Complementi Design

Arredare le case contemporanee significa, oltre a scegliere mobili in linea con le ultime tendenze, circondarsi di complementi design: i complementi sono carichi di funzione, stile e forma che s’intersecano tra loro integrando tutto in modo perfetto.

I complementi design casa sono davvero tantissimi e ogni gusto ha il suo possibile sfogo. Chi ama il minimale e contemporaneo, caratterizzato da linee pulite, essenziali, quasi allo stremo dell’essenza, troverà il pezzo che desidera.

Chi ama il moderno, morbido e funzionale nelle linee e nella concezione, avrà modo di soddisfare le proprie esigenze. Chi ama l’eclettico e l’eccentrico, troverà ciò che cerca: riproposizioni di stili arcaici passati rivisitati ne trasformati con linee di decoro, come profilo essenziale di memorie di altri tempi.

Con il termine complementi design racchiudiamo molto materiale, ... continua


Articoli su : Complementi Design


1          ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
1          ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , una vasta gamma di arredi, se vogliamo, di piccola dimensione, che senza pensarci, ogni giorno ci vengono in aiuto per alleggerire la nostra vita. Dai piccoli oggetti, ai mobili di piccola taglia, ecco cosa comprende il range dei complementi: librerie di particolare design, scarpiere che diventano sculture, funzionali, estetiche e pratiche all’essenza.

Lampade, portafoto, tendaggi, tessuti per l’arredo, cuscini, molto e molto altro, rientra in questa vasta gamma di oggetti. Ma quali sono i complementi che davvero ci accompagnano ogni giorno, pratici e funzionali?

Gli appendiabiti da ingresso, spesso complementi design caratterizzati da linee eccentriche e particolari con appoggio a terra, i portariviste, che una volta privi del cartaceo permettono di essere scambiati per sculture, celando la loro funzione.

È spesso facile farci condizionare dalle linee di un prodotto, “mi piace? Lo voglio” È in parte una scelta, in parte una filosofia di vita. Scegliere di commisurare l’estetico al funzionale è una prerogativa del design, quello buono e di valore. Non facciamoci condizionare da falsi valori ma consideriamo estetica e funzione, in maniera ponderata.

Un buon oggetto tra i complementi design deve saper essere bello, perfettamente utilizzabile e dalla grande funzionalità. Quando una di queste cose viene meno, parliamo di scultura e non di complemento, oppure, di un errore progettuale.

Valutare con coscienza prima di comprare ci evita di ripensare al nostro acquisto rivalutandolo in maniera negativa. È bene ricordarsi che un complemento design è bello e funzionale ma soprattutto utile: proprio in questo sta il suo valore, tutto ciò che lo distingue dal resto. Design per tutti.

  • design per tutti L’interior design è la progettazione e l’abbellimento di natura non architettonica degli spazi abitativi interni. L’obie
    visita : design per tutti