Consigli riscaldamento

Caldaia

Se nel pieno dell'inverno vi sono capitati spiacevoli inconvenienti con la caldaia e siete stati costretti a rimanere al freddo in attesa di un tecnico, o in autunno avete scoperto che il vostro riscaldamento non funziona e avete dovuto spendere soldi per battere sul tempo i primi freddi, o più semplicemente siete persone attente a risparmiare e rispettare l'ambiente per non sprecare inutilmente energie, questa guida vi darà molti utili consigli riscaldamento!

La prima regola da seguire è quella di assicurarvi all'inizio dell'autunno, con qualche mese di anticipo rispetto ai primi freddi, che la vostra caldaia sia perfettamente funzionante e pulita, così oltre a risparmiarvi spiacevoli inconvenienti risparmierete anche inutili sprechi di calore dannosi per l'ambiente e costosi per voi. Ricordatevi quindi di fare sempre una manutenzione annuale della caldaia. Il secondo passaggio è quello di effettuare ogni 2 anni, secondo la legge, un'analisi dei fumi; e controllare inoltre le tubature, per evitare dannose e dispendiose perdite di calore.

consigli riscaldamento

Leschi | Cuscino Riscaldabile (Per La Nuca) | 36615 | La Gatta Minina | in Piedi | Grande | Colore: Fuoco / Mezzanotte

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,9€


Consigli riscaldamento

manutenzione riscaldamento Una volta seguite queste regole base ecco di seguito alcuni consigli riscaldamento per mantenere l'impianto in perfette condizioni e più economico possibile.

Una regola importante da seguire è quella di far uscire l'aria dai caloriferi, tramite l'apposita valvola, in quanto l'aria in eccesso presente nelle tubazioni tende a depositarsi nei radiatori appesantendone inutilmente il lavoro.

Prestate attenzione al modo in cui areate le stanze; è preferibile farlo quando i caloriferi sono spenti, o nelle ore più calde del giorno, ed è consigliabile aprire completamente le finestre in modo che entri molta aria in minor tempo, perchè se le lasciate socchiuse l'aria calda tenderà ad uscire e dovrete tenerle aperte per un tempo più lungo.

E' molto utile anche abbassare le tapparelle nelle ore serali e notturne o se possibile far installare i doppi vetri, in quanto i vetri normali provocano una dispersione altissima di calore.

Un altro consiglio che vi permetterà di risparmiare soldi è quello di abbassare la temperatura di 1 o 2 gradi, in questo modo risparmierete l'8% di energia e quindi anche il costo si abbasserà. Evitate anche di coprire i termosifoni con qualsiasi cosa, in modo che il calore si possa distribuire pienamente nelle stanze, ricordatevi anche di chiudere le porte di quest'ultime.

Inoltre per aumentare l'efficienza dei caloriferi posti sotto alle finestre potete inserire fra la parete e il termosifone un pannello di materiale isolante.

  • riscaldamento Per poter consigliare il metodo di riscaldamento, il primo passo da affrontare è considerare in quale tipo di immobile andremo ad installare l'impianto di riscaldamento desiderato: se viviamo in una c...
  • impianto solare termico atag L’evoluzione della tecnica per una più razionale produzione e distribuzione del calore e le necessità, sempre più attuali, del risparmio energetico e della sicurezza hanno portato ad una radicale modi...
  • condizionatori samsung Samsung Electronics Italia presenta Samsung Eco Heating System (EHS), un sistema ad alta efficienza che in un’unica soluzione permette di climatizzare la casa tutto l’anno utilizzando...
  • riscaldamento e umidificatori Il freddo siberiano di queste ultime settimane ha costretto tanti di noi a preferire trascorrere il tempo libero al calduccio entro le mura domestiche.Le temperature esterne rigide incidono sul clim...

VivereZen - Scalda cuccia elettrico 140W - Kit (riscalda la cuccia del cane)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 174,9€


Consigli per l'isolamento

valvole termostatiche Altri consigli utili per il riscaldamento possono essere quelli di spegnere i termosifoni nelle ore notturne e se possibile regolarne l'accensione alcune ore prima del vostro risveglio; se questo non è possibile abbassate la loro temperatura quando andate a dormire.

Se possibile è utilissimo coibentare le pareti, questo processo vi farà risparmiare fino al 70% di energia e denaro ogni anno. Un'altro intervento molto importante è quello di far installare valvole termostatiche sui vostri termosifoni per poterne regolare con esattezza la temperatura. Isolate inoltre ogni possibile spiffero che può essere presente nel vostro appartamento, compreso l'eventuale camino, che se non venisse chiuso quando è inutilizzato disperderà una grande quantità di calore.


Riscaldamento condominiale

consigli riscaldamento Nel caso abitiate in un condominio con riscaldamento centralizzato ricordatevi di accordarvi col vostro amministratore su ogni cambiamento che desiderate fare, e se necessario valutate assieme agli altri condomini alcune misure da poter prendere per evitare consumi inutili e utilizzare invece l'effettiva quantità di energia necessaria a garantire il benessere di tutti. Potrete inoltre chiedere maggiori consigli peri il riscaldamento ad un termoidraulico.

Ecco quindi alcuni utili consigli riscaldamento per assicuravi di utilizzare al meglio il vostro impianto senza incorrere in pericoli e in sprechi di denaro che con qualche semplice accorgimento possono essere evitati. Ricordate inoltre che questi consigli sul riscaldamento vi permettono anche di rispettare l'ambiente senza abusare delle ormai poche risorse a nostra disposizione