Pagina 3 di 6

MessaggioInviato: 17/04/08 11:31
da Sasha
dada33 ha scritto:Abito al capo opposto d'Italia e cioè in Puglia


E' una bellissima terra, io ne sono innamorata :wink:

MessaggioInviato: 07/05/08 15:04
da Macsbello
Circa 700€ a TF per 20 anni, pari a circa 1/5 degli introiti totali...

Regards

Macs

MessaggioInviato: 25/05/08 15:45
da TATAFRANCY75
:D :D :D :D :D ciao...noi 1025 fisso per 30 anni...con entrate di 1300+1050 +13e14esiama!!!!speriamo in bene!!!sono solo alla prima rata!!!!!! :oops: :oops: :oops: :oops: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll:

MessaggioInviato: 30/05/08 10:47
da nik@
797,00. tasso fisso per 23 anni e 9 mesi.

MessaggioInviato: 30/05/08 12:22
da giabar1974
844 euro per i prossimi 20 anni a fronte di 2900 euro di entrate totali.

ciao.

MessaggioInviato: 08/06/08 13:55
da emiliano
730,00 al mese per altri 11 anni, ne sono passati 6. tasso variabile sulla durata e rata costante.
entrate di 1.800,00

MessaggioInviato: 29/06/08 10:44
da lalu
Noi 364,00 euro al mese per i prossimi 24 anni, tasso fisso.

So che a molti sembrerà una rata bassa, ma siccome io sono una lavoratrice autonoma (che di questi tempi è quasi come essere precari :roll: ) abbiamo preferito andarci cauti.

MessaggioInviato: 04/07/08 14:49
da remedios
Il nostro mutuo non è ancora cominciato, ma prevediamo di avere una rata di circa 1250 euro per 15 anni (tasso fisso), a fronte di entrate pari a circa 4300 al mese.

MessaggioInviato: 04/07/08 22:22
da KatiaG.
Noi inizieremo a pagarlo all'inizio del 2009, e speriamo che i tassi scendano un pochino! :?
Cmq, da preventivo circa 750 euro a tasso fisso per 30 anni, a fronte di entrate complessive di 2300 euro circa.... speriamo bene!

MessaggioInviato: 05/07/08 9:19
da crazyfra
727 € per 30 anni.

Entrate? Quali? :roll:

Il mio stipendio di 1140€ al mese circa + il contributo di mamma e papà!!

E' un po' tosto lo so, ma è a tasso fisso.
Mi auguro che il mio stipendio salga presto...
Anche perchè a conti fatti un affito mi costava quasu uguale e buttavo i soldi e una casa + lontano mi costava in trasporti e stress...

E' stata la scelta + giusta in quel momento, ma ci è voluto molto coraggio!!!

MessaggioInviato: 17/07/08 10:29
da giulia_v
noi mutuo di un migliaio di euro (168.000 per 30 anni) a fronte di 3.300 euro di entrate.. siamo nel terzo secco insomma!

MessaggioInviato: 04/08/08 17:03
da Sasha
Sasha ha scritto:
dada33 ha scritto:Sasha, scusa se te lo chiedo, ma che sono questi contributi provinciali?
ciao


Figurati! Dunque, la PAT (provincia autonoma di Trento) all'incirca ogni due anni raccoglie le domande di chi intente chiedere dei contributi per l'acquisto della prima casa. Poi crea una graduatoria, sulla base principalmente di:
- reddito (per avere il massimo del punteggio attribuibile bisogna essere non ricchi ma neanche troppo messi male, perchè favoriscono le persone che hanno cmq una certa capacità di provvedere a loro stessi, e a chi si trova proprio con redditi bassi o inesistenti assegnano un alloggio pubblico con affitto simbolico)
- "trentinità" (per capirci: nati a Trento: 12 punti, residenti a Trento da almeno 20 anni: 10 punti, da almeno 10: 6 punti, etc...).

Quindi, sulla base dei fondi disponibili, chiamano le persone meglio posizionate in graduatoria a cui concedono 4 mesi di tempo per cercare ed acquistare casa. Dopodichè si devon portare tutta una serie di documenti (atto di compravendita ed accensione mutuo, relazione di abitabilità della casa, cambio di residenza, etc...) e se è tutto regolare, la Provincia contatta direttamente la banca presso la quale si è acceso il mutuo per definire le modalità di trasmissione del contributo.

Quest'ultimo cambia in base alle leggi provinciali via via entrate in vigore. Fino al 2006 consisteva in un contributo a fondo perduto di circa 10.000 euro erogato subito e di un contributo di circa 100 euro/mese per abbassare la rata del mutuo, per un massimo di 25 anni. Dal 2006 ad oggi, invece (ed io rientro in questa casisitica), non c'è più il fondo perduto ma i contributi consistono nel pagare direttamente alla banca il 70% degli interessi :shock: ma solo su un importo masimo di 130.000 euro e per un massimo di 25 anni di mutuo.

In pratica il mio mutuo si sdoppia. Io ho chiesto alla banca 180.000 euro, di questi:
- 50.000 li pago alla banca alle condizioni con essa pattuite (25 anni euribor 3mesi+0.80 di spread) e stop.
-dei restanti 130.000 io pago ogni mese la quota capitale ed il 30% degli interessi, la banca il restante 70% degli interessi. Ovviamente, con questo meccanismo, il contributo della provincia è massimo la prima rata, per poi scendere gradualmente nel corso dei 25 anni di mutuo, fino ad azzerarsi con l'ultima rata (perchè la parte interessi della rata diminuisce gradualmente grazie al rimborso della quota capitale che via via si fa).

Nel mio caso, ad oggi (ovviamente avendo fatto un mutuo a tasso variabile, queste cifre il prossimo mese potrebbero già cambiare) io pagherei:

- dei 50.000 euro --> 307 €
- dei 130.000 euro --> 202€ (è la quota capitale) + 179€ (è il 30% della quota interessi, che ammonta a 595 euro, dei quali 416 ossia il 70% pagato dalla provincia).
Totale della rata: 307+202+179= 688 euro (anzichè 1104).

Spero di essermi spiegata!


Evviva! Finalmente ci siamo!! Dal mese scorso è partito il contributo provinciale, per cui la rata da 1100 euro è scesa a 690 :D :D :D

MessaggioInviato: 04/08/08 20:48
da pierodabusalla
Sasha ha scritto:Dal 2006 ad oggi, invece (ed io rientro in questa casisitica), non c'è più il fondo perduto ma i contributi consistono nel pagare direttamente alla banca il 70% degli interessi :shock: ma solo su un importo masimo di 130.000 euro e per un massimo di 25 anni di mutuo.




"solo" ?? :shock: :shock:
in realtà le condizioni sono migliorate !!

MessaggioInviato: 05/08/08 8:59
da Sasha
pierodabusalla ha scritto:
Sasha ha scritto:Dal 2006 ad oggi, invece (ed io rientro in questa casisitica), non c'è più il fondo perduto ma i contributi consistono nel pagare direttamente alla banca il 70% degli interessi :shock: ma solo su un importo masimo di 130.000 euro e per un massimo di 25 anni di mutuo.




"solo" ?? :shock: :shock:
in realtà le condizioni sono migliorate !!



Eheheheh, è vero non posso dire "solo"!
Sono proprio contenta per i contributi, peccato che sappia già dove mettere i primi soldi così risparmiati: nell'aggiustare la portira della mia macchina, che un simpaticone mi ha impaccato mentre era parcheggiata :twisted:

MessaggioInviato: 08/08/08 17:19
da Euphorya
noi dobbiamo ancora sottoscrivere il mutuo, dai vari preventivi diciamo che la rata mensile si aggirerà al massimo intorno ai 600 € un po' meno di 1/4 delle entrate mensili.
la rata verrà decurtata di circa 140 euro al mese pre 10 anni grazie al contributo regionale (friuli venezia giulia).
quindi stiamo valutando di alzare la rata e ridurre gli anni...
durata 20 anni a tasso fisso, nella speranza che prima di firmare scendano un po' i tassi.