Le nostre idee per ristrutturare casa

Quali idee per ristrutturare una casa indipendente

Una casa indipendente da ristrutturare permette grande libertà progettuale. Non ci sono infatti: vincoli condominiali, limiti nella modifica della facciata (sempre se l’immobile non è vincolato), tempistiche severe da osservare e sulla suddivisione degli spazi interni ci si può davvero sbizzarrire.

Ecco 3 idee vincenti per ristrutturare una casa indipendente:

  • Puntate sull’efficienza energetica dell’edificio, trovando la soluzione ideale tra i diversi tipi di impianti a risparmio energetico, come: pannelli fotovoltaici, pompe di calore, domotica, serramenti di ultima generazione, ecc.
  • Se l’edificio è “costretto” in una serra di pareti divisorie e vecchi tamponamenti, stravolgete il design degli interni mirando a: massima fruizione degli spazi, fluidità dei passaggi e presenza di tanta luce naturale.
  • Mettete in primo piano il miglioramento sismico della vostra casa: rifacendo il tetto se necessario, valutando la stabilità della struttura portante e dei solai, poiché oltre che bella la nuova casa deve essere soprattutto sicura.

Per una ristrutturazione su misura affidatevi poi a dei tecnici di fiducia, che sappiano ascoltare le vostre necessità, che siano capaci di proporvi un progetto trasparente ed il più possibile simile al reale, che svolgano la direzione lavori in modo impeccabile. Non trascurate poi la scelta delle imprese, che devono fornirvi sin da subito preventivi chiari e tempi di esecuzione concordati.

Quali idee per ristrutturare una casa indipendente


3 e più consigli su come ristrutturare casa al mare

consigli su come ristrutturare casa al mare

La casa al mare è una casa estiva, comoda da vivere, pratica da utilizzare e per essere tale necessita di specifiche accortezze. In un progetto di ristrutturazione della casa al mare occorre mettere in pole position alcuni elementi. Vediamo insieme quali:

  • Ottimizzazione degli spazi con soluzioni d’arredo trasformabili, compatte, intelligenti, come: letti a castello e divani letto, consolle, cucine iper funzionali ma in miniatura e sedie pieghevoli, poiché la casa può essere in alcuni periodi dell’anno estremamente affollata.
  • Praticità della sala da bagno, in quanto in una casa al mare questa è di certo la stanza più utilizzata. Prevedere quindi: una grande doccia, un nuovo scaldabagno, sanitari compatti e mobili contenitori per riporre: asciugamani, teli da mare, prodotti di bellezza, ecc.
  • Accortezza nella ristrutturazione degli infissi esterni e nella progettazione degli arredi dello spazio outdoor. Da evitare è infatti ferro ed alluminio, che sono facilmente attaccabili dalla salsedine. Meglio puntare su: infissi in pvc, elementi in acciaio inox, arredi leggeri in materiale plastico.

Oltre a queste 3 idee per ristrutturare una casa al mare, possiamo sottolineare l’importanza di prevenire la formazione di umidità, che avviene soprattutto durante l’inverno quando la casa rimane a lungo chiusa e inutilizzata. Predisporre bocchette di aerazione sui muri perimetrali, tinteggiare le pareti con vernici traspiranti ed antimuffa sono due consigli da non sottovalutare.


  • ristrutturazione casa Una ristrutturazione importante che prevede l'abbattimento di muri ha bisogno dei necessari permessi, ma una ristrutturazione meno drastica, che prevede il rifacimento di un bagno, lo s...
  • L'importanza della manutenzione per le case La lunga vita di una abitazione è basata sulla manutenzione che su di essa viene effettuata. Chiaramente se è nuova, dopo pochi anni ha bisogno di pochi interventi la cui entità è strettamente dipende...
  • living moderno Quando si parla di come ristrutturare casa, bisogna considerare tutte le variabili possibili perché ogni opera di ristrutturazione è a se e differente.Ristrutturare casa può essere in modo totale,...
  • lavori di ristrutturazione Quando dobbiamo iniziare la ristrutturazione di casa dobbiamo sapere che ci sono differenti costi da valutare e da tenere presenti a partire dai costi materiali, manodopera e anche quelli riguardanti ...


I suggerimenti per ristrutturare la casa in montagna

I suggerimenti per ristrutturare la casa in montagna

Ristrutturare la casa in montagna permette di trasformare un vecchio e obsoleto immobile in una confortevole e calda dimora invernale che sappia ancora trasmettere quel non so che di rustico e storico aggiungendo però tutta la funzionalità di arredi moderni ed accoglienti. 3 sono i consigli da proporre per ristrutturare la casa in montagna in maniera esemplare:

  • Mettere in primo piano il calore, nel senso fisico del termine, predisponendo un nuovo impianto di riscaldamento magari alimentato da un camino o una stufa a legna/pellet e sostituendo gli infissi esterni.
  • Scegliere finiture interne naturali, prima tra tutte il legno, magari di abete o rovere, da “stendere” a terra ma anche a parete, per creare in alcuni punti una moderna boiserie. Altra finitura da abbinare al legno è la pietra naturale, da scegliere tra quelle autoctone a km 0.
  • Sfruttate al meglio lo spazio esistente, utilizzando le altezze, i ripostigli, le nicchie, con: soppalchi, armadi a muro e mobili componibili e su misura, poiché tra l’impegnativo guardaroba invernale e la biancheria da letto calda e voluminosa, lo spazio non è mai abbastanza.

Inoltre, se vi è la possibilità, create un ingresso pratico ed attrezzato, che funga da filtro tra l’esterno e l’abitazione, con funzione sia di vano di stoccaggio di tutta l’attrezzatura da sci che di anticamera termica. Rifinitelo con un pavimento più pratico del legno, facile da tenere asciutto e da igienizzare.


Le nostre idee per ristrutturare casa: Come ristrutturare la casa low cost

Come ristrutturare la casa low cost

Per ristrutturare la casa senza imprevisti e senza spese extra budget, occorre partire con il piede giusto, ovvero con un buon progetto corredato da un preventivo più che accurato. Tenete in mente che una ristrutturazione tipo costa circa 500,00 euro/mq, rifacimento impianti compreso ed arredi esclusi.

Certo, gli imprevisti vanno sempre messi in conto, ma ricordate che generalmente non superano mai il 5/10% della spesa prevista. Una volta messi nero su bianco gli interventi edili da realizzare, ecco 3 idee low cost per ristrutturare casa:

  • Per risparmiare soldi occorre anzitutto risparmiare tempo. Questo è possibile scegliendo ditte, tecnici e fornitori seri, competenti ed affidabili.
  • Optate per finiture (pavimenti e rivestimenti, ma anche sanitari) dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Il mercato è ricco di outlet anche online grazie ai quali acquistare materiali a marchio italiano, certificati e sicuri ma a prezzi scontati.
  • Riciclate mobili e spendete il vostro tempo libero per lavori hand made ridando vita a vecchi arredi, o affidatevi a qualche negozio di fallimenti e mobili usati, per trovare poche ma ottime occasioni, tipo pezzi di modernariato in buono stato, pronti per essere riutilizzati.