Divani Design componibili

Poter arredare nel modo giusto il proprio soggiorno è fondamentale per usufruire di un ambiente comodo e piacevole; per questo risulta indispensabile combinare correttamente i diversi arredi che non possono mancare all'interno di questa stanza multifunzione, utilizzata per il riposo ma anche per la convivialità. Un soggiorno che voglia chiamarsi tale non può prescindere dall'inserimento di alcuni mobili, come l'ormai onnipresente parete attrezzata, che sempre più spesso prende il posto delle vecchie credenze o dei mobili buffet, andando, di solito, a fronteggiare il divano, elemento cardine del salotto; a completare l'ambiente non vanno dimenticati tavoli e tavolini, poltrone, sedie, complementi d'arredo e accessori che rendano ben calibrato l'arredo, scelto con uno stile equilibrato e uniforme. Data la sempre maggiore carenza di spazio, dovuta ad una scarsa metratura che va via via contraddistinguendo le abitazioni moderne, è di vitale importanza la possibilità di affidarsi a mobili componibili che possano essere configurati in base alle differenti necessità. I divani componibili design sono una soluzione ottimale per quanti cercano un arredo dallo stile ricercato e curato con un'elevata funzionalità, data dalla possibilità di personalizzare la casa con un divano che esula dai modelli standardizzati.

I divani componibili design si prestano ad essere configurati in modo unico, grazie alla possibilità di unire più moduli diversi, fino ad ottenere la soluzione migliore per arredare il proprio salotto. Grazie alla modularità degli elementi , con i divani componibili, non occorre scendere a compromessi come con la scelta di un divano fisso, che potrebbe rivelarsi sproporzionato rispetto al resto dell'arredo soggiorno, andando a contrastare con le dimensioni della parete attrezzata o rivelandosi un ostacolo per poter sistemare in modo comodo il tavolo da pranzo. Con i divani componibili le soluzioni sono molteplici, avendo la facoltà di scegliere una composizione lineare oppure, se lo spazio lo consente, un divano design con chaise lounge, ancora più raffinato e pratico per rilassarsi dopo un'intensa giornata. Un'altra caratteristica interessante dei divani componibili design è quella che permette di modificare la conformazione del divano semplicemente accostando i vari moduli in modo differenti, così da ottenere la soluzione più adatta alla necessità del momento.Nei divani componibili design non mancano i modelli trasformabili, quelli che oltre a consentire infinite combinazioni, permettono anche di avere all'interno della propria casa un letto in più, essenziale nel caso ci si trovi a dover ospitare parenti o amici. A questa opportunità si aggiungono poi i moduli che inseriscono all'interno dei divani componibili design dei comodissimi vani contenitori, spazi aggiuntivi che permettono di mantenere più ordinata la zona soggiorno. I vani contenitori sono spesso posizionati al di sotto della seduta dei moduli del divano o all'interno della chiase lounge e, nel caso in cui il divano componibile design sia trasformabile in letto, possono contenere la biancheria dedicata, così da avere tutto a portata di mano.

Un aspetto che accomuna tutti i divani componibili design, che possono essere realizzati con rivestimenti in pelle oppure in tessuto, è una particolare ricerca orientata a realizzare imbottiti di elevata qualità, sia funzionale che estetica; i divani design, infatti, coniugano al loro interno forme sofisticate, dettagli originali, innovative lavorazioni per effetti di grande purezza formale, tanto da trasformare il divano componibile design in un complemento d'arredo capace di concentrare l'attenzione su di esso. Le forme dei divani componibili design possono essere scultoree, ben delineate ma anche organiche ed avvolgenti. Chi sceglie questo tipo di divano ha le idee molto chiare in fatto di arredo soggiorno, con la consapevolezza che ogni più piccolo dettaglio può fare la differenza per rendere il salotto lussuoso e raffinato; per evitare di scadere nell'eccesso, è indispensabile ben bilanciare i differenti arredi, scegliendo con gusto ogni elemento, coordinando i colori dei divani componibili design con quelli che vanno a caratterizzare la parete attrezzata o la libreria, ma anche il tappeto che, di solito, delimita la zona conversazione. I colori devono essere armonici per avere una stanza che comunichi bellezza e serenità. Con i divani componibili design è possibile virare verso modelli più minimali, dalle linee squadrate e rigorose, ideali per essere affiancati a mobili lisci ed austeri, ma anche trovare modelli dalle forme morbide e dinamiche, che sappiano portare un accenno di fantasia all'interno di spazi che altrimenti risulterebbero anonimi. Il consiglio è sempre quello di valutare con attenzione i modelli di divano componibile design per scegliere la soluzione che più si raccordi con il proprio gusto e con lo stile dell'abitazione.

Articoli su : Divani Design