La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

#16
Anouk ha scritto:Si il viso è piu delicato.
Se pensi le nostre mani sopportano di tutto a prescindere dal lavoro che uno fa.
Tra il preparare il cibo e i lavori di casa, lavare piatti, bucato (io non uso guanti) .... quindi la pelle ha piu bisogno.
Se è per questo anche i piedi... sempre stretii nelle scarpe d'inverno... andrebbero coccolati un po' di piu.
Hai perfettamente ragione sui piedi! Aprirò un topic su questo argomento,magari su OT, per confrontare un pò di miei problemi con altre...ammesso che ne abbiano.
<"Entro l'anno 2000, cucinare diventerà un hobby". >
(Verner Panton)
-------------------------------------------------------
Il grande,visionario, inarrivabile designer, mito del XX secolo.
I suoi arredi non includevano le cucine.

#18
Io personalmente no ... ma ruvidità sui talloni, le scarpe che ti lasciano le "ciocche" .... screpolature ... insomma i piedini non li trattiamo molto beme ..

#19
Anouk ha scritto:Io personalmente no ... ma ruvidità sui talloni, le scarpe che ti lasciano le "ciocche" .... screpolature ... insomma i piedini non li trattiamo molto beme ..
anche io ho i talloni ruvidi... :cry: fortunatamente non sempre

#20
Io non ho questo problema dei talloni... atente anche alle scarpe.
Cmq per ammorbidirli potete provare col cristallo di potassio, credo si trovi in erboristeria.. non contiene alluminio.
Un rimedio vecchio secoli!

#21
Suggerivamo solo come fare per non sprecare le creme invece di buttarle ......... :wink:

i cristalli di potassio son quelli che van bene anche per il sudore, vero?

#22
Anouk ha scritto:Suggerivamo solo come fare per non sprecare le creme invece di buttarle ......... :wink:

i cristalli di potassio son quelli che van bene anche per il sudore, vero?
Esatto, proprio quelli.
Ma si possono usare anche per ammorbidire la pelle o mettere sopra una puntura per lenire il prurito. Così ho letto...

#24
Non saprei.
Io personalmente uso un'acqua che fa da struccante e tonico insieme
della Lancome.
Oppure il classico latte detergente ... anche di non marca
e poi il tonico "buono".

Ora sto consumando i campioncini di cui abbiam parlato negli altri topic ... quelli gratuiti ... quindi praticamente sto provando anche marche sconosciute ... per ora la mia pelle non dice niente, e ce l'ho delicata ..

#25
Anouk ha scritto:Non saprei.
Io personalmente uso un'acqua che fa da struccante e tonico insieme
della Lancome.
Oppure il classico latte detergente ... anche di non marca
e poi il tonico "buono".

Ora sto consumando i campioncini di cui abbiam parlato negli altri topic ... quelli gratuiti ... quindi praticamente sto provando anche marche sconosciute ... per ora la mia pelle non dice niente, e ce l'ho delicata ..
Scusate ne approfitto... ma il tonico? :roll:
Non nutro un gran rispetto per questo prodotto. Non lo uso. Sbaglio?

#26
Il tonico ridona alla pelle il suo PH naturale, rimuove ogni traccia di sporco e trucco, lenisce le pelli arrossate e riequilibra il PH cutaneo.
Potrebbe anche essere usato da solo, ma io ho sempre usato prima un prodotto apposito per la pulizia al mattino e sera, e poi il tonico.
Non uso il sapone sul viso perché per me troppo aggressivo.

#27
lavispachiara ha scritto:Ma x gli struccanti, la Collistar come è?
io ho usato quello della serie gialla (pelli miste) e' schiumogeno, non e' un latte, e l'ho trovato buono :D (ma io non ho mai usato iltradizionale latte detergente)
cron