Divani Classici in pelle

Per allestire un salotto degno di nota, carico di raffinatezza ed eleganza, è possibile prendere in considerazione uno dei tanti modelli di divani classici in pelle, imbottiti capaci di trasformare il soggiorno e regalare una piacevole sensazione di comfort e lusso. C'è da dire che la scelta è ampia e variegata in quanto esistono numerose alternative di divani classici in pelle, che si distinguono per la forma, le dimensioni e anche il tipo di lavorazione. Un elemento che accomuna tutti i modelli di divani classici in pelle è certamente il loro design, che risulta essere senza tempo, pur potendo contemplare linee articolate, unite a formare imbottiti imponenti ed elaborati. La grande bellezza di questo tipo di imbottito è ancora più enfatizzata dal fatto che la pelle è un materiale vivo che muta nel tempo, assumendo un aspetto più vissuto e particolare, ... continua

Articoli su : Divani Classici


prosegui ... , perfetto per aumentare il senso di calore e comfort, fattore che accresce la piacevolezza del soggiorno. Questo ambiente riveste un ruolo primario all'interno di ogni abitazione, assumendo di volta in volta una differente funzione, da quelle più intime e familiari a quelle dedicate alla condivisione, con l'accoglienza rivolta ad amici e parenti. I divani classici in pelle sono adatti ad essere affiancati da mobili in legno, sia nella finitura naturale, nel caso in cui si apprezzi uno stile più rustico, sia con laccature che ne ammodernano l'aspetto e permettono di avere un soggiorno classico contemporaneo; ma questi divani possono anche essere impiegati con successo a fianco di librerie in vetro, eleganti, raffinate, o tavolini in ferro, permettendo una contrapposizione tra l'aspetto freddo del metallo e la matericità della pelle.

I divani classici in pelle possono definire la zona conversazione o l'angolo relax, dove guardare la tv in tranquillità, se sistemati di fronte a una pratica parete attrezzata, mobile pluralista che è andato sostituendo le funzioni un tempo svolte da buffet, credenze e mobiletti tv, ora uniti in un unico arredo, componibile in base alle proprie necessità. Per chi desidera realizzare un salotto classico dai toni più romantici si può decidere di affiancare al divano classico in pelle una credenza, magari in legno naturale o dipinta di bianco, per aumentare la luminosità generale, inserendo poi un tavolo da pranzo sempre in legno per armonizzare l'ambiente. Un aspetto fondamentale che può cambiare l'aspetto dei divani classici in pelle è quello legato alla lavorazione a cui viene sottoposto il materiale e che dà vita a numerosi effetti differenti. il lavoro di conciatura, così si chiama il processo di lavorazione della pelle, permette di ottenere pelli di consistenza ed aspetto diversi; la pelle pieno fiore, ad esempio, è lavorata in modo tale da ottenere un risultato naturale, con un'elevata morbidezza che regala una comodità eccellente. La pelle effetto vintage, invece, è conosciuta anche come pelle cerata per il fatto che si presenta con un aspetto lucido in alcuni punti, con tonalità di colore diverse e un aspetto vissuto, molto apprezzato anche da chi predilige arredi in stile industriale. Per ottenere un effetto invecchiato, la lavorazione può anche essere eseguita una volta che il divano è stato completato, intervenendo manualmente a lavorare la superficie della pelle, per farle acquistare il tipico aspetto.

Il tipo di materiale impiegato fa si che anche per quel che riguarda la questione prezzi l'argomento sia piuttosto ampio e variegato; il costo dei divani classici in pelle, infatti, può variare notevolmente in relazione alla tipologia di lavorazione impiegata, al numero di ore di lavoro richieste per la realizzazione dell'imbottito, alla dimensione del divano e ai particolari che possono incrementare in modo considerevole il costo finale. Una soluzione certamente più economica dei divani classici in pelle è quella rappresentata dalla scelta dell'ecopelle, un materiale che riproduce le fattezze della pelle, ma, naturalmente, non regala lo stesso fascino o la stessa durata. Questi imbottiti possono essere realizzati in varie misure e forme, partendo da quelle più lineari, fino ad arrivare a divani angolari di dimensioni notevoli, perfetti anche per arredare soggiorni open space; si passa dai più elaborati divani con lavorazione capitonnè ai modelli più essenziali, pensati per quanti desiderano un arredo tradizionale ma sempre attuale. Chi ricerca complementi d'arredo studiati per essere lussuosi e particolari, può trovare dei divani classici in pelle riccamente decorati, magari ispirati ai sofà francesi del '700, dotati di piedini lavorati oppure virare la propria attenzione verso le linee più moderne dei modelli Chestefield, nati nell'800 in Inghilterra. Tra i divani classici in pelle è possibile scegliere imbottiti barocchi o più romantici, ispirati alla tradizione country delle campagne inglesi, insomma, tante varianti per soggiorni ricchi di stile e grande signorilità.