Librerie Le Fablier

Eleganza, raffinatezza, stile senza tempo sono solo alcune delle definizioni che meglio si addicono alle librerie Le Fablier, mobili pensati e costruiti per essere inseriti nelle abitazioni classiche e di quanti desiderano degli arredi capaci di essere al di sopra delle mode passeggere, fatti per durare nel tempo e per dare pregio all'ambiente soggiorno, spazio centrale di ogni abitazione. Il soggiorno si contraddistingue per essere il luogo destinato alla convivialità, la zona in cui ricevere gli ospiti e dove è possibile passare dei tranquilli momenti di relax sul divano, elemento che caratterizza più di tutti questa zona ma, che per non risultare isolato, richiede di essere affiancato da altri arredi indispensabili, come un tavolino, una parete attrezzata e un mobile libreria, perfetto per organizzare gli oggetti. Le librerie di oggi hanno, ... continua

Articoli su : Librerie


    prosegui ... , infatti, ormai perso la destinazione d'uso primaria che le vedeva come semplici raccoglitori di libri e riviste, per trasformarsi in mobili multifunzione, ideali per completare l'arredamento soggiorno.

    Le librerie Le Fablier, come tutti gli altri mobili dell'azienda, prendono forma dopo un'attenta progettazione mirata ad ottenere degli arredi eleganti e raffinati, in cui si fonda lo spirito classico e l'influenza del design contemporaneo. L'azienda, infatti, nasce nel 1981 dall'idea di Michela Barona che, scegliendo l'arredo per la propria casa, si scontra con la realtà che non propone soluzioni classiche con uno spirito moderno, dotate di quello stile indispensabile per rendere un ambiente accogliente e signorile. Sfogliando il catalogo Le Fablier che si trova sul sito internet, ci si rende conto di quanto vasta sia la produzione del marchio, che spazia dalla zona notte, per la quale sono disponibili soluzioni complete, ma anche letti, comò, comodini ed armadi, per arrivare alla zona giorno, con mobili soggiorno come credenze, consolle, tavoli, sedie, sistemi componibili per avere una comoda parete attrezzata, vetrine e specchiere, oltre naturalmente a raffinate librerie Le Fablier, progettate per essere inserite nei soggiorni di ogni tipo.

    Veda, ad esempio, è una libreria a parete che fa parte della serie di arredi Fiori di Loto, inserita in quella che Le Fablier chiama la linea contemporanea, in quanto le linee risultano più pulite, con meno decori o ricami, senza intagli o lavorazioni artigianali che rendano i mobili più tradizionali. Questo modello di librerie Le Fablier è costruito utilizzando il legno di rovere massello, le cui venature vengono sottolineate grazie all'utilizzo di particolari vernici per la finitura; a proposito di finiture, le librerie Le Fablier Veda sono acquistabili realizzate solamente in rovere, tinto in bianco,tortora,tabacco, cenere oppure avorio o zenzero ma anche, per chi preferisce un'alternativa più moderna, con una finitura bicolore. Le linee di questa libreria a parete si ispirano a quelle tipiche degli anni '30 in stile nordico e le dimensioni sono piuttosto contenute, con una larghezza di circa 150 cm, fattore che la rende adatta anche per l'inserimento in soggiorni piccoli o in spazi di passaggio, come un grande ingresso. Può essere impiegata con successo anche all'interno di uno studio dall'arredo classico e raffinato.

    Di altro tenore è la libreria design Numerica, progettata da Paolo Ulian per Le Fablier che si caratterizza per il materiale impiegato, il marmo di Carrara. E' una libreria componibile in serie limitata che si presenta con linee moderne ma che richiamano i numeri romani che vanno dall'uno al quattro. I moduli di base hanno una dimensione di 35 cm x 35 cm con una profondità di 37 cm. Altro modello tra le librerie Le Fablier che impiega un materiale differente oltre al classico legno, alla base della maggior parte dei mobili Le Fablier, c'è la libreria tavolino Le Fablier M86, realizzata con struttura portante in ferro e ripiani in legno. Questa libreria fa parte della linea Mosaico ed è affiancabile da altri quattro tavolini che si differenziano per le dimensioni. Sono complementi perfetti per completare l'arredo della zona soggiorno e aggiungere piani sfruttabili per l'esposizione degli oggetti, andando a colloquiare con l'eventuale parete attrezzata. Proprio in riferimento a questo tipo di arredo, fondamentale, oltre al divano, per qualsiasi salotto, le librerie Le Fablier possono essere integrate all'interno di sistemi componibili che permettono di avere una parete attrezzata multifunzione, con la possibilità di scegliere tra svariati moduli e finiture.

    Non è possibile poi non nominare la linea L'Abbraccio disegnata da Gaetano Pesce che include una particolare libreria a parete chiamata LA In-Portante che si presenta come una libreria componibile, in cui i moduli presentano uno schienale realizzato in resina poliuretanica, su cui si ancorano degli elementi in legno che vengono sorretti da montanti metallici con rivestimento in resina, lo stesso materiale dei ripiani.