Le piastrelle in ceramica come elemento decorativo

La ceramica che arreda con nuovi progetti ed esperienze

Fino agli anni Sessanta la ceramica industriale era vista unicamente come un materiale da rivestimento, in grado di assicurare alle superfici domestiche buone doti di praticità e pulizia.

 

Marazzi però guarda alle piastrelle in ceramica come a un materiale con altre potenzialità e lo trasforma in un elemento di arredo, capace di integrarsi con gli ambienti in cui viene inserito, arricchendoli e assumendo così anche un alto valore progettuale ed estetico. In quest’ottica Marazzi ha iniziato tempo fa a collaborare con Giò Ponti e Alberto Rosselli, dando avvio al primo dialogo eccellente tra design e ceramica industriale; l’inizio di un percorso che è andato arricchendosi nel tempo di nuovi prodotti, competenze, esperienze e progetti.

piastrelle in ceramica bianca


Progetto Triennale tra design e futuro

piastrella in ceramica Nel 1960 Giò Ponti e Alberto Rosselli idearono per la Triennale di Milano una piastrella in ceramica quattro volte curva, con la superficie lucida, in vari colori. Un’idea divenuta oggi un progetto, simbolo di un dialogo aperto tra storia e futuro, design e produzione industriale, forma e materia, arte e architettura, ceramica e gres, dedicato ai progetti di oggi.

 

Marazzi reinterpreta il design originale di Ponti e Rosselli, pensato per il rivestimento delle pareti con delle piastrelle in ceramica, declinandolo in un progetto aperto a tutte le superfici verticali e orizzontali in ceramica, gres porcellanato e gres cristallizzato.

 

 


Forma, design e colore per dare vita alla creatività

ceramica marazzi

Triennale si distingue per la sua originalità e unicità dalle proposte presenti sul mercato e focalizza l’attenzione su progettazione e creatività declinandole in tre concetti che raccontano l'essenza delle piastrelle in ceramica:  

 

Forma: semplice, pulita, esatta, quattro volte curva, la forma attraverso la quale possono essere interpretati i prodotti Marazzi Tecnica.

 

Design: italiano, d’autore, unisce l’amore per la ceramica di Giò Ponti e per la ricerca di Rosselli alla capacità di interpretazione e produzione di Marazzi

 

Colore: lucido o opaco, a contrasto o tono su tono, il colore è protagonista del Progetto Triennale nelle declinazioni attuali del Colour Plan Marazzi.


Le piastrelle in ceramica come elemento decorativo: Marazzi Tecnica: l'evoluzione in movimento

rivestimenti in ceramica Triennale è un progetto in evoluzione e in movimento, che utilizza le piastrelle in ceramica per arredare, decorare e dare colore agli ambienti domestici. Trova la sua espressione nelle serie che compongono il sistema ceramico coordinato di Marazzi Tecnica.