Divani Classici in tessuto

Lo stile che va per la maggiore per l'arredamento del soggiorno e della casa in generale è certamente quello moderno, fatto di linee essenziali, arredi scolpiti, poco decorati, ma esiste ancora una vasta gamma di persone che, invece, predilige un arredo più classico, legato alla tradizione, capace però di adattarsi ai ritmi del vivere contemporaneo. Uno degli elementi che caratterizza maggiormente la zona giorno è il divano, complemento che non può certo mancare e che con le sue forme e dimensioni stabilisce la percezione dello spazio nella sua interezza. Questo arredo, infatti, va inserito nel contesto considerando qual è la disponibilità di spazio e quale lo stile dei mobili soggiorno, come credenze, madie, buffet, tavoli e tavolini, così da integrare il divano in modo elegante. I divani classici in tessuto sono una scelta raffinata, perfetta per allestire degli spazi capaci di ancorare le proprie radici nel passato, ... continua

Articoli su : Divani Classici


prosegui ... , con un occhio attento alle esigenze di oggi; questi imbottiti si riconoscono per le loro linee morbide, per l'impiego di materiali generalmente naturali, come il cotone, il velluto o il lino, spesso declinati in variopinte fantasie damascate o floreali, soprattutto per quei divani classici dall'impronta più rustica. Per chi preferisce un ambiente più caldo e raffinato, meglio scegliere tinte neutre, colori senza tempo, capaci di accompagnare al meglio i mobili in legno, una scelta molto apprezzata da chi ama l'arredo soggiorno classico.

I divani classici in tessuto presentano alcuni indubbi vantaggi a partire dal fatto che sono disponibili in numerose tipologie differenti, come le versioni lineari, i divani angolari, quelli con chaise lounge, per non parlare poi dei versatili divani letto, soluzione ottimale nel caso in cui si abbia la necessità di disporre di un letto in più, senza dover avere una stanza aggiuntiva, lusso che non tutti possono permettersi al giorno d'oggi. Possono essere facilmente puliti, in quanto, la maggior parte di essi, è completamente sfoderabile, elemento che ne consente un comodo lavaggio, per molti tessuti anche direttamente in lavatrice, così che sia pratico mantenerli in perfetta efficienza e privi di polvere e macchie; grazie al fatto che sono sfoderabili risultano anche semplici da rinnovare, basta sostituire le fodere con altre di differente colore o tessuto. La scelta del colore e del rivestimento migliore è un aspetto da considerare con attenzione per i divani classici in tessuto, in quanto va tenuto conto dell'equilibrio che deve esserci tra ogni mobile che compone l'arredo soggiorno, che deve presentare un'uniformità di stile e tonalità, così da restituire una sensazione di classe e signorilità. Il tessuto di questi divani può anche essere scelto dello stesso tipo di quello impiegato per le tende, in questo caso potrebbe essere necessario ricorrere ad un lavoro artigianale che richiederà un costo certamente piuttosto elevato, ma che porterà unitarietà ed eleganza al salotto. E' indispensabile, però, evitare di eccedere con l'impiego di tessuti elaborati, riccamente decorati o dai toni accesi, soprattutto se si intende impiegare la stessa fantasia anche per realizzare le tende, per evitare di sovraccaricare il soggiorno e trasformarlo in un ambiente eccessivo o, addirittura, pacchiano. In modo particolare, se il soggiorno ha metrature contenute, è bene scegliere tinte neutre, colori tenui, scegliendo di inserire fantasie damascate o floreali solo in maniera limitata, magari riservandole ai soli cuscini, così da rendere l'insieme piacevole ed equilibrato.

Le soluzioni per i divani classici in tessuto sono molteplici, tutte pensate per coniugare le linee degli imbottiti di un tempo con le migliori tecniche produttive, così da garantire un'ottima resistenza all'uso; l'aspetto tradizionale, infatti, non implica la rinuncia all'impiego delle innovazioni nel campo dei materiali e delle metodologie costruttive. I divani classici in tessuto possono diventare i protagonisti indiscussi del soggiorno, con la loro imponenza, ma vanno accompagnati con accessori e complementi che li affianchino e dialoghino con essi, in un continuo rimando di forme e colori, dando all'ambiente un filo conduttore di grande bellezza. I divani classici in tessuto possono essere inseriti facilmente anche in contesti moderni, con il giusto contrasto tra le loro forme morbide e lo stile minimale degli arredi soggiorno, il trucco sta nel sapere dosare ogni elemento, in modo tale che non risulti fuori dal contesto ma una parte essenziale per la percezione armonica dell'intero spazio. Con questo tipo di divano è possibile scegliere un tavolino da caffè in legno, se si desidera un soggiorno tradizionale, ma anche un tavolino in ferro o in acciaio, per sottolineare il gusto contemporaneo della stanza, ingentilita dalla presenza di un imbottito di ottima fattura. L'importante, quindi, quando si scelgono i divani classici in tessuto è abbinarli con eleganza al resto dell'arredo.