Pagina 1 di 2

Un motore ed uno split basteranno???

MessaggioInviato: 23/05/06 12:46
da gianlukino
Ero partito con il montare un motore e 2 split (camera e sala).

Poiché le stanze sono adiacenti e piccole (camera 14mq sala 20mq), mi han detto di installare un solo split , posizionarlo sopra lo scrigno della sala, direzionato verso la camera.
Sarà sufficente per deumidificare e rinfrescare entrambe gli ambienti?

Immagine

Considerate che io non sono un'amante dell'aria condizionata x dei problemini di rinite, quindi non ne farei un'uso massicio e sono in casa quasi esclusivamente di sera.

^_^

Re: Un motore ed uno split basteranno???

MessaggioInviato: 23/05/06 13:01
da AlexB
gianlukino ha scritto:Ero partito con il montare un motore e 2 split (camera e sala).

Poiché le stanze sono adiacenti e piccole (camera 14mq sala 20mq), mi han detto di installare un solo split , posizionarlo sopra lo scrigno della sala, direzionato verso la camera.
Sarà sufficente per deumidificare e rinfrescare entrambe gli ambienti?

Immagine

Considerate che io non sono un'amante dell'aria condizionata x dei problemini di rinite, quindi non ne farei un'uso massicio e sono in casa quasi esclusivamente di sera.

^_^


Beh, almeno almeno con un solo split questo deve esser un po potente, almeno un 12000 btu (circa 35 mq in un open space) ... però qualche dubbio ce l ho ... dovresti tenere la porta della camera aperta affinchè anche in camera si possa godere del refrigeramento...inoltre va capita l esposizione al sole dei 2 vani... nn so...magari sarebbe sufficiente, però se nn è un grossissimo problema di costi io opterei per 2 split magari non eccessivamente potenti, un 7000 per la camera ed un 9000 per la sala...

Guarda, occhio e croce calcola

7000 -> 15mq
9000 -> 25mq
12000 -> 35mq

+ o - ripeto, almeno a me l han venduta così (Daikin fa rif pressapoco a questa scala)

Ciao, aLe

MessaggioInviato: 23/05/06 13:41
da gianlukino
Quali sono le 3-4 marche migliori e quali sono i costi?

^_^

MessaggioInviato: 23/05/06 14:07
da jenny71
Ciao!
Secondo me uno split è sufficiente per rinfrescare due ambienti contigui.

Noi abbiamo messo un dual split perché abbiamo due livelli, ma al piano di sotto lo split (12000 btu) è posizionato nel corridoietto e deve rinfrescare almeno camera, sala e studio.

Per quanto riguarda le marche, noi abbiamo comprato un Hitachi che è costato un occhio della testa. Ma il mio ragazzo si era informato e sostiene che siano i migliori in assoluto.
Lui a casa sua ha un Panasonic da molti anni e non ha mai avuto problemi, a proposito il suo è posizionato in sala e rinfresca anche lo studio e la disposizione delle due stanze (molto grandi tra l'altro) è proprio come la tua!

MessaggioInviato: 23/05/06 14:16
da AlexB
gianlukino ha scritto:Quali sono le 3-4 marche migliori e quali sono i costi?

^_^


X quello che mi è stato detto dal rivenditore da cui abbiamo comprato , che è un multimarca,

Daikin
Mitsubishi

quasi ex aequo...e poi a seguire i vari Carrier, Hitachi, Panasonic, LG, etc...

Poi però non so..questo è quello che mi han venduto...
Ciao, Ale

MessaggioInviato: 24/05/06 9:32
da RC
.... i migliori? Daikin e Mitsubishi... dove quest'ultimo è un filo più silenzioso.

Dal mio punto di vista dovresti metterne 2.... vale a dire un dual split. Questo per due ragioni:

1) garanzia di raffrescamento adeguato in entrambe le stanza... prevedi a questo punto due unità interne "piccole" adeguate all'ambiente specifico.

2) posibilità di differenziare le temperature. In questi termini potresti avere la zona soggiorno leggermente più fresca di quella notte.... o viceversa in funzione delle tue preferenze.

Ciao

Roberto

MessaggioInviato: 10/08/06 16:30
da Elenamarch
Qualcuno sa quanto verrebbe a costare fare un impianto con due split e un motore? noi abbiamo chiesto al geometra del cantiere il preventivo ma non sappiamo minimamente quanto puo' costare e non vorremmo essere fregati

ciao e tutti elena

MessaggioInviato: 10/08/06 16:43
da AlexB
Elenamarch ha scritto:Qualcuno sa quanto verrebbe a costare fare un impianto con due split e un motore? noi abbiamo chiesto al geometra del cantiere il preventivo ma non sappiamo minimamente quanto puo' costare e non vorremmo essere fregati

ciao e tutti elena


prezzo medio di un dual Daikin mod. Stylish trovato in giro per Milano 2200-2300 + circa 250/300 a split per installazione ...

Se 6 di Milano e vuoi riferimenti per Daikin ti dico dove l ho comprato io , con quello che ho risparmiato sull acquisto delle macchine (ho messo proprio un dual) mi ci sono pagato anche l installazione.

Ciao, Ale

MessaggioInviato: 10/08/06 16:57
da misterc
Se consideriamo il discorso raffreddamento ti dico si assolutamente. Se monti un condizionatore da 12000 btu sarà perfetto.

I contro sono che devi comunque tenere aperta la porta della camera per permettere che si rinfreschi. E' altrettanto vero che se l'ambiente non è caldissimo probabilmente ti basterà aprirla un'oretta prima di andare a dormire.

Se per te questo non è un problema te lo consiglio vivamente anche perchè è sicuramente una soluzione migliore dell'avere lo split direttamente in camera.

MessaggioInviato: 10/08/06 17:45
da AlexB
misterc ha scritto:Se per te questo non è un problema te lo consiglio vivamente anche perchè è sicuramente una soluzione migliore dell'avere lo split direttamente in camera.


perchè ?

MessaggioInviato: 10/08/06 17:58
da misterc
AlexB ha scritto:
misterc ha scritto:Se per te questo non è un problema te lo consiglio vivamente anche perchè è sicuramente una soluzione migliore dell'avere lo split direttamente in camera.


perchè ?



Perché con lo split in camera da letto rischi che durante il funzionamento l'aria ti arrivi contro direttamente od indirettamente, senti maggior rumore e se non ne prendi che ha il display che si può spegnere completamente illumini maggiormente la stanza.

Averlo posizionato in una stanza diversa (ad esempio io l'ho nel corridoio tra le de camere da letto) ne sfrutti solo i lati positivi e cioè il fresco, lasciando il rumore seppur lievissimo da un'altra parte non sentendo correnti d'aria.

MessaggioInviato: 10/08/06 18:13
da AlexB
misterc ha scritto:
AlexB ha scritto:
misterc ha scritto:Se per te questo non è un problema te lo consiglio vivamente anche perchè è sicuramente una soluzione migliore dell'avere lo split direttamente in camera.


perchè ?



Perché con lo split in camera da letto rischi che durante il funzionamento l'aria ti arrivi contro direttamente od indirettamente, senti maggior rumore e se non ne prendi che ha il display che si può spegnere completamente illumini maggiormente la stanza.

Averlo posizionato in una stanza diversa (ad esempio io l'ho nel corridoio tra le de camere da letto) ne sfrutti solo i lati positivi e cioè il fresco, lasciando il rumore seppur lievissimo da un'altra parte non sentendo correnti d'aria.


Boh, nella disposizione da te indicata presenta le seguenti controindicazioni (parlo di clima inverter...i vecchi nn li considero parlando di nuovo acquisto)

1) se riesce a raggiungere la temp impostata nel corridoio, per la logica dell inverter, si mette al minimo...in pratica tiene la temp solo nel corridoio
2) se invece (dipende da come è "configurato" l ambiente) l ambiente corridoio rimane "caldo" perchè ad esempio lasci aperte 2 porte su camere "calde" allora il clima va sempre a manetta...in pratica vanifichi la logica dell inverter e quidi il risparmio energetico

Al contrario una corretta scelta della macchina (es: gli ultimi Daikin e Mits Electric hanno una logica di funzionamento notturno (i Daikin anche x l unità esterna) a bassissima pressione sonora, si parla di 21/22db...una zanzara ne produce volando 24-26 tanto per dare un idea) , e un corretto posizionamento (a lato del letto, di 25-30cm con il flusso rivolto, che vada cioè, dalla testata ai piedi del letto) all interno dell ambiente permettono una fruizione che sia al contempo confortevole ed efficiente dell impianto di climatizzazione.

Ciao, Ale

MessaggioInviato: 11/08/06 9:00
da ela78
se hai l'abitudine di tenere aperta la camera ok uno split, ma piazzalo in salotto non in camera
se invece vorrai tenere chiusa la porta due split... i costi non lievitano molto, soprattutto visto che al casa è in fase di costruzione, quello che incid emaggiormente sono i lavori per scanalatura per gli scarichi e il motore...


le marche... dunque a parte le finizioni decidi che cosa vuoi... perchè devi considerare che...

i motori e tutti gli ingranaggi li fanno praticamente tutti in un'unica fabbrica coreana, poi li assemblano in modo differente a seconda della marca finale...

vedi tu... :wink:

MessaggioInviato: 13/08/06 0:50
da lupetto65
ela78 ha scritto:... perchè devi considerare che...
i motori e tutti gli ingranaggi li fanno praticamente tutti in un'unica fabbrica coreana, poi li assemblano in modo differente a seconda della marca finale...
vedi tu... :wink:


E questa dove l'hai sentita? 8) :evil:

LG è coreana e se li produce da sola (non so se li fa x altri)
e mi risulta pure essere leader mondiale sui climatizzatori,
nel senso che sono i più venduti. :shock:
Mitsubishi, Daikin, Panasonic e Toshiba sono Giapponesi,
e mi risulta che ognuno costruisca i suoi.

Per le altre marche non so x cui non mi esprimo.

Bye.

MessaggioInviato: 14/08/06 10:56
da AlexB
lupetto65 ha scritto:
ela78 ha scritto:... perchè devi considerare che...
i motori e tutti gli ingranaggi li fanno praticamente tutti in un'unica fabbrica coreana, poi li assemblano in modo differente a seconda della marca finale...
vedi tu... :wink:


E questa dove l'hai sentita? 8) :evil:

LG è coreana e se li produce da sola (non so se li fa x altri)
e mi risulta pure essere leader mondiale sui climatizzatori,
nel senso che sono i più venduti. :shock:
Mitsubishi, Daikin, Panasonic e Toshiba sono Giapponesi,
e mi risulta che ognuno costruisca i suoi.

Per le altre marche non so x cui non mi esprimo.

Bye.


quoto...So anzi che Daikin e Mits Electric producono anche in cina ma controllando che gli standard di prod siano gli stessi di sempre...

Me pare na sparata...cmq...tutto può essere.