Letti in legno, perfetta sintesi tra fascino e design

Letto in legno

Il letto ha una storia antica, lo usavano gli assiri, i romani, i greci, gli antichi egizi e il legno rappresentava una costante. Nel corso dei secoli non ha subito trasformazioni sostanziali anche se si è persa la duplice funzione. Nella Domus romana, infatti, nel triclinio, ossia nella sala da pranzo, erano presenti tre clinia, cioè letti, usati per intrattenere gli ospiti e per banchettare.

La forma rettangolare è rimasta, ma sono cambiati, ad esempio, i materiali, le altezze, le decorazioni, le gambe e i piedi. All’interno di un’abitazione, il letto rappresenta l’arredo che ha maggiore impatto sulla salute e sul benessere psicofisico per questo deve essere scelto con cura. Oggi le proposte in commercio sono moltissime; i letti in legno, in particolare, sono disponibili in numerosi modelli, in differenti stili e in diverse misure.

Senza eccessi ed estremamente elegante, curato anche nei minimi dettagli, Theo di Lema. Si caratterizza per la testiera sottile che può essere rivestita in tessuto per attenuare e addolcire il rigore e la pulizia delle forme.

In foto Letto in legno Theo di Lema Designer Studio Kairos. Disponibile in due larghezze

Letto in legno


Letto legno

Letto legno Il legno, materiale naturale, riciclabile e rigenerabile, non passa mai di moda, si adatta a tutti gli stili e dura nel tempo. Per realizzare letti in legno si possono utilizzare diversi materiali, ad esempio il noce, l’ebano, il teak, il mogano, la quercia, il castagno, l’olmo, il rovere, il frassino, l’abete. È in legno di faggio Tolò, il letto che sembra una sdraio, prodotto da Noctis. Ha la struttura in legno di ciliegio e il profilo inferiore in legno di palissandro Biedermeier di Morsellato, design Centro Ricerche MAAM. Taiko di Porro si caratterizza per l’ampio giroletto in olmo termotrattato; i comodini sono integrati nella struttura. Tra i letti in legno massello, semplice, ma ricercato al tempo stesso, Night-Night di Riva 1920. Il materiale, molto resistente, è ricavato dalla parte interna del tronco dell’albero e non si deforma. La testata a liste verticali alta 190 centimetri, è indipendente, la rete a doghe in legno massello di toulipier; ogni assicella può essere tolta. La finitura non causa effetti dannosi per la salute poiché viene realizzata impiegando oli e cere di origine vegetale con estratti di pino.

In foto Night-Night RIVA Industria Mobili SPA, design Terry Dwan. disponibile anche con rete a liste di legno massello regolabile in altezza.


  • cucina Workshop Dialma Nato qualche anno fa dalla passione per l’arredamento della famiglia Marchi, leader nella produzione di cucine di alta qualità, il brand Dialma Brown  fonde perfettamente nelle sue proposte lo stile c...
  • Effetto legno Morbida, liscia o lavorata, l'arredamento in pelle veste con eleganza l'habitat domestico, conferendo un tocco di indiscussa classe a divani e poltrone, ma anche a mobili, sedie, letti, tavolini, spec...
  • comodini Partiamo dal presupposto che la scelta di un comodino deve essere innanzitutto funzionale: quest’arredo dalle ridotte dimensioni deve supportarci durante la notte, deve permettere di accogliere ...
  • letto orizzonti Nel progettare l’arredo dei sistema letto e della camera da letto, ambiente della casa per eccellenza destinato al rito del sonno, ma anche ai momenti di privacy e di relax, si è solitame...


Letti in legno naturale

Letti in legno naturale La struttura di un letto è molto importante, per assicurare il massimo comfort deve essere robusta e resistente, non necessariamente massiccia e imponente; quella ideale è in legno naturale soprattutto per i letti dei bambini. Grazie all’assenza di sostanze chimiche, infatti, il materiale mantiene inalterate nel tempo le proprie caratteristiche, non solo estetiche, ma anche antibatteriche e antistatiche. Oltre a ciò, la capacità di assorbire e di rilasciare l’umidità normalmente presente nell’aria non viene intaccata. Anche l’assenza di componenti in metallo è molto importante poiché queste parti possono influenzare il campo magnetico della stanza causando diversi disturbi, come, ad esempio, mal di testa e senso di affaticamento. Legno naturale, in particolare abete rosso, proveniente della Scandinavia e verniciatura all’acqua sono i materiali utilizzati da Scandola il cui ampio catalogo comprende anche l letto matrimoniale Royal, adatto ad ambienti country.

Per migliorare la qualità della vita, TEAM 7, azienda austriaca di tipo familiare fondata nel 1959, produce esclusivamente letti in legno massello naturale e 100% metal free; il sistema di raccordi garantisce stabilità alla struttura che può essere facilmente smontata e spostata. Elegante, sofisticato e completamente green, Float. Si distingue da altri letti in legno poiché sembra sospeso nell’aria. Può essere completato dal sistema per il riposo aos realizzato con materiali naturali e sostenibili, tra cui il lattice naturale, la lana vergine, il Tencel® e la fibra di mais.

In foto Letto matrimoniale Float di Team7


Letti in legno, perfetta sintesi tra fascino e design: Letti legno

Letti legno I letti in legno dotati di baldacchino vengono proposti da molti brand. Il termine baldacchino deriva da Baldac, o Baldacco, che in passato indicava una stoffa proveniente da Baghdad; di forma quadrata, era sostenuta da quattro aste di legno e formava un riparo trasportabile destinato a persone importanti. Con il trascorrere del tempo questo arredo è entrato anche nelle case. Oggi disponibili in differenti stili, dal classico al moderno, dall’etnico al romantico, sono destinati alla camera da letto poiché danno un senso di protezione e favoriscono il rilassamento. Ari di Flou, design Emanuela Garbin e Mario Dell’Orto, caratterizzato da linee essenziali, pur essendo in stile contemporaneo, richiama atmosfere da sogno. La struttura è in massello di legno toulipier, un materiale ricavato da una pianta diffusa nella zona centro orientale degli Stati Uniti appartenente alla famiglia delle Magnoliacee; comunemente viene detta pioppo tulipano, albero di tulipano americano o pioppo giallo. L’intelaiatura del letto realizzato dall’azienda brianzola è enfatizzata e impreziosita da laccatura effetto galuchat, letteralmente pelle di squalo, disponibile in due differenti colori e in versione sia opaca che lucida. La testata, imbottita, è sfoderabile; può essere rivestita in tessuto, in pelle o in ecopelle in funzione dei singoli gusti. Il piano di riposo è dotato di doghe regolabili.

In foto Letto a baldacchino Ari di Flou Realizzato disponibile solo in versione matrimoniale. L’altezza del baldacchino è di 210 centimetri.