Cucine Moderne

Le cucine moderne sono curate nell’estetica, hanno top e ante realizzati con materiali tecnologici, innovativi e sempre più ecologici, raggiungono alti livelli di funzionalità e presentano interni superorganizzati e superaccessoriati per gestire al meglio ogni singolo angolo a disposizione. Con ampie e nuove modularità, accostano la linearità e la pulizia delle forme a una notevole praticità e comodità e sempre più spesso vengono integrate nel living, diventando così parte di un ambiente unico e trasformandosi in icone di uno stile sempre più contemporaneo. Dietro ante curate nei dettagli e nelle finiture si nascondono armadiature funzionali, capienti e accessoriate. Molto più che dispense, queste ultime risultano perfette anche per le composizioni a vista sul soggiorno. In altre parole, le armadiature delle cucine moderne reinterpretano in chiave moderna il concetto di dispensa, ... continua

Articoli su : Cucine Moderne


prosegui ... , assumendo una nuova valenza. L’utilizzo di moduli a colonna, in una composizione, permette di diminuire o addirittura eliminare i pensili, ottenendo così maggiore spazio per contenere. Ma non solo: il ricorso a questo tipo di elementi, magari per arredare intere pareti, appare particolarmente indicato quando la cucina è a vista sul soggiorno. Freestanding o componibili, sono inoltre mobili salvaspazio con cui sfruttare al massimo la verticalità degli ambienti. Estremamente flessibili, possono essere attrezzati in base alle proprie necessità: con ripiani regolabili, dispense estraibili e cestelli girevoli, solo per fare qualche esempio. Senza dimenticare la possibilità di inserire vari tipi di illuminazione e led, integrata in ciliegini, schienali o mensole. All'esterno alternano all'occorrenza vani a giorno, giocando con pieni e vuoti, per ottenere soluzioni compositive dinamiche e multiuso.

Cucine moderne in offerta

Avere una cucina moderna arredata con le migliori soluzioni di mobili ed elettrodomestici, aiuta a dare forma a un ambiente bello e funzionale, in cui stare a proprio agio e svolgere le operazioni quotidiane legate alla preparazione del cibo e alla convivialità. Se desideri acquistare una cucina delle migliori marche presenti sul mercato a prezzi convenienti puoi pensare di rivolgerti a un outlet di cucine moderne. Negozi di mobili qualificati spesso vendono a prezzi ribassati rispetto al costo di listino cucine moderne dal design attuale e realizzate con i migliori materiali. Puoi trovare in sconto cucine ad angolo o con isola, composizioni adatte al tuo stile e alle tue esigenze. Sono modelli nuovi ma scontati per rinnovo esposizione. A volte capita di poter acquistare un'ottima cucina con sconti fino al 70%.

Cucine moderne contemporanee

Le ante sono protagoniste della cucina moderna. Quelle a battente, grazie ad ammortizzatori e paracolpi, prevedono una chiusura decelerata con movimento morbido e silenzioso. Quelle a libro permettono l’apertura totale del vano con minimo ingombro esterno e risultano perciò funzionali negli elementi angolari. Le ante scorrevoli sono spesso utilizzate in composizioni di dimensioni importanti. In versione complanare offrono, da chiuse, una superficie omogenea e priva di dislivelli. Si aprono con un doppio movimento: prima in avanti, poi scorrevole. Esistono poi ante a scomparsa che, aprendosi, rientrano ai lati della struttura e permettono una visuale completa dell'interno. Le possibili composizioni delle cucine moderne sono numerose; si va infatti dai più semplici modelli lineari ai sempre più apprezzati modelli con isola. L’isola è molto apprezzata anche per il fatto che, nelle case contemporanee, si ricorre sempre più spesso ad una configurazione open space, che mette in comunicazione la cucina con il soggiorno eliminando le partizioni murarie tipiche delle case classiche. La cucina con isola si presta ad essere inserita con successo in differenti contesti e consente di allestire un ambiente più conviviale, dove è possibile interagire con i propri ospiti mentre ci si trova ai fornelli. Le soluzioni in commercio per le cucine moderne sono in grado di accontentare le richieste di tutti e vasta è anche la gamma di finiture disponibili. Chi ama il design contemporaneo ma al contempo apprezza la tradizione può optare per una cucina in muratura moderna, che ha cioè perso la classica connotazione rustica per adattarsi alle attuali tendenze d'arredo, è caratterizzata da colori più chiari e spesso da rivestimenti ad effetto cemento che sostituiscono le tipiche piastrelle.

Cucine moderne con isola

Le cucine moderne con isola sono il diretto risultato delle mutate e attuali esigenze dell’abitare. Oltre ad essere comode e pratiche, infatti, rappresentano il confine fra la zona living e la zona riservata alla preparazione dei pasti laddove sia stato creato un unico ambiente. E’ così possibile stare a contatto con i familiari e gli amici pur dedicandosi ad attività diverse: il piacere della convivialità va di pari passo con la necessità di ottimizzare il poco tempo libero a disposizione. L’isola, inoltre, è un elemento di grande stile che valorizza tutto l’ambiente, facendosi perfetta rappresentazione del design contemporaneo. Volendo schematizzare, la cucina con isola presenta i seguenti vantaggi:

  • Permette a più persone di dedicarsi contemporaneamente e in modo agevole alla realizzazione delle ricette e alla cottura dei cibi, grazie alla sua posizione centrale.
  • Rende possibile un alto livello di personalizzazione, in quanto l’isola può ospitare il piano cottura e il piano lavoro, ma anche fungere semplicemente da superficie di appoggio (soluzione, quest’ultima, che risulta però meno gettonata per ovvi motivi).
  • Può avere una grande capacità contenitiva: generalmente, infatti, i fianchi e le basi dell’isola vengono attrezzati con ripiani, vani a giorno e vani chiusi.
  • Dà la possibilità di essere in contatto visivo con la zona living mentre si lavora in cucina, anziché stare girati di spalle. Di conseguenza diventa molto facile tenere d’occhio i bambini intenti a giocare, senza sottrarre tempo alla propria attività.
  • Consentendo di portare al centro della stanza il piano cottura, il piano lavoro e spesso anche il lavabo, lascia libere le pareti che possono essere sfruttate in altri modi, per esempio collocando colonne, grandi frigoriferi, forni rialzati e dispense.
    • Cucine moderne lineari

      Se è vero che le cucine moderne con isola e penisola sono parecchio in voga, è anche vero che quelle lineari appaiono intramontabili. La configurazione lineare offre compattezza nella disposizione dei vari elementi (lavandino, elettrodomestici, piano di lavoro e di cottura, contenitori), che vengono cioè posizionati lungo la stessa parete o sulla stessa linea: una soluzione, questa, adatta soprattutto agli ambienti lunghi e stretti perché l’ingombro è piuttosto ridotto ma si ha tutto a portata di mano e ci si muove con il massimo agio. Sbaglia chi crede che le cucine lineari siano un po’ banali: il design moderno, con la sua versatilità, permette di creare composizioni per nulla scontate e in certi casi anche molto originali. La raccomandazione è quella di optare per cucine componibili, che possono essere modificate in base alle necessità e ai gusti individuali. Una notevole resa, dal punto di vista estetico, si ha per esempio nel caso delle cucine lineari realizzate secondo lo stile industriale, quindi con elementi in metallo e legno grezzo, con un aspetto un po’ vintage ma al contempo decisamente attuale. C’è invece chi preferisce il mood essenziale e minimalista, basato su un sapiente utilizzo di volumi e materiali nonché sulla regola del “less is more”. Relativamente alle finiture, la scelta è vastissima e quanto ai materiali, invece, il laminato ha ormai la stessa popolarità del legno e dell’acciaio.

      Cucine moderne eleganti

      Le cucine moderne sono eleganti, ma anche pratiche e accoglienti. A prescindere dalla struttura (lineare, con isola o penisola), molti elementi contribuiscono a donare grande personalità alla cucina; il frigorifero, per esempio, nella maggior parte dei casi è capiente, iper tecnologico, ampio e caratterizzato da un’estetica molto accattivante. Lo stesso dicasi per altre forniture hi-tech che catturano l’attenzione e facilitano le attività quotidiane: dal forno con accensione automatica a distanza alla padella con minicomputer annesso, dalla macchina caffè di ultima generazione alla lavastoviglie che occupa poco spazio e garantisce massima efficienza. La raffinatezza delle cucine moderne, naturalmente, deriva anche dall’utilizzo di materiali di qualità e dalle commistioni materiche che consentono di creare vere e proprie scenografie moderne: l’intramontabile legno, per esempio, incontra spesso il metallo o la pietra naturale con risultati di grande effetto. Un ruolo di primo piano spetta anche ai colori. Quelli neutri continuano a essere la scelta più gettonata, ma non di rado si inseriscono note di cromie più accese per vivacizzare l’ambiente: intorno al tavolo, per esempio, soprattutto nelle cucine stile industriale non di rado vengono collocati sedie e sgabelli di tonalità diverse. L’eleganza passa anche dalla fantasia.

      Cucine moderne grandi

      Le cucine moderne grandi vanno molto oltre la loro funzione basilare. Rappresentano un modo di concepire e vivere la quotidianità, accolgono tutta la famiglia in ogni momento della giornata e non soltanto nelle ore dei pasti. Sono infatti arredate e attrezzate con tutto ciò che occorre per trascorrere piacevoli momenti in compagnia o rilassarsi da soli: armadi capienti e funzionali per contenere le provviste, stoviglie, utensili, mobili solidi e robusti caratterizzati da linee semplici e geometriche, elettrodomestici di ultima generazione. Essendoci molto spazio, non di rado vengono dotate non solo di sedie ma anche di altre sedute ancora più comode e confortevoli. I tavoli sono belli, ampi, diventano superfici adatte sia alla preparazione e al consumo dei pasti che allo svolgimento di altre attività. Intorno al tavolo di una grande cucina si chiacchiera, si studia, ci si dedica ai propri hobby prediletti. In molti casi non ci sono pareti che separano dal living, di conseguenza si ha un unico spazio nel quale trascorrere la maggior parte del tempo quando si è in casa. A ciò si aggiungano i vantaggi derivanti dalla modularità e dalla possibilità di personalizzare le composizioni: la cucina diventa così lo specchio di chi la abita.

      Cucine moderne per piccoli spazi

      Nelle cucine moderne piccole nulla è vietato, nel senso che grazie alle infinite vie del design contemporaneo, all’evoluzione tecnologica e a progetti accurati è possibile farci stare dentro tutto ciò che occorre. E che piace, isole e penisole comprese. Nelle cucine per spazi ridotti si sfrutta al meglio ogni singolo centimetro disponibile grazie anche a soluzioni strategiche: tavoli allungabili o a scomparsa, elettrodomestici slim, arredi che si sviluppano nel senso dell’altezza. A chi opta per una cucina lineare si consiglia di verificare che ci sia la sufficiente aerazione o installare una cappa moderna ed efficiente; per quanto riguarda l’isola e la penisola, è invece opportuno attrezzare questi elementi al fine di utilizzarne appieno la capacità contenitiva. Fondamentale è anche scegliere i colori giusti, ricordando che il bianco e le altre tonalità neutre e chiare consentono di ampliare visivamente ambiente, mentre le nuance più scure lo rimpiccioliscono. Da non trascurare le finiture di mobili e rivestimenti: il lucido, per esempio, riflette meglio la luce e dona maggiore ariosità e luminosità all’ambiente.


      • arredamento.it Il soggiorno può essere identificato come il biglietto da visita di una casa. Il suo compito è quello di accogliere la f
        visita : arredamento.it