La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

grosso problema e non so come risolvere puzza assurda bagno

#1
Salve a tutti, spero che i piu esperti mi sappiano aiutare perche non so come fare.
Vi spiego il problema.
Ho finito di ristrutturare casa 2 mesi fa, ho due bagni, uno senza finestra ed uno con finestra, entrambi con fecale indipendente che arrivano in un pozzetto di ispezione, poi da li ad un pozzo nero (i pozzi in realta sono due, ovvio che si riempie il primo e poi con un collegamento a tubo si riempie il secondo).
Il bagno senza finestra è ok, mentre quello con finestra da un paio di settimane circa mi sta dando un grosso problema, c è una puzza nauseabonda.
All inizio sembrtava odore di fogna , oppure un odore di qualche agente chimico che pero non riesco a classificare.
Pensate che lascio la finestra aperta e con la porta chiusa del bagno, l'odore comunque arriva in camera da letto.
Oggi è venuto l'idraulico, gli spiego tutta la situazione, cosi controlliamo un po tutti i punti sensibili dell'impianto: pozzo nero riempito a metà (il primo e prima non era utilizzato almento da 7 anni).
I n casa l'impianto è stato effettuato con doppio sifone, cioè uno sotto al sanitario (bidet lavandino) e l'altro con la cassetta a terra di ispezione, per la doccia cassetta esclusiva per sifonarla.
Tazza col sistema sifone.
L'idraulico dopo aver controllato il tutto e non aver trovato anomalie, per eccesso di zelo ha anche stappato lo sfiato dell'impianto che va all'esterno. Non lo ha gia lasciato aperto perche ha pensato che avendolo trovato chiuso voleva significare che gia andava bene cosi.
Stasera mi affaccio in bagno e scopro che l'odore c è sempre, pero non è fogne, ma è un odore acre tipo acido che da fastidio al naso quando lo inalo, un odore che pero non so riconoscere.
A sto punto l'idraulico c'entra veramente poco, e non so piu come fare.
se c è qualcuno che puo aiutarmi o indirizzarmi per fare qualche prova ne sarei veramente contento..

Re: grosso problema e non so come risolvere puzza assurda ba

#2
salve... a me detta cosi sembra che sia piuttosto un problema sulla colonna degli scarichi wc...o bucata o lesionata da qualche parte...il bagno e la camera sono confinanti? E poi per i pozzi neri è difficile che ti rimandino sù la puzza perchè hanno comunque i sifoni affogati proprio per quel motivo...ma se annusi i sanitari(tranne il wc!!!! :D :D ) senti che la puzza viene da li?

Re: grosso problema e non so come risolvere puzza assurda ba

#5
per eccesso di zelo ha anche stappato lo sfiato dell'impianto che va all'esterno
La colonna di scarico deve terminare con uno sfiato libero, di norma posto sul tetto. Lo sfiato serve principalmente ad evitare che la caduta dell'acqua nella colonna provochi un risucchio che, altrimenti, troverebbe sfogo attraverso i sanitari, risucchiando parte dell'acqua contenuta nei sifoni. Quando i sifoni si svuotano al di sotto del minimo livello di chiusura idraulica, non vi è alcuna barriera contro la risalita dei cattivi odori. Il risucchio può essere individuato se, dopo aver fatto riempire i sifoni, scaricando il wc si ascolta un gorgoglio proveniente dai sifoni incriminati.
Il pozzetto d'ispezione alla base della colonna deve essere sifonato, generalmente è richiesto dai regolamenti comunali, ma in ogni caso è una valida precauzione da non trascurare.
Altro problema è rappresentato dai pozzi neri, che di norma sono vietati (vedasi regolamenti comunali) e comunque dovrebbero essere dotati di uno sfiato per la ventilazione (colonna libera terminante sul tetto), in sua assenza è preferibile eliminare detti pozzi anzichè sanarli. Ove è possibile bisogna allacciarsi alla fognatura comunale, altrimenti si può ricorrere ad una regolare fossa biologica con idoneo sistema per il drenaggio delle acque chiarificate.
Cucina nuova, e si impara a cucinare. Un bacio a tutte, adieu!

Re: grosso problema e non so come risolvere puzza assurda ba

#6
Grazie per le risposte.
Aggiorno un po la situazione, dopo il passaggio dell'idraulico ed aver aperto lo sfiato la situazione è migliorata e di parecchio, eliminata completamente quel sentore di fogna, ma permane l'odore acre tipo chimico o altro ed è comunque molto fastidioso..
Abbiamo anche effettuato il controllo dei sifoni in fase di scarico del wc, il livello dell'acqua nei sifoni rimane invariato
Vorrei pero qualche info in piu, per quanto riguarfa la guarnizione del wc, non ho fuoriuscite di acqua o altro.. in piu il wc è sospeso e abbiamo fatto chiudere lo spazio tra i rivestimenti e la tazza con del silicone biano per evitare eventuali cadute di acqua o pipi in posti dove poi non sarebbe stato possibile pulire, quindi rendere il tutto piu igienico possibile.
Cosa intendi per pressione barometrica, a seconda di variazioni climatiche, scusa sono ignorante in materia..
Per quanto riguarda il pozzo nero, purtroppo abito in una strada privata e non siamo collegati alla fogna(purtoppo la gente certe cose non le capisce, effettuando la spesa di allaccio alla fogna ed ovviamente al gas metano visto che ora andiamo di gpl, in pochi anni recupereremmo i soldi spesi, ma questo è un altro discorso..), i miei due pozzi sono sigillati e quindi hanno bisogno di essere spurgati e puliti.
Per il pozzetto posto tra le due colonne fecali dei due bagni e il tubo che porta al pozzo nero, mi sa che non è sifonato, quindi dovrei farlo sifonare ...mo fortissimo e si ha la concentrazione di odore tutto in un posto
Se avete altre prove da poter fare per cercare di risolvere il problema ve ne sarei grato, anche se tengo a precisare che l'odore non è piu di fogna, ma di tipo chimico, per rendere idea tipo quando si rompe un profumo fortissimo e si ha la concentrazione di odore tutto in un posto..
Grazie Pasquale