Pagina 4 di 8

MessaggioInviato: 16/03/06 2:35
da Lorena
Porcaccia miseria, ma proprio uno di 'sti due? :evil:

MessaggioInviato: 16/03/06 11:18
da klara
io sono d'accordo con picci riguardo al fatto che Berlusconi è sempre evasino, indisponente, nn sa accettare le domande perchè probabilmente si studia la lezioncina a memoria ma è conscio di nn essere in grado di sostenere un dibattico. Inoltre invece di prendere atto della situazione cerca di "svicolare" usando paroloni e accusando chiunque gli venga a tiro puntando nn sulla concretezza, ma sulla "spettacolarizzazione" dei suoi interventi!! io credo che il berlusca inizi a temere di poter perdere le elezioni...e a quel punto potrà ancora tenere la giustizia alla larga dalla sua persona, dalla sua famiglia, dal suo impero finanziario? forse fa anche lui come alcuni di voi...sfoglia il catalogo delle vacanze...nn si sa mai che anche lui ripercorra le orme di atri politici italiani!!
molto più interessante il dibattito Bertinotti-Maroni soprattutto quando Bertinotti ha affrontato il problema dei nuovi speculatori immobiliari (è grazie a loro se noi giovani nn possiamo comprare casa e se gli imprenditori nn hanno più interessi a investire nella produzione) e del precariato che impedisce la formazione di nuovi nuclei familiari. Mi ha fatto molto riflettere quando ha detto che per la prima volta non sono i giovani ad aiutare i vecchi, ma il contrario...è molto vero e molto triste!!!

MessaggioInviato: 16/03/06 11:28
da picci
klara ha scritto:molto più interessante il dibattito Bertinotti-Maroni soprattutto quando Bertinotti ha affrontato il problema dei nuovi speculatori immobiliari (è grazie a loro se noi giovani nn possiamo comprare casa e se gli imprenditori nn hanno più interessi a investire nella produzione) e del precariato che impedisce la formazione di nuovi nuclei familiari. Mi ha fatto molto riflettere quando ha detto che per la prima volta non sono i giovani ad aiutare i vecchi, ma il contrario...è molto vero e molto triste!!!


cavolo.... me lo sono perso...

e che Piccio parlava parlava parlava e non mi ha fatto capire nulla!!! :roll: :roll: :roll: :roll:

MessaggioInviato: 16/03/06 11:54
da klara
inoltre un altro punto che può interessare anche noi di questo forum è la questione, affrontata ieri, delle coppie di fatto: in altr topic ci siamo chiesti "matrimonio sì o matrimonio no"...beh se io sono solo "una compagna" e nn una moglie nn ho diritto alla reversibilità della pensione, nn ho diritto ad assistere il mio uomo qualora ne avesse bisogno, se è intestatario di un affitto nn posso subentrare al suo posto...è ovviamente terrible pensare a queste circostanze, ma nella vita può accadere di tutto e il governo attuale ostacola chi decide di nn sposarsi (per nn parlare poi del discorso fiscale...)

MessaggioInviato: 16/03/06 13:26
da ciccia278
All'inizio pensavo anche io di votare "il meno peggio", ma mi sto ricredendo.
Forse Prodi non è "un politico" nel vero senso della parola, ma credo che i sogni di cui parla lui li abbia davvero. E secondo me la sua pacatezza forse gli permetterà anche di realizzarli.
Certo, inutile dire che ci sono persone intelligenti dietro di lui che potevano essere candidate, tanto la gente non le avrebbe votate.
Questo è tutto.

ieri sera ho visto un pò dell'incontro Bertinotti/Maroni e Bertinotti alla fine ha detto una cosa saggia "fatevi questa domanda: rispetto a 5 anni fa sto meglio o sto peggio?, in entrambi i casi la responsabilità è in gran parte del governo. Così saprete se volete di nuovo questo governo oppure no."

Io la risposta la so!!!!

MessaggioInviato: 16/03/06 13:40
da klara
Io la risposta la so!!!!

:D :D anche io!!! e nn ho dubbi su chi votare...come nn ne ho mai avuti da quando ho votato la prima volta!!! 8) e poi per me è mooooolto facile...una riga parallela alla falce...e una parallela al martello.... questione solo di geometria :wink: :D :wink:

MessaggioInviato: 16/03/06 16:43
da Jk
Come ha già detto qualcuno oggi più che votare un partito per una certa ideologia è più sensato votare per la "persona"...anche in questo secondo caso non voterei mai il Berlusca che reputo persona piena di sè a tal punto da sfiorare la follia: vive in un mondo virtuale tutto suo in cui si vede Gesù Cristo, Uomo del Bene, Benefattore dell'Umanità Intera...mentre non fa altro che farci fare figure di m...a in giro per il mondo.

Josef Knecht

MessaggioInviato: 16/03/06 16:53
da Kalimeroxxx
Cla' ha scritto:Ho visto l'inizio e poi, siccome mi irritano entrambi in una maniera indicibile, mi sono messa a guardare i cataloghi delle vacanze.

Qualche settimana fa invece ho visto il confronto tra Fini e D'Alema: nonostante fosse già tardi e avessi sonno, sono stata davanti alla tv fino all'una perché l'ho trovato interessante, fra due politici capaci che pur avendo idee molto diverse si confrontano in maniera ragionevole ed educata.
Non potevano candidare loro come premier? :x


ecco un buona domanda :!: :!: :!: Perchè candidano due persone ormai svergognate da tutti e in tutti i paesi del mondo? I misteri dell'italia

MessaggioInviato: 16/03/06 16:57
da Kalimeroxxx
loremir77 ha scritto:saranno entrambi incapaci.. ma anche se la frase che sto per dire è brutta.. non resta che scegliere il meno peggio.

ed io ho chiarissimo in mente chi sia il meno peggio.

non so voi.

:?

Beato te...il meno peggio chiunque sia è cmq uno che in nessun governo decente sarebbe candidabile perchè lo prenderebbero a pomodori in faccia

perchè non facciamo una nuova legge ...dopo 20 passati inparlamento al massimo si può fare da consulenti governativi...così rinnoviao la classe politica e magari tiriamo fuori di meglio ( peggio sarà dura)

MessaggioInviato: 16/03/06 17:08
da Kalimeroxxx
klara ha scritto:
molto più interessante il dibattito Bertinotti-Maroni soprattutto quando Bertinotti ha affrontato il problema dei nuovi speculatori immobiliari (è grazie a loro se noi giovani nn possiamo comprare casa e se gli imprenditori nn hanno più interessi a investire nella produzione) e del precariato che impedisce la formazione di nuovi nuclei familiari. Mi ha fatto molto riflettere quando ha detto che per la prima volta non sono i giovani ad aiutare i vecchi, ma il contrario...è molto vero e molto triste!!!


mica ho capito sta parte...mmm forse dormivo ...mannaggia me la sono persa...
cmq in francia stanno facendo una mezza rivoluzione per il precariato, in inghilterra c'è da una vita, in germania è il pane quotidiano...la mia modesta opinione è che se fosse possibile tempo indeterminato per tutti sarebbe bellissimo...se le case costassero 2 soldi sarebbe anche meglio, ma l'economia non è questa e visto che è cmq una legge globale sarebbe duretta pensare di fare i conti senza l'oste...quindi meglio lavorare un pochino che non lavorare proprio, ma almeno ci dicessero che le cose stanno così invece che illuderci che tutto va bene o peggio che andrà bene senza alcun sacrificio.....io mi sento trattata da idiota...

MessaggioInviato: 16/03/06 17:19
da klara
quindi meglio lavorare un pochino che non lavorare proprio,

sarebbe possibile se i proprietari degli appartamenti nn ti chiedessero il contratto a tempo indeterminato o se questa nn fosse una garanzia richiesta da qualunque banca per richiedere un qualunque finanziamento e se quindi uno riuscisse a trovare un tetto sotto il quale vivere. perchè i "salariati" devono accontentarsi di contratti temporanei, ma chi possiede le proprietà vuole certezze a lungo termine...se siamo nella m...a ci dobbiamo stare tutti!!
le case costassero 2 soldi sarebbe anche meglio

sarebbe certo meglio se quelli che posseggono molti appartamenti li mettessero sul mercato...le cose costano tanto perchè l'offerta è molta inferiore alla richiesta e, almeno per quel che riguarda la mia città, ciò è dovuto al fatto che le case si preferisce tenerle vuote. certo...se la tassazione sulle seconde, terze, ecc. case fosse seria le cose migliorerebbero...

MessaggioInviato: 16/03/06 17:20
da Steve1973
klara ha scritto:
Io la risposta la so!!!!

:D :D anche io!!! e nn ho dubbi su chi votare...come nn ne ho mai avuti da quando ho votato la prima volta!!! 8) e poi per me è mooooolto facile...una riga parallela alla falce...e una parallela al martello.... questione solo di geometria :wink: :D :wink:


Mi era venuto qualche sospetto leggendo i commenti positivi su Bertinotti... :lol: :lol: :lol:

Solo i comunisti convinti possono ritenere sensate le affermazioni di quel personaggio. Neanche Prodi ci crede... e sta accendendo tutti i ceri possibili nella speranza di tenerlo buono...

Una cosa mi fa sorridere...
visto che sarà la prima misura che verrà adottata dal nuovo governo (così come annunciato nell'ultimo comizio dal buon Fausto), e parlo ovviamente del ritiro delle truppe dall'Iraq, credi andrà lui di casa in casa dei nostri militari VOLONTARI a comunicare che dall'11 di aprile (o giù di lì) torneranno a prendere 1200 euro al mese e non i 4000 euro attuali?
secondo te, le famiglie dei militari che volontariamente hanno scelto di partire per quelle zone, saranno così contente? :wink:

MessaggioInviato: 16/03/06 17:30
da Steve1973
klara ha scritto:
quindi meglio lavorare un pochino che non lavorare proprio,

sarebbe possibile se i proprietari degli appartamenti nn ti chiedessero il contratto a tempo indeterminato o se questa nn fosse una garanzia richiesta da qualunque banca per richiedere un qualunque finanziamento e se quindi uno riuscisse a trovare un tetto sotto il quale vivere. perchè i "salariati" devono accontentarsi di contratti temporanei, ma chi possiede le proprietà vuole certezze a lungo termine...se siamo nella m...a ci dobbiamo stare tutti!!


Questa è bellissima!!! :lol: :lol: :lol:
magari aboliamo anche la proprietà privata e tassiamo i patrimoni.

e meno male che continuano a dirci in tv che il vero comunismo non esiste più...

klara ha scritto:
le case costassero 2 soldi sarebbe anche meglio

sarebbe certo meglio se quelli che posseggono molti appartamenti li mettessero sul mercato...le cose costano tanto perchè l'offerta è molta inferiore alla richiesta e, almeno per quel che riguarda la mia città, ciò è dovuto al fatto che le case si preferisce tenerle vuote. certo...se la tassazione sulle seconde, terze, ecc. case fosse seria le cose migliorerebbero...


Come fai a obbligare le persone a vendere??? :shock: :shock: :shock:
non ti rendi conto di quanto siano utopistici questi concetti??

la proprietà privata è sacra.
non viviamo più nell'epoca degli espropri proletari... (se non per qualche becero isolato caso ogni tanto).

MessaggioInviato: 16/03/06 17:32
da klara
fossi la moglie di uno che sta in Iraq mi interesserebbe solo di avere mio marito vicino a me e nn in mezzo ad una guerra e se una famiglia è disposta a mettere in pericolo la vita del proprio caro per 2800 euro in più forse nn meriterebbe neanche quei 1200. Mi piace credere che nn sia così...per la mia esperienza ti posso dire che al tempo della guerra nel golfo anche mio fratello, che al tempo faceva servizio di leva in marina, stava quasi per essere convinto ad imbarcarsi come volontario (e il modo per convincere "i volontari" era proprio quello di sventolargli tanti bei soldini)...nn vi dico la scena che fece mia madre...giurò che lo avrebbe legato in casa se provava a fare una cosa del genere!!! e per fotuna fu convincente...

MessaggioInviato: 16/03/06 17:33
da Kalimeroxxx
klara ha scritto:sarebbe certo meglio se quelli che posseggono molti appartamenti li mettessero sul mercato...le cose costano tanto perchè l'offerta è molta inferiore alla richiesta e, almeno per quel che riguarda la mia città, ciò è dovuto al fatto che le case si preferisce tenerle vuote. certo...se la tassazione sulle seconde, terze, ecc. case fosse seria le cose migliorerebbero...


io sono per la libertà dell'individuo nel rispetto degli altri non costringerei mai nessuno a disporre di ciò che possiede magari grazie ai sacrifici di una vita secondo i desideri di altri ....quindi l'idea che ho sentito ventilare di disporre delle seconde, terze case delle famiglie italiane per darle in affitto rimborsando i costi di tassazione mi fa rabbrividire perchè è la cosa meno democratica che io abbia mai sentito.Per quanto riguarda la tassazione...noi abbiamo le tasse più alte d'europa peggio di così la vedo dura...cmq è solo la mia opinione