Complementi Pallucco, arredi anticonformisti

Riedizione e creazione per i complementi Pallucco

Un’ inclinazione naturale alla ricerca, sul doppio versante delle lampade e dei complementi d’arredo che compongono come tessere di mosaico l’insieme delle proposte per abitazioni contemporanee, dall’allure internazionale. Sin dalla sua nascita, che risale al 1984,i complementi Pallucco hanno imboccato la strada dell’innovazione e del dialogo con il mondo del design.Riedizione e creazione, riscoperta e sperimentazione, sono i principi cardine su cui muove la visione di Pallucco. 
complementi pallucco

Store Indya, Handcrafted, bypass dipinto a mano con stampa su tela

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,99€


Stile anticonformista e emozioni di design

complementi pallucco,lampada a sospensione L’attitudine a riscoprire progetti del passato convive con la curiosità adrenalinica di vedere per primi il disegno di un giovane designer. Le visioni dei maestri coesistono con gli azzardi dei designer emergenti, che possono così testare il loro talento proponendo un design altamente caratterizzato da forme iconiche per Pallucco.

I complementi Pallucco si distinguono per l’originalità, lo stile anticonformista e la capacità di suscitare emozioni attraverso il design che diventa protagonista dello spazio. 

Inov8 - Specchi con cornice, formato A4, confezione da 4 pz Mosaico argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 47,95€
(Risparmi 3,77€)


Complementi Pallucco, arredi anticonformisti: Atmosfere romantiche con l'attaccapanni Tabard

complementi pallucco Complementi Pallucco: semplicementi geniali. Al pari di un’intuizione di Sherlock Holmes, con cui non a caso ha molto in comune, il nuovo straordinario oggetto d‘arredo disegnato da Denis Santachiara. Così come l’investigatore del mistero creato da Sir Conan Doyle è sempre raffigurato sotto una vezzosa mantellina, così anche i capi appesi all’attaccapanni presentato da Pallucco sono protetti da un rigido mantello. Tabard, infatti  “indossa” un elegante guscio rigido che nelle forme ricorda uno dei capi simbolo dell’abbigliamento di fine ottocento: il tabarro il lungo soprabito senza cuciture che si avvolgeva intorno al corpo. Attaccapanni luminoso, rivoluzionario che ruota di 120° in cui ruoli sono invertiti. Mentre i tradizionali appendiabiti vengono coperti dai vestiti, al contrario Tabard copre i capi, li protegge dalla polvere e infonde una immagine inedita e curiosa a questo oggetto.

Tabard è disponibile in due versioni: a muro o piantana, che si ottiene accoppiando due mantelli. All’interno una fonte luminosa  fa filtrare  la sua luce attraverso il materiale del mantello, contribuendo a creare un alone di mistero, fascino e seduzione.