Cassettiere: il mondo ordinato

Cassettiere per camera da letto

La cassettiera è un elemento a cui difficilmente si può rinunciare all’interno di una camera da letto. La sua funzione principale è quella di fungere da contenitore per vestiti, biancheria intima, maglioni, camicie, lenzuola, federe e tanti altre tipologie di indumenti o di tessili, a seconda delle abitudini di ciascuno. Questo discorso vale soprattutto nel caso in cui l’armadio o gli armadi con i quali si è arredata la stanza non dispongano di una cassettiera al loro interno e non permettano quindi in questo modo di riporre in maniera ordinata e funzionale biancheria ed indumenti vari. È proprio a questo scopo che servono invece le cassettiere: esse consentono di riporre con ordine e precisione intimo, camicie, foulards (ma anche bijoux e gioielleria varia) in scompartimenti suddivisi per genere e tipologia. In questo modo si riesce ad avere tutto sottomano nel momento in cui si è alla ricerca di qualcosa e allo stesso tempo si ha disposizione di un prodotto adatto a contenere indumenti e tessili qualora li si debba riporre con metodo. Tendenzialmente, la cassettiera è abbinata allo stile dei mobili che occupano l’ambiente, ma non è detto che non si possano operare soluzioni per contrasto rispetto a mobili e letti. Per quanto riguarda i modelli presenti sul mercato, è possibile spaziare e muoversi attraverso i generi e gli stili più disparati: dal vintage al country e dal moderno al neobarocco. Anche per quanto riguarda la forma, si può optare per soluzioni che si sviluppano in lunghezza o in altezza, a seconda di come abbiate deciso di sfruttare lo spazio a disposizione.

Flin di Lema (Officinadesign Lema) è un sistema di contenitori a cassetti ideato per la zona notte e dal disegno allo stesso tempo classico e minimale. Gli elementi sono disponibili in più dimensioni e finiture (laccate sia lucide sia opache) e si possono accostare agli altri elementi di arredamento per creare un fil rouge che li unisca e crei una sorta di percorso arredativo all’interno dell’abitazione; diversamente, essi possono restare protagonisti singoli e non perdere nulla del proprio impatto estetico.

cassettiere


Cassettiere per ingresso

Cassettiere per ingresso Il bello delle cassettiere è che sono elementi di arredamento talmente vari e versatili che la loro funzione non si esaurisce nella sola camera da letto (per adulti o per bambini), ma si estende in qualsiasi parte della casa, a partire dalla soglia d’ingresso. Ovviamente in questo caso il ruolo della cassettiera varierà leggermente rispetto a quanto visto fin qui: certo, lo scopo principale sarà sempre quello di fungere da elemento in cui riporre con ordine qualcosa, ma in questo caso non parleremo più di biancheria intima, camicie, maglioni e quant’altro rientri nel campo dell’arredamento, quanto piuttosto di oggetti legati a una diversa sfera di utilizzo. Se all’interno della camera da letto viene naturale riempire la propria cassettiera con tutti quelli indumenti o quegli oggetti (gioielli, pettini, trucchi…) che siamo soliti indossare o utilizzare appena svegli o che al contrario ci leviamo al momento di metterci sotto le coperte, una cassettiera posizionata in prossimità dell’ingresso può fungere - ad esempio - da archivio in cui riporre con ordine e metodo la propria corrispondenza, bollette, fatture e tutta quella serie di comunicazioni che hanno a che fare con la gestione della casa; allo stesso modo, diventa comoda per riporre i mazzi di chiavi (con eventuali doppioni) di casa, macchina, motorino, bicicletta, box e cantina.

Molteni propone ad esempio una serie di cassettiere modulari 909 (design Luca Meda) i cui elementi possono essere utilizzati sia singolarmente che composti fra loro, in modo da formare una sorta di vero e proprio mobile contenitore. Per quanto riguarda i materiali, il top è composto in vetro colorato, essenza, laccato lucido, laccato opaco oppure a poro aperto; i frontali cassetti possono essere laccati lucidi, laccati opachi o a poro aperto. La nuova versione del prodotto è inoltre dotata di un raffinato vano a giorno con illuminazione indipendente e una struttura in alluminio a sostegno delle cassettiere che ne amplia le possibilità di utilizzo rendendola una soluzione piacevole all’occhio e funzionale per la vostra zona giorno.

  • mobili contenitori Nelle nostre case, dal soggiorno, alla zona notte e al bagno, trovare posto ad ogni cosa diventa spesso problematico. A fare ordine, dunque, ci vengono in aiuto i mobili contenitori, attrezzati in mod...
  • Madia moderna Col passare degli anni la madia ha cambiato forma diventando moderna e adeguandosi alle nuove tendenze. A differenza della credenza che si sviluppa in altezza, la madia moderna è un mobile orizzontale...
  • Cassetti per cucina Generalmente i cassetti per cucina, spesso proposti sottoforma di cassettiere per cucina, sono quattro o cinque, hanno il compito di contenere svariati oggetti, ma se non sono ben organizzati lo spazi...
  • Ikea cassettiere Le cassettiere Ikea sono pratiche, funzionali, colorate e spesso facilmente amovibili grazie alle rotelle di cui sono quasi sempre dotate. E’ possibile scegliere tra diversi stili, coordinabili con i ...


Cassettiere per bambini

Cassettiere per bambini Tutto quello che abbiamo detto rispetto all’utilizzo delle cassettiere nella camera da letto di un adulto vale a maggior ragione nel caso di camerette per bambini, solitamente molto più disordinate e caotiche di quelle dei loro genitori. Una cassettiera non basterà a fare improvvisamente di vostra figlia o vostro figlio una piccola lady o un piccolo lord, ma di certo rappresenterà una soluzione ottimale per insegnare ai bimbi come e perché sarebbe meglio vivere in una stanza ordinata avendo cura delle proprie cose fin dalla tenera età. Se proprio i vostri figli volessero continuare a fare orecchie da mercante potrete sempre entrare in azione voi genitori, aiutandoli periodicamente a fare ordine nella loro cameretta sapendo di poter contare su una cassettiera dove riporre, piegati e in ordine, i loro indumenti, la loro biancheria, le loro lenzuola e le federe di ricambio.

Di fatto, non è un caso che diversi marchi di arredamento presentino all’interno del loro catalogo una sottocategoria dedicata a mobili pensati appositamente per i più piccoli, caratterizzati da dimensioni, forme, colori e fantasie ideati ad hoc per gli utenti in tenera età.

È questo per esempio il caso, fra le tante aziende, di Maisons du Monde, che offre ai suoi clienti una vasta gamma di cassettiere per bambini fra cui si distingue Valentine, cassettiera con 3 cassetti dallo stile classico e pensata prettamente per una cameretta declinata al femminile. Bianca, in paulonie e abete, è ornata con 3 cuori (uno per ogni cassetto) e saprà donare dolcezza, romanticismo e delicatezza a tutta la stanza.

 


Cassettiere o settimino

Cassettiere o settimino La cassettiera è un arredo attuale a cui è difficile rinunciare, a meno di non poter disporre nelle proprie camere di grandi armadi con cassettiere già incluse. Rispetto al passato, negli ultimi anni va per la maggiore optare per soluzioni non coordinate con gli altri pezzi della camera, che vengono quasi sempre aggiunte in un secondo tempo per motivi di budget (prima si tende a comprare il grosso e poi ci si preoccupa delle aggiunte che comportano una spesa minore) e per motivi di spazio (una cassettiera, viste le sue dimensioni più ridotte - siamo intorno al metro e mezzo di lunghezza per il mezzo metro di altezza se parliamo dello standard - è più facile da collocare anche dopo aver completamento quasi del tutto l’arredamento di una stanza). Nei vari cassetti si può mettere tutto quello che non si può o non si vuole appendere all’interno dell’armadio; l’importante è suddividere i capi con attenzione e per categorie, riservando a ciascuna di queste un settore differente. Un tipo particolare di cassettiera è il settimanale - detto anche settimino: si tratta di una tipologia di mobile molto versatile, che anziché svilupparsi orizzontalmente si sviluppa in verticale e le cui misure standard sono solitamente di 70 centimetri in larghezza e fra i 140 e i 150 centimetri in altezza. In poche parole, stiamo parlando di mobili lunghe e stretti, che si contrappongono invece alla tipica cassettiera larga e bassa. Meglio la cassettiera o il settimino? Dipende soprattutto dallo spazio a disposizione. Come per la cassettiera, anche il settimino è un elemento di arredamento molto versatile, ed è possibile collocarlo in ogni ambiente della casa qualora si voglia valorizzare una piccola porzione di parete. A fronte di un ingombro molto ridotto, questa particolare tipologia di cassettiera permette di avvantaggiarsi di pratici e capienti cassetti, per contenere biancheria, elementi tessili, ma anche posate, tovaglie e tovaglioli.

Calligaris propone ai propri clienti la collezione Password, pensata per la zona notte e composta da un comodino, un settimino e una cassettiera. È disponibile in legno bianco opaco o tortora opaco; caratterizzato da un design lineare e moderno, il settimino è composto da 6 cassetti che si aprono mediante il comodo sistema a spinta push-pull. Le sue misure sono di 50 centimetri in larghezza, 45 centimetri di profondità e 120,5 centimetri di altezza.

 


Cassettiere: il mondo ordinato: Cassettiere per scrivania

Cassettiere per scrivania Chi passa il proprio tempo a lavorare seduto di fronte alla propria scrivania lo sa bene: una postazione di lavoro non può prescindere dall’essere comoda e funzionale. La grandezza non è importante e la superficie dello scrittoio può essere grande o piccola a seconda dell’utilizzo che se ne deve fare. Non è detto che una scrivania spaziosa sia meglio di una più ridotta, quello che conta è che essa sia ordinata, e permetta di appoggiare il proprio computer, il proprio quaderno, il proprio libro o i propri documenti senza doversi destreggiare fra ogni genere di oggetto, di cancelleria e non, sparpagliato sullo scrittoio. Un buon metodo per evitare di ritrovarsi ogni giorno a combattere contro una scrivania disordinata è quello di dotarsi di un modello comprensivo di cassettiera, dentro la quale poter riporre con ordine e metodo blocchi, fogli per stampante, penne, penne, matite, gomme e così via. Insomma tutta quella serie di oggetti che potrebbero sempre tornare utili mentre siete impegnati a lavorare, ma che diventano una scocciatura nel momento in cui - anziché rimanere ben ordinati nei cassetti in attesa del loro utilizzo – continuano a infastidirvi e a levarvi spazio ritrovandosi senza soluzione logica sul piano della scrivania.

Per fortuna esistono diverse scrivanie dotate di cassettiera che vi permetteranno di ovviare - tramite soluzioni eleganti, comode e belle da vedere - a questi inconvenienti. È ad esempio il caso di Ermes di Flou, con un top in ecopelle per lo scrittorio: su un lato è stata sistemata una cassettiera in noce canaletto e dall’altro una gambe d’acciaio in laccato bianco.