I giusti abbinamenti tra sedie moderne e tavolo antico

Come abbinare le sedie al tavolo

Tavolo e sedie formano da sempre una coppia indissolubile all’interno del soggiorno e della cucina poiché sono un punto nodale della stanza che attrae lo sguardo e di conseguenza il loro abbinamento e la loro coordinazione giocano un ruolo decisivo nel giusto arredo della casa.

Per abbinare sedie a tavolo ci sono 2 regole opposte ma precise, che possono essere riassunte così:

  • Puntare sulla completa e totale coordinazione in fatto di materiali e stile, dando vita ad un unicum armonioso che non può essere mai messo in discussione.
  • Osare e diversificare, spaziando nelle forme e nei materiali, nelle finiture e negli stili, creando contrasti azzeccati e accattivanti dall’effetto scenografico.

Quest’ultima regola di certo è la più ardua da mettere in pratica perché errare nella scelta è davvero facile, soprattutto quando abbiamo a che fare con un tavolo antico da coordinare a sedie moderne. Ecco perché abbiamo ideato qui di seguito una piccola guida utile per arredare la casa con stile. E partiamo subito con un esempio, mostrando in foto l’iconica sedia Panton Chair di Vitra accostata con gusto ad un classico tavolo in marmo.

Come abbinare le sedie al tavolo


Sedie da abbinare a tavolo in legno

Sedie da abbinare a tavolo in legno

Vi siete innamorati di un antico tavolo in legno scovato in un mercatino di modernariato o avete ricevuto in dote il tavolo della nonna a cui siete molto legati ma non sapete davvero come questo prezioso elemento d’arredo possa entrare in casa vostra, adattandosi con gusto ai mobili già esistenti, moderni ed essenziali? Ecco 3 consigli per abbinare sedie moderne ad un tavolo in legno antico.

  • Tavolo in legno + sedie design. Scegliere sedute griffate e famose, quasi da collezione, che per il loro stile riconoscibile si abbinano in modo perfetto a qualsiasi piano d’appoggio.
  • Tavolo in legno + sedie trasparenti. Acquistare sedie in materiale plastico, tipo policarbonato, che per la loro trasparenza scompaiono dalla stanza lasciando il tavolo unico protagonista.
  • Tavolo in legno classico + sedie in legno moderne. Per evitare errori adottate per le sedie un’essenza diversa o una laccatura che si scosta cromaticamente da quella del tavolo. Non male l’uso di sedie moderne che reinterpretano la tradizione.

In tema di trasparenze proponiamo la sedia con braccioli Saint Tropez di Calligaris, in foto, realizzata in policarbonato ed impilabile, dalle forme morbide e dalla particolare trapuntatura dello schienale, che si adatta ai più diversi contesti di stile. Le gambe possono essere scelte in metallo o legno, mentre la scocca è disponibile in 4 colori trasparenti ed in 4 tonalità coprenti.


  • tavolo e sedie home office Nel vetro una passione, nell’innovazione una cultura, nell’eleganza una filosofia: Fiam aggiunge ancora un altro capitolo alla sua lunga storia e, tra le novità 2010, presenta ...
  • lampade da comodino Le lampade da comodino sono i complementi più importanti per l’illuminazione notturna poiché devono creare una corretta illuminazione senza abbagliare, per rendere visibile uno spa...
  • lampada da terra arco La lampada fino dai tempi più antichi è stata un utilissimo accessorio fondamentale per illuminare piccoli spazi, o per rendere luminoso parte di spazio di un ambiente.Le lampade spesso utilizzate...
  • tavolo tower con sedie calligaris Tavolo con sedie: indispensaile nell’arredo di tutti i tempi, il tavolo e le sedie rivestono un ruolo centrale nelle relazioni domestiche e ci accolgono nelle occasioni più disparate: quando mangiamo,...


Sedie da abbinare a tavolo fratino

Sedie da abbinare a tavolo fratino

Ora parliamo di uno dei più classici tavoli antichi: il tavolo fratino, un elemento d’arredo robusto ed austero, essenziale, semplice ed importante, che solitamente era di uso nei conventi. Si tratta di un tavolo rettangolare molto sviluppato in lunghezza, capace di ospitare attorno molte sedie, anche più di 8. Per attualizzarlo e renderlo elemento di punta del living possiamo suggerirvi alcuni spunti di stile. Vediamoli.

  • Tavolo fratino + panca moderna. Scegliete due sedie moderne dallo schienale alto per i posti a capo tavola e disponete nei lati lunghi due panche, ma di stile attuale, colorate o morbidamente imbottite. Si ricreerà un’atmosfera conviviale che richiama il refettorio ma estremamente elegante e ricercata.
  • Tavolo fratino + sedie spaiate. Se il tavolo è davvero importante nella finitura e nella dimensione create un sofisticato “disordine” disponendovi attorno sedie di diversa foggia, materiale, stile. Effetto wow assicurato!

È moderna ma realizzata con materiali della tradizione la nuova panca Brut di Magis, in legno massello e ghisa (in foto). Legata alla tradizione ma dalle linee asciutte ed essenziali, si abbina con gusto e raffinatezza anche all’austerità del tavolo fratino. La panca Brut fa parte di una più ampia collezione di sedie e tavoli Magis che hanno come punto di partenza la lavorazione moderna della classica ghisa applicata a pezzi d’arredo estremamente attuali.


I giusti abbinamenti tra sedie moderne e tavolo antico: Abbinamento colore sedie e tavolo

Abbinamento colore sedie e tavolo

Un’altra strategia per abbinare tavolo antico a sedie moderne è l’uso del colore. Un tavolo classico è di solito realizzato in legno massello, in alcuni casi può presentare un piano intarsiato e decorato o realizzato in altro materiale come pietra o marmo. Per renderlo moderno, nuovo ed intrigante occorre vivacizzarlo inserendo un tocco di colore. Anche in questo caso è necessario seguire regole precise per evitare caos visivo e contrasti troppo ridondanti. Eccole!

  • Sedie colorate e tavolo antico necessitano di un ambiente neutro che non sia anch’esso troppo “tonalizzato”. Meglio ancora se il living o la cucina sono spazi ampi e ben illuminati dove il colore possa essere ben enfatizzato.
  • Scegliere sedie dello stesso modello ma di diverso colore, come sedie imbottite e rivestite di stoffe differenti, anche a fantasia, oppure sedute monocromatiche come sedie in plastica colorata o in legno laccato.
  • Un unico colore per sedie di diversa fattura. Scegliete sedie di recupero e dal design semplice, differenti per forma e rendetele “uniformi” rifinendole con una tonalità cromatica a vostro piacimento, che si intoni al vostro stile.

Si può osare senza incorrere in errori affidandosi ad esempio ad un marchio storico e riconosciuto come Thonet, che tra le novità 2018 mostra la Sedia 118, in foto, una sedia in legno senza tempo, elegante ma evoluta, realizzata ancora con tecniche e materiali tradizionali che nella sua semplicità mostra dettagli di fine fattura. La personalizzazione consiste nell’illimitata scelta di finiture, materiali e colori disponibili da catalogo Thonet.