Pagina 1 di 1

consiglio....

MessaggioInviato: 04/07/06 11:02
da manu80
oramai penso che tutti siete a conoscenza che devo ristrutturare casa.
Quindi vi pare che nn ponevo un quesito anke qui.?? :? :? :? ...
Allora premetto che l'impianto di riscaldamento è l'unica cosa che nn rifaccio ed è a pioggia, il mio dubbio sta nel fatto che visto che dovrò togliere il termosifone dalla cucina per problemi di spazio, mi conviene spostarlo sulla parete da 4m inserendo un termoarredo o è preferibile che prevedi un impianto per i condizionatori?
Mi spiego..Nelbagno metterò il termoarredo all'entrata sulla sx.Nella cameretta dovrei eliminare degli elementi visto che sposto la parete quindi dovrei sostituirlo...nella cucina attualmente si trova dove andranno le basi nell'angolo ...l'unico che nn dovrei toccare è quello della camera, quindi è come se stessi rifacendo tutto...Adesso mi sorge il dubbio mi conviene inserire il termoarredo all'entrata della cucina sulla parete di 4m o prevedere il condizionatore sia lì che in camera?
la mia casa è esposta tutta a nord. in pratica ho il sole dalle 13 in poi.......

inoltre noi vivremo la nostra casa solo la sera dalle 19 in poi e nei weekend , quindi nn dovrei avere tanto consumo di energia nell'ipotesi che scegliessi i condizionatori.

Aiutatemi vi prego...
magari mi tengo i temosifone nelle camere da letto e in cucina metto il condizionatore...che ne dite?


posto anke la piantina
Immagine

MessaggioInviato: 04/07/06 13:30
da manu80
mi sono espressa cosi male......
sono troppo confusa...

nessuno che mi dia un consiglio???

MessaggioInviato: 04/07/06 14:59
da Lalli04
forse mi sono persa qualcosa.. il tuo dubbio e' tra termosifoni e termoarredi o sull'impianto?
l'impianto che hai adesso a cosa va (gasolio metano o cosa?) e' vetusto o se la cava?e il raffrescamento ti serve in tutte le stanze? con la casa esposta a nord non puoi evitarlo? (a Sa siamo alle temperature estive di Roma, credo, ma non e' un po' piu' ventilata :D ? )
un climatizzatore di nuova generazione della zona giorno potresti sfruttarlo per riscaldare nelle mezze stagioni ma in inverno e' anti economico :roll:
in camera da letto non metterei il condizionatore, a meno che tu non abbia la combinazione diabolica soffitto basso+ parquet :shock:

MessaggioInviato: 04/07/06 15:08
da manu80
Lalli04 ha scritto:forse mi sono persa qualcosa.. il tuo dubbio e' tra termosifoni e termoarredi o sull'impianto?
l'impianto che hai adesso a cosa va (gasolio metano o cosa?) e' vetusto o se la cava?e il raffrescamento ti serve in tutte le stanze? con la casa esposta a nord non puoi evitarlo? (a Sa siamo alle temperature estive di Roma, credo, ma non e' un po' piu' ventilata :D ? )
un climatizzatore di nuova generazione della zona giorno potresti sfruttarlo per riscaldare nelle mezze stagioni ma in inverno e' anti economico :roll:
in camera da letto non metterei il condizionatore, a meno che tu non abbia la combinazione diabolica soffitto basso+ parquet :shock:


attualmente ho l'impianto di riscaldamento che è stato fatto da pochi anni visto che prima era centralizzato
il fatto è visto che devo spostare il termosifone della cucina e quello del bagno quindi è come se mettessi mano all'impianto..nn mi conviene almeno nella cucina predisporre un condizionatore invece che far predisporre un termoarredo che potrei usare giustamente solo in inverno?

la casa è ventilata e a detta dei vecchi inquilini in inverno di rado accendevano i termo e d'estate si sta freschi...