocco di vivacità oppure di purezza.

  • Contrapposizione di colori in un salotto Ikea Quando si progetta di arredare la propria casa è inevitabile che domande e dubbi prendano il sopravvento. Mi piacerà questo colore? È resistente? Darà abbastanza luce? Starà bene nell’insieme? Per tra...
  • Arredo bagno design Lo spazio dedicato all’ambiente bagno nel tempo ha cambiato il modo di essere vissuto: da semplice luogo di pulizia della persona si è passati a soluzioni di cura e benessere valorizzati sia funzional...
  • pensili bagno In un bagno piccolo diventa necessario sfruttare le pareti a disposizione in maniera intelligente. Mobiletti bagno sospesi, contenitori e pensili, mensole e colonne, favoriscono lo sviluppo “in vertic...
  • Arredo bagno Ikea Nel catalogo 2015 di Ikea, uno dei focus è proprio il bagno. Ma da sempre, Ikea arredo bagno è sinonimo di soluzioni complete, con stili e prezzi a misura di cliente. Grazie al planner offerto dal bra...


Arrediamo la cucina

Cucina in legno IKEA Ora passiamo alla seconda cosa importante: la cucina. Anche in questo caso, potreste ritrovarvi con una cucina già in parte arredata, IKEA vi fornisce anche tutti gli elettrodomestici e la possibilità di progettare la cucina sia da soli che con l'aiuto di un esperto IKEA. Questo aiuto non è certo sostituibile e non posso certo, in due righe, riassumervi come è meglio posizionare i pensili in modo da incastrare ogni dettaglio nel giusto spazio. Quello che io posso fare però è darvi qualche idea per impedirvi di ridurre la vostra cucina a una montagna di cose che vi servono, ma non sapete dove mettere. Per prima cosa: fate spazio, mettete nei cassetti, comprate delle scatole, IKEA ne ha a decine di tutti i gusti, quindi non fate i timidi. Prendete delle piantine per arricchire il tavolo e non accontentatevi delle luci che avete, ci sono una miriade di possibilità con le lampade IKEA, soprattutto quelle direzionali a LED o a sospensione, queste lampade possono illuminare le zone d'ombra e permettervi di cucinare e mangiare più comodamente.


Arredare con i mobili Ikea: Arrediamo il salotto

Soggiorno grigio IKEA Quindi arriva il problema più ostico, il soggiorno. IKEA ha ideato alcune soluzioni molto intelligenti e high tech, per farvi vivere le vostre serate serenamente e con il miglior rapporto comfort-estetica (UPPLEVA), ma torniamo ai nostri problemi basilari. Avete bisogno di un divano, magari di un tavolo per appoggiare qualsiasi cosa e di una luce soffusa, più un mobile per la televisione e magari un quadro, bello grande, da posizionare affianco alla luce d'atmosfera che avete deciso di comprare. IKEA propone soluzione per ogni tasca, dalla panca da 89 € da usare come divano (sconsigliata per chi ama dormire in salotto, ma consigliata per chi fa economia), oppure c'è il vero sofà, componibile, con tanto di puff poggiapiedi con vari tipi di fodera a scelta. Le lampade a terra o da lettura sono molto economiche, i tavolini di legno del nuovo catalogo e del vecchio sono facili da montate, mentre i quadri decorativi si trovano sia con che senza cornice.


  • arredamenti ikea Le soluzioni di soggiorni Ikea sono talmente tante che ci vorrebbe una guida solo su questo: proveremo in breve a dare u
    visita : arredamenti ikea