Pagina 2 di 2

MessaggioInviato: 06/11/10 20:05
da allegri
Rino ha scritto:Gentile Cliente,

nel ringraziarla per la preferenza, la informiamo che la distanza suggerita
per la Mini OM è di 40/ 45 cm.
Questo è il corretto rapporto tra prestazioni e sicurezza.
La distanza non cambia indipendentemente se viene usata in versione
filtrante o aspirante.

Cordiali saluti


Questa è la risposta che mi hanno inviato i tecnici di Elica.
ad ognuno le proprie considerazioni.


Il 40/45 si riferisce al punto piu' basso della cappa. Essendo pero' la mini om inclinata, direi che questa misura non si possa prendere di riferimento per altre cappe.

Sulla distanza minima di 65 cm della cappa dal piano cottura, non esiste nessuna legge particolare che determina tale misura. La legge dice soltanto che la cappa deve essere posta ad una distanza tale da consentire un'aspirazione ottimale.

MessaggioInviato: 07/11/10 0:17
da gerri
DarkHorse ha scritto:Buongiorno,

mi sono accorto ora...ovviamente dopo aver ordinato la cucina...che la distanza tra piano e cappa è di 57cm :? :?

il piano cottura è a gas...la cappa è una falmec gruppo incasso ( http://www.falmec.com/schede_tecniche/incasso.pdf ) e la cucina è una cesar meg

secondo voi è fattibile inserire la cappa un po' più su nel pensile in modo da aumentare la distanza?


Ciao, stai tranquillo che i tuoi 57 cm sono piu' che sufficienti perchè la tua cappa non bruci. A proposito prendono fuoco (raramente ) quelle cappe che hanno i filtri totalmente impregnati di olio ( che viene tirato su dalla cappa stessa durante la cottura ) , perchè magari i propietari non sanno neanche di averli...

MessaggioInviato: 08/11/10 9:12
da jnicola
gerri ha scritto:
DarkHorse ha scritto:Buongiorno,

mi sono accorto ora...ovviamente dopo aver ordinato la cucina...che la distanza tra piano e cappa è di 57cm :? :?

il piano cottura è a gas...la cappa è una falmec gruppo incasso ( http://www.falmec.com/schede_tecniche/incasso.pdf ) e la cucina è una cesar meg

secondo voi è fattibile inserire la cappa un po' più su nel pensile in modo da aumentare la distanza?


Ciao, stai tranquillo che i tuoi 57 cm sono piu' che sufficienti perchè la tua cappa non bruci. A proposito prendono fuoco (raramente ) quelle cappe che hanno i filtri totalmente impregnati di olio ( che viene tirato su dalla cappa stessa durante la cottura ) , perchè magari i propietari non sanno neanche di averli...


il problema non è tanto la pericolosità ma la praticità e l'efficienza del gruppo aspirante

MessaggioInviato: 08/11/10 9:53
da frozenlady
sinceramente credo che a volte dovremmo lasciare fare ai mobilieri il loro lavoro...
credo che chi vende cucine da anni sappia come/dove montare una cappa...
ok l'informazione, il controllare che non facciano castronerie, però mi sembra che davvero si tenda ad esagerare...



parlo da persona che troppo spesso si ritrova in negozio (settore informatica) clienti che pretendono di sapere + loro che i tecnici :roll: ed è una cosa davvero scocciante...

MessaggioInviato: 08/11/10 12:59
da DarkHorse
sinceramente non ho mai avuto la presunzione di saperne più del mobiliere... ma neanche lontanamente...solo che volevo sapere se qualcuno aveva provato a incassare la cappa un pò più in alto nel pensile, tamponando in qualche modo la luce creata...ho paura che non sia fattibile...e prima di chiedere scemenze al mobiliere volevo sapere se qualcuno l'aveva fatto... ;)