Lavastoviglie Miele guida all'acquisto

I vari tipi di lavastoviglie

Quando si deve valutare l'acquisto di un nuovo elettrodomestico, tanti sono i fattori che devono essere presi in considerazione. In commercio ormai non esiste che l'imbarazzo della scelta: ci sono moltissimi modelli, moltissimi marchi, apparentemente tutti validi alla stessa maniera. Se ad esempio occorre una nuova lavastoviglie, in genere sono due i fattori principali che si prendono in considerazione: il costo, la capienza e i consumi. Ciò che non si considera spesso è che una spesa iniziale maggiore può significare un notevole risparmio per il futuro. Le lavastoviglie Miele hanno la garanzia di un'azienda tedesca leader nel settore degli elettrodomestici fin dal 1899. Da sempre la parola d'ordine è statala volontà di fare sempre meglio, quindi il target aziendale è all'insegna di un servizio sempre migliore offerto ai propri clienti: e a questa vocazione Miele ha sempre ottemperato.
lavastoviglie Miele

LAVASTOVIGLIE BOSCH SMS58L18EU INOX 13 COPERTI SILENCEPLUS A++

Prezzo: in offerta su Amazon a: 415€


Le lavastoviglie Miele

esempio di lavastoviglie Miele Miele, come da miglior tradizione teutonica, ha sempre avuto come obiettivo principale la funzionalità dei suoi prodotti, a scapito forse del design, che per altri marchi è più accattivante. Quel che però è fuori di dubbio è che i suoi elettrodomestici sono realizzati oggi ancora come un tempo: ovvero garantendo la migliore qualità delle componenti interne, come il motore e le parti elettroniche. Nel caso delle lavastoviglie, si tratta di un elettrodomestico entrato a far parte della gamma Miele solo in tempi recenti, ma a cui sono stati applicati gli stessi principi validi per tutti gli altri articoli del catalogo. Si tratta infatti di prodotti robusti, solidi, garantiti nel tempo e nella qualità del lavaggio, che inoltre permettono consumi contenuti e quindi un risparmio continuo, che riesce ad ammortizzare in fretta la spesa iniziale.

  • G 6100 Miele Miele lavastoviglie propone diversi modelli per il miglior comfort e una perfetta armonia di design in cucina, tra cui quelle free-standing. Si tratta di elettrodomestici da posizionamento libero con ...
  • piano cottura a cinque gas Per la nuova linea di piani di cottura, Gorenje ha voluto prendere in considerazione le esigenze più svariate in termini di spazio, tempo, estetica, funzioni, realizzando pertanto un’ampi...
  • Asciugatrice Miele T 8847 WP XLevel è la nuova asciugabiancheria delicata, ecologica e silenziosa. Una asciugatrice frutto della grande esperienza Miele nella realizzazione di prodotti a basso impatto ambientale.La te...
  • aspirapolvere miele Elegante nello stile, S7 Upright è il nuovo Miele aspirapolvere multifunzione.Particolarmente versatile, può essere usato sia sulle superfici morbide come i tappeti, sia sui pavimenti,...

KIT CRICCOTTO CHIUSURA PORTA LAVASTOVIGLIE REX ELECTROLUX

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63€


Caratteristiche tecniche

cestello interno di una lavastoviglie Miele Scendendo più nello specifico del catalogo delle lavastoviglie Miele, appare chiaro fin da subito che ci si trova davanti a prodotti top di gamma. La prima grande suddivisione è tra gli articoli pensati per il libero posizionamento, e quelli invece da incasso: i primi possono essere collocati dove si desidera, mentre i secondi sono pensati per poter essere inseriti in una cucina componibile. Non cambiano l'efficienza, nè le caratteristiche tecniche. Le lavastoviglie Miele si differenziano principalmente per il numero di coperti che possono contenere, da 9 a 14. Nel caso delle lavastoviglie più piccole, si può anche risparmiare sull'ingombro, con una profondità di 45 cm anziché i classici 60 cm. Inoltre c'è la possibilità di avviare il lavaggio a mezzo carico, per risparmiare sui consumi.


Lavastoviglie Miele guida all'acquisto: risparmio ed efficienza

lavastoviglie Miele Numerose sono le caratteristiche tecniche che rendono le lavastoviglie Miele dei prodotti all'avanguardia. Sono dotate infatti di vari optional, brevetti esclusivi dell'azienda, come ad esempio il sistema di asciugatura Auto Open, che consente l'apertura automatica dello sportello a fine lavaggio. Ci sono i modelli con il sistema esclusivo Knock2open, privi di maniglia e quindi meglio integrabili con il resto dell'arredo; o con la dotazione di led interni che permettono di controllare la pulizia di stoviglie e pentole. Le posate possono essere riposte nel cassetto 3D, che ne consente un lavaggio più approfondito. I programmi di lavaggio sono numerosi, pensati per ogni tipo di sporco. Ma l'aspetto più interessante è la classe energetica: le lavastoviglie Miele non sono mai classificate al di sotto della A+, che quindi indica consumi molto bassi, aspetto non trascurabile per un elettrodomestico di uso quotidiano.