Arredamento.it

Arredamento.it

Case prefabbricate prezzi chiavi in mano

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 28 aprile 2015

Case prefabbricate in legno

Le case prefabbricate vengono proposte soprattutto in legno e si possono considerare edifici in bioedilizia a tutti gli effetti dato che rispondono ai criteri che debbono possedere le costruzioni per interagire in modo sostenibile con l’ecosistema.
Le costruzioni in legno presentano un ridotto impatto ambientale, non solo in relazione all’uso quotidiano, ma nell’ambito dell’intero ciclo di vita, partendo dal prelievo della materia prima, che ha luogo in un ambito chiuso ed è una risorsa rinnovabile.
 Le case in legno sono in gran parte riciclabili e non contaminano l’ambiente, poiché contengono poca energia al loro interno al contrario delle abitazioni che usano molto acciaio e calcestruzzo. Non richiedono dunque molte risorse per la produzione degli elementi di cui sono costituite, né per il trasporto e il montaggio in cantiere. Per quanto riguarda le case prefabbricate prezzi chiavi in mano, quest’ultimi non sono eccessivi, ma piuttosto abbordabili, come spiegheremo qui di seguito. In foto: casa prefabbricata in legno Modello Kokkola di Prohouse

Prezzi case prefabbricate

Per le case prefabbricate i prezzi chiavi in mano si possono calcolare soltanto a livello indicativo poiché ogni utente ha le sue necessità, i suoi obiettivi, i suoi gusti estetici. Per chiavi in mano comunque s’intende la formula abitativa perfetta che consenta al cliente di ottenere la propria casa in tempi estremamente brevi, secondo il proprio gusto estetico e funzionale. Le case prefabbricate vengono edificate complete nella parte esterna, mentre nell’area interna non sono incluse le opere di finitura. Il prezzo al metro quadrato di un’abitazione in legno o in tronchi dipende da diversi fattori come: il genere di log (forma e dimensioni dei tronchi); i materiali prescelti per le finiture; i requisiti per gli infissi; la posizione del luogo di costruzione e così via. Se il progetto è fornito dal cliente, i costi aumentano, chiaramente. Si può comunque affermare tranquillamente che il costo di una casa in legno è sempre inferiore rispetto a quello di una casa in muratura poiché quest’ultima necessita di fondamenta, di finiture più sofisticate per l’utilizzo di malte, pitture e materiali vari, assolutamente assenti e sostituiti con una mano di vernice nelle case prefabbricate in legno. Per le residenze in muratura oltretutto, i costi per l’isolamento termico/acustico sono più elevati, mentre il legno è fra i migliori materiali coibenti. In foto: casa prefabbricata in legno Modello Oslo 160 di Prohouse

Case bioedilizia prefabbricate

Ma per calcolare nelle case prefabbricate prezzi chiavi in mano, di cosa bisogna tenere conto? Le case prefabbricate o case bioedilizia studiate per uniformarsi il più possibile all’ambiente senza danneggiarlo, presentano strutture a telaio in legno pre-assemblato, definite "Platform Frame", vale a dire realizzate mediante una tecnologia industriale di elevato livello sviluppata nei paesi del Nord Europa e collaudata con successo da oltre un secolo. Il telaio strutturale, gli strati isolanti e i pannelli di tamponamento vengono assemblati in fabbrica secondo rigide procedure controllate e con l’impiego di speciali sistemi di sigillatura per la tenuta all’aria dell’involucro edilizio. Le abitazioni ecologiche prefabbricate in legno vengono costruite nel rispetto della natura, spesso usando esclusivamente legno certificato PEFC che assicura la gestione delle foreste in modo da mantenere biodiversità, produttività, rinnovamento e vitalità senza danneggiare l’ecosistema. Il legno è un materiale dal prelievo e dalla lavorazione semplice, naturale, soprattutto se impiegato in forma massiccia. Il lamellare certificato viene incontro alle normative e non contiene colle con formaldeide e lo stesso vale per i pannelli (truciolari, OSB, multistrato) usati per lo sviluppo di tetti, solai e muri.
 In foto: casa prefabbricata di NergesHus

Prezzi case prefabbricate

Costruire con il legno conviene, per molti aspetti, non solo quello economico. Le case prefabbricate in legno sono ecocompatibili e rispettose dell’ambiente, sia per i materiali usati che per i principi costruttivi adottati per edificarle, sia a livello energetico, dato quasi tutte sono in classe energetica A. Tra gli altri vantaggi che una casa prefabbricata in legno offre c’è la sicurezza: è infatti antisismica. I produttori di case prefabbricate, solitamente sono in grado di offrire al compratore l’edificio completo, dalla progettazione, alla fornitura di materiali, alla manodopera, alle finiture interne. A volte i costruttori si occupano anche di procurare, su richiesta, gli arredi su misura. Tutto ciò garantisce a chi compra di potere seguire da vicino e passo dopo passo, la realizzazione della propria casa, controllandone tutta la filiera produttiva. In questo modo non vi verrà riservata alcuna brutta sorpresa sui costi. Quelli stabiliti con l’impresa produttrice saranno sempre chiari.

Come realizzare case prefabbricate low cost

Il prezzo della realizzazione di una casa prefabbricata si riduce soprattutto quando il terreno edificabile su cui sorge la casa è di proprietà e quando esistono già le opere di urbanizzazione in sito, ovvero: il lotto di terreno è raggiunto da: strade e parcheggi, utenze di luce, acqua e gas.
Esistono poi altri metodi di risparmio per realizzare case prefabbricate low cost. Ecco quali:

  • acquistare una casa allo stato grezzo avanzato, ovvero priva delle finiture interne, che possono essere realizzate “fai da te” a discapito del proprio tempo libero;
  • comprare da un rivenditore/costruttore a Km 0. Si evita così di dover spendere soldi aggiuntivi per il vitto e l’alloggio della ditta che realizza la casa;
  • avere attorno pochi referenti: un unico tecnico progettista e direttore dei lavori ed una sola impresa, per evitare così i costi aggiuntivi e gli imprevisti tipici delle ditte in subappalto.

Un’altra dritta per spendere meno è abbandonare l’idea di un progetto su misura e optare per modelli di case prefabbricate ideati dai produttori ed offerti chiavi in mano. L’importante è concentrarsi non solo sull’aspetto estetico ed economico ma anche sull’efficienza e la solidità della casa prefabbricata. Nell’immagine una realizzazione di casa prefabbricata della ditta FBE WoodLiving.

Sfoglia i cataloghi: