Divani Design Lema

Tutti sanno che per poter avere una casa comoda, accogliente e piacevole è necessario scegliere con grande cura ogni arredo ed accessorio, in modo tale da disporre di mobili che sappiano dialogare, in un continuo rimando di stile e di linee tra loro affini; non c'è niente di più sgradevole di vedere un'associazione di elementi dissonanti, che danno ad ogni ambiente un aspetto disorganizzato e disordinato. Proprio partendo da questo concetto, Lema ha deciso di aggiungere al proprio già ricco catalogo una sezione dedicata ai divani, arredi che vanno a configurare ogni soggiorno. Lema è un marchio che nel tempo ha saputo emergere tra i produttori di arredi di qualità, dal design curato e ricercato, partendo dalla fondazione nel 1970, che ha preso spunto dal lavoro artigianale iniziato negli anni '30 e che nel corso del tempo ha saputo evolversi e migliorarsi per unire le migliori tecnologie produttive con le conoscenze e le tecniche del lavoro manuale. I divani Lema si inseriscono in questa filosofia aziendale che pone come fondamento un costante lavoro di ricerca e di sviluppo, mirato a produrre imbottiti dalla qualità impeccabile, in cui ogni piccolo dettaglio è realizzato con la massima cura. Per produrre divani Lema dallo stile attuale e ricercato , l'azienda si avvale della collaborazione dei migliori nomi del design internazionale, così da proporre alla propria clientela dei complementi d'arredo che sappiano inserirsi con successo a fianco degli altri mobili del soggiorno, come la parete attrezzata, la libreria o i mobili contenitori, come madie e credenze.

La forza dei divani Lema risiede nel fatto che questi elementi vengono progettati come un imbottito che deve interagire con l'arredamento soggiorno, per il quale Lema produce tavoli, sedie, tavolini, poltrone ed accessori con l'intento di fornire una serie completa di mobili che diano unitarietà all'ambiente che esprime, più di altri, il gusto dei proprietari. Il soggiorno, infatti, è il luogo della convivialità, la zona in cui è possibile rilassarsi sul divano davanti alla tv, ma anche dove si accolgono amici e parenti per delle piacevoli serate; per questo va valutato con estrema attenzione il filo conduttore che deve sottintendere la scelta dei differenti arredi, così da allestire uno spazio comodo e piacevole. I divani Lema si presentano con sedute di ampie dimensioni, con forme morbide e comode e soluzioni che prevedono divani modulari facilmente personalizzabili per venire incontro alle differenti esigenze d'arredo o anche modelli multifunzione che permettono una perfetta integrazione tra seduta e spazio per vani contenitori o elementi d'appoggio. Un perfetto esempio di questa comoda integrazione presente nei divani Lema è dato dal divano Yard, progettato da Francesco Rota nel 2014.

Yard è un sistema modulare che permette di unire comode sedute e pratici vani contenitori, per sfruttare al meglio ogni angolo del soggiorno. Gli imbottiti si uniscono così a moduli contenitori, piani d'appoggio, mensole e tavolini con la possibilità di personalizzare la propria composizione ed ottenere un divano su misura per la propria casa. La struttura piana di questi divani Lema è realizzata in metallo, rifinito con un rivestimento in tessuto, e costituisce la base per l'appoggio dei braccioli e dei cuscini, senza che questi la nascondano. Questa base è anche la struttura di sostegno per l'inserimento dei ripiani e dei vani contenitori aggiuntivi. I rivestimenti sono diversi e possono essere realizzati sia in tessuto che in pelle o in ecopelle, da abbinare ad elementi in legno, in marmo ed in metallo in un mix di grande eleganza formale. Un altro modello di divani Lema dalle grandi possibilità compositive grazie alla sua modularità è il divano Snap, sempre ideato da Francesco Rota. In questo caso i volumi sono a terra, con dei piedini appena accennati in metallo brunito o cromato, per avere un imbottito di grande spessore, solido e ben bilanciato, con un rigore delle linee ideale per ambienti contemporanei. I moduli prevedono la possibilità di combinare elementi centrali, terminali e chaise lounge in modo originale, tenendo conto dello spazio disponibile. Lo schienale e le sedute hanno una morbida imbottitura in piuma d'oca per garantire una elevata comodità, fattore fondamentale per un buon divano che diventi un complemento utile, oltre che bello. La serie di divani Lema ottenibili con i moduli del sistema Snap possono essere rivestiti con pelle, ecopelle o tessuto in una vasta gamma di colori. Jermyn, invece, è un divano Lema progettato da Gordon Guillaumier che si presenta come un imbottito senza tempo, progettato come un oggetto di alta sartoria, caratteristica sottolineata anche da una cucitura che definisce schienale e braccioli, elementi che si aprono verso l'esterno movimentando le linee pulite del progetto.

Articoli su : Divani Design


  • Dare forma al relax con i divani

    lema divano Brick Lane I divani arredano il salotto. Per sceglierli e disporli al meglio occorre considerare il nostro personale gusto, ma anche le esigenze dettate dallo spazio e dalle funzioni.
  • Divani di design, l'eleganza del comfort

    Lema mobili I divani di design di Lema consentono a ciascuno di dare forma alla propria idea di comfort attraverso imbottiti curati in ogni dettaglio, dalla struttura alle cuciture fino ai rivestimenti.
  • Divani Lema, il linguaggio del comfort

    lema Divani Lema: attenzione alla qualità di materiali e lavorazioni; cura accurata per i dettagli fanno dei divani design proposti da Lema isole di comfort eleganti e accoglienti.
  • Divano con penisola il relax in primo piano

    divano Este di Flexform Il divano con penisola, in pelle, ecopelle, tessuto o fibra, rappresenta la massima comodità, unita alla bellezza del design elegante che caratterizza questo importante elemento d’arredo.