Idee rivestimento bagno per ambienti di stile

Idee rivestimento bagno

Quando stiamo realizzando casa o semplicemente ristrutturandola, spesso ci soffermiamo sulla scelta dei rivestimenti per il bagno, poiché ai giorni nostri la scelta e le opzioni sono davvero vastissime. Prima di decidere, stabiliamo l’estetica che il nostro bagno dovrà avere: le possibilità materiche ci permettono moltissime soluzioni da applicare in base alla preferenza estetica, partendo dai listelli di legno, alle piastrelle, alle tessere, per arrivare fino alle resine. Se preferiamo stare sul classico troveremo adatta la posa delle piastrelle, che ci permetteranno di preferire lo stile che più ci compiace, dal classico, tradizionale, al rustico, o ancora al moderno per finire al più contemporaneo minimalismo.

Tutto questo sarà determinato dalla finitura che sceglieremo, dal colore, e dalla texture: liscia e lucida, marmorizzata e grezza, texturizzata in stile legno o tessuto, e ancora molto altro, sono tantissime le idee rivestimento bagno pensate per soddisfare ogni esigenza e necessità sia funzionale sia stilistica.

In foto: collezione Casablanca di Ceramiche Ragno.

Idee rivestimento bagno


Idee piastrelle bagno

Idee piastrelle bagno Tra le tante idee rivestimenti bagno possiamo annoverare le superfici che creano tridimensionalità: a questo proposito citiamo la pietra ricostruita o naturale, creazioni tridimensionali sia fisiche sia ottiche, applicazioni in rilievo da inserire tra le classiche piastrelle in gres porcellanato in stile moderno.

Sono davvero molte le prospettive che si presentano per rendere speciale un rivestimento in bagno, e la pietra ricostruita è sicuramente parte di queste. 

Le possibilità sono di realizzazione di parte di parete o pareti intere, soprattutto di quelle a contatto con la doccia o la vasca da bagno: in questo modo, preferendo la pietra ricostruita realizzeremo una superficie idrorepellente che fungerà anche da protezione alla superficie muraria retrostante come le classiche piastrelle da rivestimento.  

Per quanto riguarda le superfici tridimensionali fisiche, andremo ad apporre all’intonaco un rivestimento in pannelli di materiale composito che servirà a ricreare sulla superficie verticale un effetto particolare come bolle, curve o altri disegni geometrici dall’effetto surreale e 3D per un ambiente particolare e innovativo.

  • consigli acquisto gres porcellanato Nella scelta delle piastrelle pavimento bagno è possibile preferire materiali, forme e dimensioni per stili e ambienti totalmente differenti.I materiali impiegati per i pavimenti sono general...
  • ceramiche Keope in Scozia Esclusivo progetto residenziale in Scozia sceglie Ceramiche Keope per rivestire i pavimenti interni: qualità e affidabilità tutte italiane.Un progetto per un’abitazione indipendente firmata dall’A...
  • piastrelle fap ceramiche Il bagno è uno degli ambienti domestici più 'critici', vista la presenza di umidità che può comprometterne l'estetica e la funzionalità. Per questa ragione, oltre a essere consigliabile la pittura del...
  • piastrelle bagno fap ceramiche Quando dobbiamo scegliere di acquistare una piastrella in ceramica sono molte le possibilità: è bene a questo proposito valutare con coscienza per decidere quale sia la cosa migliore per noi.Le pi...


Rivestimenti bagni Marazzi

Rivestimenti bagni Marazzi Per chi cerca delle soluzioni di grande qualità sia estetica e strutturale, Marazzi è certamente uno dei nomi a cui far riferimento per trovare delle idee rivestimento bagno che soddisfino anche le esigenze più difficili.

Il catalogo dell'azienda è ampio e variegato e propone soluzioni che ben si sposano sia con uno stile moderno e minimalista, come ad esempio le mattonelle della linea Essenziale, che prodotti adatti ad ambienti dall'intonazione più tradizionale, come i rivestimenti della collezione Allmarble, realizzati in gres porcellanato effetto marmo che riprende le fattezze dei marmi più rari, per allestire dei bagni dal fascino ineguagliabile.

Altra collezione molto interessante per chi ama gli ambienti contemporanei è Materika, che comprende rivestimenti in gres effetto cemento satinato con uno spessore sottile di soli 6 mm, perfetti anche nel caso di interventi di ristrutturazione.


Idee rivestimenti bagno

Idee rivestimenti bagno Le idee rivestimento bagno sono tante e variegate e devono seguire il gusto e lo stile utilizzato nel resto dell'arredo.

Per avere dei consigli e una buona ispirazione, online è possibile trovare tante immagini di bagni realizzati seguendo le più moderne tendenze di arredo, che prevedono l'utilizzo di rivestimenti che richiamano elementi naturali, come il gres porcellanato effetto legno, da posare per dare un carattere caldo ed accogliente alla stanza da bagno.

Il mosaico, poi, è un tipo di rivestimento che non passa mai di moda, anche se, ultimamente viene di solito impiegato in accoppiamento con mattonelle lineari e dal grande formato, per spezzare l'effetto che può avere un'intera parete a mosaico e dare maggiore ampiezza all'ambiente. Può essere impiegato per sottolineare particolari elementi, come la parete doccia, o per creare una decorazione particolare che completi le mattonelle classiche, come accade nel bagno della foto, dove Ceramiche Coem abbina mattonelle in gres porcellanato effetto travertino a una fascia a mosaico di grande effetto.


Placcaggio bagno moderno

Placcaggio bagno moderno Per scegliere il migliore rivestimento bagno moderno è bene capire quali siano le soluzioni più indicate per allestire un ambiente che, oltre all'impatto estetico, si dimostri pratico e sicuro. Le piastrelle in gres porcellanato sono la scelta che va per la maggiore perché presentano infiniti vantaggi, come il fatto di essere declinabili in innumerevoli finiture, in grado di riprodurre materiali preziosi e rari, come il marmo o il legno, abbinando una grande resistenza e una facile pulizia. Nei bagni moderni si tende ad evitare di rivestire la parete fino ad un altezza di 180/200 cm, come avveniva in passato, preferendo arrivare al massimo a 150 cm, per una maggiore sensazione di ariosità o, al contrario, si preferisce rivestire la parete fino al soffitto utilizzando piastrelle di differente colore e decorazione per creare più movimento, come accade nella proposta di Marazzi visibile in foto.


Rivestimenti bagno moderno

Rivestimenti bagno moderno Se siete alla ricerca di idee rivestimento, può essere utile partire da un presupposto: così come accade ormai da diverso tempo per gli arredi, anche nel caso delle piastrelle per pareti e pavimenti si tende alla personalizzazione. Seduce la possibilità di creare combinazioni che rispecchino il gusto personale e che valorizzino un ambiente specifico. L’utente finale avverte sempre più forte quest’esigenza, le migliori aziende operanti nel settore di adoperano per soddisfarla. Nascono così collezioni dinamiche, che cambiano volto, che quasi diventano un puzzle da costruire secondo il proprio estro e ogni volta in modo diverso. Si gioca con i colori, con i formati, con le dimensioni. E il bagno moderno diventa uno spazio sempre più accogliente, sempre più gradevole. Perché il vero benessere deriva anche da ciò che vediamo intorno a noi. In foto un esempio relativo alla collezione Play di Imola Ceramica, realizzata in bicottura e nel formato 20x60 cm. Grazie alla superficie satinata e alla grafica estremamente morbida si ottiene l’effetto di una tinta unita con una piacevole tattilità. Play invoglia la composizione: al bianco, colore neutro per eccellenza, possono essere abbinati sei fondi dalle nuance attuali e moderne (verde, lavanda, malva, blu scuro, tortora, giallo) e un’ampia gamma di decori (pois, elementi geometrici, righe) per una casa informale e ricca di colore.


Idee rivestimento bagno per ambienti di stile: Rivestimento bagno idee

Rivestimento bagno idee Idee rivestimento bagno: utile è anche fare il punto su quanto visto nel corso dell’edizione 2016 di Cersaie, il salone internazionale della ceramica per l'edilizia e l'arredobagno che viene organizzato ogni anno a Bologna. Piastrelle bagno effetto pietra, effetto legno, piastrelle colorate, piastrelle mosaico, piastrelle dal sapore e dall’impronta retrò che subito richiamano alla mente i bagni della nonna, quelli di un tempo. C’è davvero l’imbarazzo della scelta. Il rivestimento in pietra viene declinato nella materia ceramica secondo molteplici varianti, in alcuni casi la rievocazione è fedelissima, in altri subentrano motivi 3D e morbide nuance. Le proposte che invece puntano sul colore (assistiamo al grande ritorno del blu e dell’azzurro, ma anche del rosa e del verde) sono spesso associate a vivaci decori oppure a motivi geometrici. Il bianco non passa mai di moda, anzi trova nuova linfa grazie agli smalti di ultima generazione. In foto vi mostriamo la collezione Metrochic di Ceramica Sant’Agostino, caratterizzata da un rivestimento ceramico che allude alle superfici continue del wallpaper. Colori delicati, decori tridimensionali e texture puntiformi consentono alle pareti del bagno di catturare l’attenzione e allo stesso tempo valorizzano gli elementi di arredo. Abbiamo fatto una ricca panoramica sulle idee rivestimento bagno, adesso non resta che mettere a fuoco quella più adatta a voi. Ribadiamo l’invito a personalizzare, perché la libertà creativa paga sempre. Un’altra raccomandazione è quella di non puntare troppo sul risparmio ma prediligere la qualità. Consideratelo un vero e proprio investimento a lungo termine.