Divani Angolo classici

Chi di noi non desidera avere un arredo soggiorno che rispecchi in modo completo il proprio gusto e la propria personalità? Per ottenere dei buoni risultati ed allestire degli spazi abitativi che sappiano essere confortevoli, ma anche piacevolmente appaganti sotto il profilo estetico, è fondamentale ben calibrare ogni elemento che si inserisce all'interno dell'ambiente. E' indubbio che uno dei complementi d'arredo che risulta indispensabile per poter avere un salotto che si definisca completo è rappresentato dal divano, simbolo per eccellenza della zona soggiorno. Oltre al divano, però, è indispensabile scegliere con razionalità e coerenza anche gli altri arredi, come la praticissima parete attrezzata, che è andata quasi soppiantando alcune tipologie di mobili, soprattutto all'interno delle abitazioni contemporanee, come le credenze o i mobili buffet e che, spesso, ingloba al suo interno la funzione libreria, con la dotazione di mensole e ripiani facilmente combinabili per ottenere la configurazione preferita. Pur essendo lo stile moderno l'alternativa più gettonata per la scelta dell'arredamento soggiorno, ci sono ancora molti fautori dei mobili più classici e tradizionali, che non si riconoscono nelle linee nette e decise degli arredi moderni. Per chi apprezza un arredamento tradizionale, i divani angolari classici sono certamente un'ottima soluzione, che consente di coniugare praticità. comodità e forme studiate per riprendere le linee dei divani di un tempo, ricchi di dettagli, imponenti e, in alcuni casi, particolarmente lavorati.

Certamente i divani ad angolo classici si distinguono per la loro raffinatezza, frutto di una progettazione incentrata sulla ricerca di un perfetto equilibrio tra volumi e decori, che non devono mai essere eccessivi, ma devono contribuire a rendere il divano un elemento capace di caratterizzare l'ambiente per la sua qualità estetica e costruttiva. L'eleganza dei divani angolari classici deriva dalla compresenza di svariati dettagli, come i braccioli più tondeggianti, le sedute più morbide, o particolari lavorazioni del rivestimento, come accade, ad esempio, con la lavorazione capitonnè, tipica dei divani Chester di un tempo, e riproposta all'interno dei tanti modelli di divani angolo classici, anche solo come decorazione di parte del divano. Un aspetto fondamentale che contribuisce a definire nel profondo l'anima dei divani ad angolo classici è quello rappresentato dal tipo di rivestimento, che può essere scelto in tessuto, in pelle, ma anche in ecopelle, in velluto o in microfibra. Orientare la propria scelta verso un materiale rispetto ad un altro, significa cambiare completamente la connotazione dei divani angolari classici; per i modelli in tessuto, ad esempio, scegliendo una stoffa dai colori accesi o con fantasie floreali, si allestirà un soggiorno in stile rustico o country e, per questo, sarà bene scegliere una credenza che segua lo stesso mood, così come il tavolo da pranzo o la madia che accompagna molto spesso, negli ambienti tradizionali, il mobile credenza. Indirizzando il proprio interesse verso i divani angolari classici in pelle, invece, ci si assicurerà di portare nel proprio salotto un complemento d'arredo raffinato e lussuoso, che si mostrerà come mutevole, in quanto la pelle acquisisce, con il tempo, una connotazione particolare che la rende ancora più piacevole ed originale. Ma anche scegliendo i divani angolo classici è possibile ottenere effetti differenti, a seconda del tipo di materiale e dalla lavorazione a cui è stato sottoposto. Non tutta la pelle, infatti, ha le stesse caratteristiche fisiche ed estetiche, che vengono delineate con particolari processi produttivi.

I divani ad angolo classici possono assumere differenti dimensioni, partendo dai modelli più piccoli, che possono essere inseriti all'interno di soggiorni di dimensione contenuta, fino a divani angolari classici di metratura importante, che possono disporre anche di ben dieci posti a sedere; naturalmente questi divani vanno scelti sempre valutando con attenzione il resto dell'arredo soggiorno, per evitare di rendere l'ambiente troppo pieno e opprimente, invece che bello e confortevole come dovrebbe essere un salotto. Molti modelli di divani angolari classici, poi, possono anche essere dotati di pratici meccanismi recliner che consentono di abbassare lo schienale per aumentarne la comodità, magari per sistemarsi davanti alla tv per guardare il proprio programma preferito; la raffinatezza di questi divani angolo classici, infatti, non prescinde in alcun modo dal fattore comfort, che deve sempre essere considerato di primaria importanza, in quanto il soggiorno è la zona della casa in cui ci si può rilassare dopo una giornata impegnativa ma, anche, dove è piacevole ricevere parenti ed amici per delle serate in loro compagnia.

Articoli su : Divani Angolo



  • divani ad angolo In pelle o in tessuto, imponenti e adatti ad ospitare tutta la famiglia e gli amici, o più minuti e riservati a pochi in
    visita : divani ad angolo