Bonus condizionatori 2016

Condizionatori e pompe di calore

I condizionatori a freddo rinfrescano l’aria, quelli a caldo permettono di aumentare la temperatura interna di un locale. I modelli on-off sono i più economici, ma consumano parecchia energia, quelli inverter consentono un notevole risparmio energetico.

I climatizzatori raffreddano, deumidificano, filtrano l’aria e, grazie ad una pompa di calore, riscaldano; temperatura ed umidità possono essere regolate in base alle proprie necessità.

Chi acquista un climatizzatore entro il 31 dicembre 2016 può, come previsto dalla Legge di Stabilità, fruire di un’agevolazione fiscale comunemente chiamata bonus condizionatori 2016.

In sostanza è data la possibilità di sottrarre una percentuale dei costi sostenuti dall’imposta lorda determinata in fase di dichiarazione dei redditi.

L’importo della detrazione fiscale per i climatizzatori viene ripartito in rate costanti nell’arco di dieci anni, ma poichè non si tratta di un rimborso fiscale, è necessario che ogni volta l’ammontare della detrazione trovi capienza, ovvero non superi quello dell’imposta. L’eventuale eccedenza persa non può essere recuperata nell’anno successivo.

Il beneficio spetta al proprietario, al nudo proprietario, al locatario, al comodatario (purchè il contratto di comodato sia registrato), al titolare di un diritto reale di godimento.

Nel caso di vendita dell’immobile, il venditore può decidere o di continuare a fruire delle detrazioni non utilzzate o di trasferire il diritto all’acquirente (persona fisica) dell’immobile ; se l’atto di compravendita non prevede nulla, il diritto passa all’acquirente.

Anche sull’IVA, in generale al 10% per i lavori di manodopera e al 22% sul prodotto, è possibile risparmiare. L’IVA agevolata al 10% si applica anche al costo del prodotto sino a concorrenza del valore della manodopera; sulla parte restante l’IVA resta al 22%.

In foto Unico Air Incasso di Olimpia Splendid. Il design è compatto ed elegante, lo spessore sottile. Di facile installazione, è poco rumoroso e privo di unità esterna. Può essere azionato tramite telecomando. Disponibile in duplice versione : SF (solo freddo) e HP con pompa di calore. Il Pure System 2 permette di eliminare particelle di fumo, polvere, pollini, peli di animali, elimina cattivi odori e gas nocivi. Potenza 1,8 kw e doppia classe A.

Condizionatori e pompe di calore

Telecomando universale per condizionatore climatizzatore d'aria Wellclima ONE, compatibile con i principali marchi tra cui Aermec - Airwell - Amstrad - Argo - Ariston - Beko - Carrier - Chigo - Comfee - Daikin - De Longhi - Electra - Fer, Ferroli -Fujitsu - Hokkaido - Kendo - Lamborghini - LG - Mariani - Mitsubishi - Olimpia Splendidi (no unico) Panasonic - Riello - Sanyo - Samsung - Saunier Duval - Schneider - Shinelco - Toshiba - Vaillant - Vortice - Zephir - Zenith - York e molti altri.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Spese detraibili per l’acquisto di un condizionatore

Spese detraibili per l’acquisto di un condizionatore Il bonus condizionatori 2016 spetta a chi acquista un condizionatore con pompa di calore da installare in un immobile in cui è già presente un impianto di condizionamento; la detrazione è pari al 50%. Il pagamento deve avvenire a mezzo bonifico bancario utilizzando lo specifico modulo per le detrazioni. Da conservare : fattura, ricevute di pagamento e scheda tecnica prodotto.

In foto il climatizzatore Smart Inverter Deluxe D09RN di LG Electronics Italia S.p.a.

Design semplice, profondità 19 cm, bassa rumorosità, classe di efficienza energetica A++ sia per raffrescamento, sia per riscaldamento. Lo ionizzatore salvaguarda l’ambiente da sostanze nocive e da odori. La funzione Comfort Air consente di regolare il flusso dell’aria evitando che investa le persone. I tempi di installazione sono veloci.

  • lg artcool stylist condizionatore Tecnologia e design: nelle nostre case, luogo in cui trascorriamo il tempo forse più prezioso delle nostre giornate, sono queste le caratteristiche che chiediamo agli oggetti che ci circondano ...
  • Mitsubishi climatizzatori È questa la rete nazionale in franchising dei professionisti della climatizzazione che opera da anni sul territorio. Climamio è stata per anni Sponsor Ufficiale della Fortitudo Pallacanestro di Bologn...
  • condizionatore daikin Il caldo estivo è arrivato e milioni di italiani nelle loro case accendono il climatizzatore per sopportare gli effetti spiacevoli dell'afa. In estate soggiornare in locali climatizzati è...
  • split toshiba da parete La tecnologia inverter elettronica che consente ai condizionatori che ne sono dotati di regolare la potenza che erogano proporzionalmente alle effettive richieste di refrigerazione o riscaldamento. Un...

Telecomando Universale per Climatizzatore Condizionatore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,25€


Condizionatori e detrazioni fiscali

Condizionatori e detrazioni fiscali Chi, a partire dal 26 giugno 2012, ha effettuato un intervento di ristrutturazione edilizia, può fruire del bonus mobili e grandi elettrodomestici 2016 in cui rientra il bonus condizionatori 2016. Il climatizzatore acquistato deve essere, come da etichetta energetica, di classe A+ o successivi.

La detrazione, pari al 50% riguarda solo persone fisiche ed edifici residenziali ed ha un valore massimo di €10000. Il pagamento può avvenire con bonifico bancario ordinario, con carta di credito o con carta di debito

Il climatizzatore della linea Smart di Mitsubishi Electric, ha dimensioni ridotte e compatte, colore bianco puro, gli apparecchi che appartengono a questa famiglia di prodotti si adattano ad ogni ambiente. La classe energetica e la potenza variano in funzione della serie (mono e multisplit MSZ- DM e MXZ-DM). La tecnologia DC Inverter consente una significativa riduzione dei consumi. Le emissioni rumorose sono estremamente contenute.


Condizionatori ed Ecobonus 2016

<p />Condizionatori ed Ecobonus 2016 Quando, a seguito di una ristrutturazione edilizia, viene acquistato un condizionatore con pompa di calore anche non ad alta efficienza, ma finalizzato al risparmio energetico, ovvero da usare anche durante i mesi freddi per sostituire o integrare l’impianto di riscaldamento esistente, il bonus condizionatori 2016 confluisce nel bonus ristrutturazioni edili 2016. La detrazione è pari al 50% sino ad un massimo di € 96000 per singola unità immobiliare residenziale o parti comuni di edifici residenziali.

Il pagamento deve essere effettuato mediante bonifico con indicazione della normativa di riferimento, la causale, il codice fiscale del beneficiario della detrazione, la partita IVA/codice fiscale del fornitore. La documentazione necessaria per ottenere il beneficio fiscale comprende: fatture, attestazione bonifici, autorizzazioni comunali, scheda tecnica rilasciata dal produttore, comunicazione all’Enea, documento del tecnico abilitato che certifica il risparmio energetico o, in alternativa e per impianti inferiori a 100kw, certificazione del produttore.

In foto climatizzatore AR9000 dell’azienda sudcoreana Samsung.

Elegante, esteticamente perfetto ed altamente tecnologico, si addice ad ogni ambiente.

Silenzioso, 12000 Btu/h, classe energetica A++/A++, si autopulisce. Il filtro a tripla azione riduce i batteri, gli allergeni, le muffe, le polveri ed i virus presenti nella’aria. L’avvio e lo spegnimento possono essere programmati nell’arco delle 24 ore. Una specifica app, da installare su PC o su smartphone, consente il controllo a distanza dell’apparecchio.


Bonus condizionatori 2016: Agevolazioni acquisto condizionatore

Agevolazioni acquisto condizionatore Il bonus condizionatori 2016 rientra nel bonus per la riqualificazione energetica, ovvero nell’ecobonus 2016, quando l’impianto di riscaldamento esistente di un’abitazione o di un’unità immobiliare di qualsiasi categoria catastale (ad esempio negozi, palestre, uffici,… ) viene sostituito con un climatizzatore a pompa di calore ad alta efficienza energetica (vd indicazioni contenute nella Scheda Informativa redatta dall’Agenzia delle Entrate). La detrazione IRPEF (privato) o IRES (aziende) è pari al 65% fino ad un massimo di € 46154.

Il bonus viene meno in assenza di un impianto preesistente e per condizionatori integrati da split.

In foto Ururu Sarara FTXZ-N della multinazionale giapponese Daikin Industries Ltd.

Eccellente per la climatizzazione residenziale, A+++/A+++, è disponibile a 2 kw e a 5 kw. Elimina odori, batteri e virus; purifica l’aria da muffe, pollini, acari, polveri. Online controller permette di monitorare l’unità tramite rete locale, internet ed app.