Tavoli per cucina, mobili per stare insieme

- 17 marzo 2016

Tavoli e sedie per cucina

Per rendere funzionale e accogliente la cucina, tavoli e sedie sono complementi indispensabili. In commercio ci sono numerosi modelli di sedie e tavoli per cucina e la scelta dipende dai propri gusti, dal design che si preferisce ma anche dagli spazi che si hanno a disposizione. La cucina è la stanza in cui in genere si trascorre la maggior parte della giornata, ancora di più se si tratta di un angolo cottura, soluzione sempre più diffusa nei moderni appartamenti dove i centimetri sono limitati. Tavoli e sedie sono sinonimo di convivialità, di famiglia, di luogo deputato al calore della casa. Importante anche scegliere le giuste dimensioni per i tavoli e sedie per cucina che dipendono principalmente dall’altezza delle sedie e delle persone che lo useranno. Un’altra dimensione importante è poi la larghezza che sarà direttamente proporzionale al numero di persone che useranno il tavolo. Un buon compromesso è rappresentato dal tavolo per cucina Maestrale dell’azienda Scandola che coniuga l’antico fascino del legno alla ricerca di linee che a metà tra elementi propri della tradizione e lo spirito moderno. Questo tavolo da pranzo in legno massello spazzolato, accoglie otto persone ed è caratterizzato da gambe inclinate che si rifanno alla tradizione alpina e sono collegate tra loro da “tavolette” per appoggiare i piedi; sotto il piano un cassetto per riporre le tovaglie. Le sedie, in faggio, sono dotate di un comodo sedile che può essere anche imbottito o dotato di un sottile cuscino in feltro.

Tavoli per cucina allungabili

I tavoli per cucina allungabili risolvono problemi di spazio e di ospiti in un solo colpo perché, con pochi semplici step, si trasformano da piccoli a grandi così che ognuno possa trovare il proprio posto. Tra le qualità più apprezzate dei tavoli allungabili c’è innanzitutto il loro essere complementi d’arredo non ingombranti, ma che riescono a trasformarsi quando occorre per ospitare tutti i commensali. Tante le aziende che vengono incontro alle moderne esigenze di spazi sempre più ridotti proponendo modelli di tavoli allungabili, prodotti competitivi che non hanno nulla da invidiare né in qualità né in design ai loro fratelli “fissi”. A seconda, infatti, dei diversi tipi di arredamento presenti in casa si potrà optare per differenti tipi di tavoli da pranzo allungabili scegliendo tra colori diversi, design, materiali, centimetri in più che si desidera avere o, ancora, tra i differenti tipi di gamba. Il tavolo allungabile da pranzo Parentesi prodotto da Linfa Design, design by Luigi Ronzoni, è realizzato in legno di rovere o noce canaletto ed è disponibile in laccato opaco. L'allunga centrale è ripiegata su se stessa sotto il piano ed è lungo 180 centimetri. Nella versione allungata raggiunge 230 centimetri.

Tavoli in vetro per cucina

Tanti i materiali tra i quali scegliere tavoli per cucina più adatti ai propri spazi. Dunque non solo stile, colori e dimensioni, ma anche il materiale in cui è realizzato il tavolo è un fattore alquanto rilevante da considerare anche perché in base al materiale scelto l’atmosfera della stanza cambierà. I tavoli in vetro per cucina sono di sicuro tra i favoriti se si vuole uno stile minimale e moderno. Il vetro infatti regala eleganza e caratterizza questi tavoli in modo raffinato, rendendoli più adatti a uno stile più discreto e misurato ma al contempo molto luminoso. Un giusto mix che scalda anche le cucine più minimaliste, è rappresentato dal tavolo in vetro dotato però di una struttura in legno. Tutta la cucina acquisirà così uno stile più fresco e moderno grazie al ripiano in vetro. Come per esempio il tavolo Delta di Pianca dove la superficie in vetro è appoggiata a una trave centrale allungabile e su gambe a cavalletto di legno massello. Il design pulito si arricchisce della nota data dal legno creando uno stile innovativo e molto leggero in cui si coniugano perfettamente estetica e tecnologia.

Tavoli per cucine moderne

Le cucine moderne sono da sempre sinonimo di praticità e funzionalità, adatte alle attuali necessità abitative. Per questo i tavoli per cucina moderni rappresentano un complemento d’arredo fondamentale che non può mancare all’interno di una cucina arredata in modo innovativo. I tavoli per cucine moderne possono essere realizzati in legno, in vetro e acciaio o in materiali come il policarbonato. Questi tavoli, oltre ad avere un design facilmente riconoscibile, sono soluzioni pratiche ideali anche per tutti coloro che non vogliono rinunciare al colore o a forme insolite. Inoltre i tavoli moderni possono essere personalizzati attraverso i loro stessi dettagli come per esempio le gambe che possono essere sinuose o incrociate al centro del tavolo, o, come abbiamo visto, realizzate in materiali in contrasto con il piano. Interessante come soluzione moderna, il Tavolo Flute disegnato da Roberto Barbieri per Poliform, caratterizzato da forme sottili e pulite. Di grande semplicità e leggerezza questo tavolo rotondo hai il piano in legno laccato, anche in finitura antigraffio, e il sostegno centrale sagomato in metallo.