Pagina 3 di 7

MessaggioInviato: 03/11/07 22:18
da niumax
Atomik ha scritto:
Lestat ha scritto:Ma come ha fatto a cadere? Che vibrazioni ha l'acquario? :roll:

indipendentemente dal "cosa lo ha fatto cadere", direi che il flacone non andava messo in una posizione così a rischio...


esatto! e poi l'acido lei no doveva usrlo..glielo avevo già detto. ma per fare in fretta a pulire il wc (spero solo quello) ha deciso di usarlo. e cmq con me ha chiuso!

MessaggioInviato: 04/11/07 10:17
da rananera
che abbia chiuso con te è fuor di dubbio ed è comprensibilissimo.
levami una curiosità...era in regola o in nero?

MessaggioInviato: 04/11/07 10:37
da blumarea
Niumax mi dispiace tantissimo.
Ma sei sicura che non sarebbe meglio tenerla e farla lavorare pagandola a meta' fino a ripagarti l'acquario?
Ti dico questo perche' in passato mi e' successo: cambando la domestica
potresti cadere dalla padella alla brace. Purtroppo avere qualcuno in casaa cui poter lasciare le chiavi in mano a cuor leggero non e' semplice.
So che sei arrabbiata, ma pensaci.
E poi...cosi' chi ti ripaga del danno?
Almeno cosi' rimedierebbe al suo stupido errore...e noncredo che sia cosi' igenua da rifarlo....

MessaggioInviato: 04/11/07 11:13
da ohara
blumarea ha scritto:Niumax mi dispiace tantissimo.
Ma sei sicura che non sarebbe meglio tenerla e farla lavorare pagandola a meta' fino a ripagarti l'acquario?
Ti dico questo perche' in passato mi e' successo: cambando la domestica
potresti cadere dalla padella alla brace. Purtroppo avere qualcuno in casaa cui poter lasciare le chiavi in mano a cuor leggero non e' semplice.
So che sei arrabbiata, ma pensaci.
E poi...cosi' chi ti ripaga del danno?
Almeno cosi' rimedierebbe al suo stupido errore...e noncredo che sia cosi' igenua da rifarlo....

per quanto queste persone abbiano bisogno di lavorare non credo che ci starebbe ad essere pagata la metà.
Oltre al danno niumax si retroverebbe pure la beffa.
Al massimo, se è in nero le fa fare un mese e non la paga.
Anche se penso che niumax non la voglia più vedere proprio! :twisted:

MessaggioInviato: 04/11/07 12:17
da niumax
rananera ha scritto:che abbia chiuso con te è fuor di dubbio ed è comprensibilissimo.
levami una curiosità...era in regola o in nero?


in regola !
non ho mai voluto clandestini. se per caso le succedesse qualcosa in casa mia, sei rovinato a vita. quindi contributi ecc..

MessaggioInviato: 04/11/07 12:21
da niumax
potrei anche farla lavorare un po' snza pagarla..ma come lavorerebbe?
teniamo presente che in casa c'è una persona disabile..non vorrei qualche ritorsione. naaa..meglio fuori dai piedi. ne ho già contattata una che venva quando ero all'ospedale e che era brava, anche se pù cara.
ma si meglio così..quando i rapporti sono difficili meglo un bel taglio.

MessaggioInviato: 04/11/07 14:24
da rananera
confermo l'ipotesi ritorsioni in caso di lavoro a metà salario...
approvo la scelta d'assumere in regola...e proprio perchè immaginavo questa tua risposta mi stavo chiedendo...
non c'è davvero nessun modo per farle pagare, almeno in parte, il danno fatto?
in una qualsiasi azienda il dipendente che rompe...paga.
ora son curiosa...questi contratti che sono?
la colf diventa libera professionista? cioè è tenuta (lei) a pagarsi un'assicurazione o è il datore di lavoro che deve preoccuparsi di questo?

MessaggioInviato: 04/11/07 14:39
da niumax
rananera ha scritto:confermo l'ipotesi ritorsioni in caso di lavoro a metà salario...
approvo la scelta d'assumere in regola...e proprio perchè immaginavo questa tua risposta mi stavo chiedendo...
non c'è davvero nessun modo per farle pagare, almeno in parte, il danno fatto?
in una qualsiasi azienda il dipendente che rompe...paga.
ora son curiosa...questi contratti che sono?
la colf diventa libera professionista? cioè è tenuta (lei) a pagarsi un'assicurazione o è il datore di lavoro che deve preoccuparsi di questo?


mah sul fatto di farle pagare i dannii non so dovrei chiedere a chi mi fa la paga della tipa anche nelle aziende..io non ho mai visto gente che paga x aver rotto qualcosa, anche se sarebbe giusto. la colf non è libera professionista, ma una dipendente con un contratto di lavoro x le ore lavorate. tu paghi i contributi, ferie, tredicesima e accantonamento tfr e scarichi qualcosa con il 730. l'assicurazione è quella di tutti idipendenti cioè l'inail. assicurazioni private supplementari sono una libera scelta.
molte volte queste persone vogliono un'assunzione parziale, cioè lavorano 5 ore al giorno e sono asunte x 2 ore. questo perchè molte non hanno interesse al fine della pensione eperchè pagano meno di contributi ( una piccola quota spetta anche a loro) :wink:

MessaggioInviato: 04/11/07 14:45
da rananera
insomma...non c'è sistema per limitare i danni...
dai nium...con calma...e ttttanta pazienza...
rimetti in piedi l'acquaio.
un pezzo alla volta...
non sarà subito meraviglioso...ma crescerà pian piano...l'hai già fatto una volta...ormai sarai anche super pratica.

MessaggioInviato: 04/11/07 14:51
da Vania
anche io ho avuto un acquario sebbene moooolto più piccolo del tuo e capisco lo sconforto, anche io l'ho smantellato e mai pioù rifatto quando morirono tutti i pesci perchè la signora che doveva bagnare le piante e dare la pappai pesci mentre eravamo in ferie si era dimenticata. :twisted:

però è davvero tutto irrecuperabile? anche le pietre? non è possibile trattarle in qualche modo per farle tornare utilizzabili? cavoli 80kg non sono pochi, io proverei il tutto per tutto!!

MessaggioInviato: 04/11/07 14:54
da niumax
rananera ha scritto:insomma...non c'è sistema per limitare i danni...
dai nium...con calma...e ttttanta pazienza...
rimetti in piedi l'acquaio.
un pezzo alla volta...
non sarà subito meraviglioso...ma crescerà pian piano...l'hai già fatto una volta...ormai sarai anche super pratica.


rana, purtroppo il marino/berlinese non è così semplice. devi introdurre almeno 80 kg di rocce di primissma qualità ( 35/40 euro al kilo) tutte insieme. gli nvertebrati ora si trovano anche come talee, ma sono sempre come minimo 20 30 euro l'uno. il mese scorso avevo comprato un gamberetto particolare x la modica cifra di 70 euro :evil: i pesci, anche se in 400 litri ne puoi al max mettere 4 costano dai 50 in su. e poi la cosa più pesante e che una vasca dopo 12 anni raggiunge un equilibrio particolare e richiede una manutenzione relativa, ma per una vasca nuova devi pensare almeno a 1 o 2 anni di tribolazioni, con le mani sempre in vasca e al portafoglo. se non avessi il mutuo.... avevo visto una vasca da 600 litri...

MessaggioInviato: 04/11/07 15:30
da pennealragu
rananera ha scritto:in una qualsiasi azienda il dipendente che rompe...paga.


ma figurati, nel nostro contratto è chiaramente indicato che il lavoratore non può essere incolpato nè chiedere risarcimento per eventuali danni apportati all'azienda. si intende danni in buona fede è ovvio, se rubo è reato, ma se faccio una cagata per sbaglio e l'azienda perde 1 milione di euro... peccato per loro.
non resta che assumere gente fidata...

MessaggioInviato: 04/11/07 15:31
da manu981
che peccato e che tristezza!poveri animaletti marini...... :cry:

MessaggioInviato: 04/11/07 15:59
da Atomik
pennealragu ha scritto:
rananera ha scritto:in una qualsiasi azienda il dipendente che rompe...paga.


ma figurati, nel nostro contratto è chiaramente indicato che il lavoratore non può essere incolpato nè chiedere risarcimento per eventuali danni apportati all'azienda. si intende danni in buona fede è ovvio, se rubo è reato, ma se faccio una cagata per sbaglio e l'azienda perde 1 milione di euro... peccato per loro.
non resta che assumere gente fidata...

quoto

MessaggioInviato: 04/11/07 16:02
da pennealragu
Atomik ha scritto:
pennealragu ha scritto:
rananera ha scritto:in una qualsiasi azienda il dipendente che rompe...paga.


ma figurati, nel nostro contratto è chiaramente indicato che il lavoratore non può essere incolpato nè chiedere risarcimento per eventuali danni apportati all'azienda. si intende danni in buona fede è ovvio, se rubo è reato, ma se faccio una cagata per sbaglio e l'azienda perde 1 milione di euro... peccato per loro.
non resta che assumere gente fidata...

quoto


peraltro si capisce come mai molte aziende non vogliano assumere. un bel consulente in partita iva che diventa fornitore e puoi pure citarlo per danni...