Librerie in legno

Come fare per organizzare l'arredo della propria casa ed avere un elemento contenitore che permetta la sistemazione di libri ed oggetti? Le soluzioni disponibili per quel che riguarda i mobili libreria sono molteplici, progettati e costruiti per dare a tutti un complemento irrinunciabile. Le alternative presenti in commercio sono innumerevoli, realizzate con materiali e finiture differenti, fattori che ne modificano il prezzo in modo anche consistente. Quando si valuta l'acquisto di un mobile libreria, uno degli elementi che devono essere scelti con più attenzione è certamente il materiale con cui l'arredo è realizzato; tra le soluzioni più comuni è facile imbattersi in librerie in laminato, che hanno il grande vantaggio di essere componibili e disponibili in moltissime finiture differenti, il tutto ad un prezzo piuttosto contenuto. Una soluzione che, ... continua

Articoli su : Librerie


prosegui ... , invece, si dimostra perfetta, soprattutto negli ambienti più eleganti e raffinati, è quella rappresentata dalle librerie in legno, mobili realizzati per mostrarsi solidi, imponenti, adatti per caratterizzare in modo significativo l'ambiente in cui vengono collocate.

Le librerie in legno, nella concezione comune, sono identificate come elementi dallo stile molto classico e tradizionale, mentre è possibile trovare svariati modelli di librerie in legno moderne, ideali per quanti amano linee più pulite e non apprezzano arredi troppo elaborati e decorati. Grazie alle numerose possibilità, una libreria in legno può adattarsi perfettamente anche a spazi ridotti, come può accadere negli appartamenti moderni; in questo caso la soluzione più indicata può essere quella di rivolgere la propria attenzione verso dei modelli di libreria da parete che possono integrarsi perfettamente con una soluzione unica in cui viene inglobato anche il mobile porta tv. In questo modo si disporrà di una parete attrezzata moderna e funzionale in cui raccogliere i propri libri e tutti gli oggetti più cari.

Le librerie in legno su misura sono un'altra possibilità a cui fare riferimento, specialmente nel caso in cui ci si ritrovi a dover arredare uno spazio irregolare, in cui non è possibile sistemare una delle tante librerie componibili che sono disponibili in commercio. Naturalmente, quando si parla di librerie in legno su misura, un fattore che può influenzare la scelta risiede nel prezzo di acquisto che sarà rapportato alla qualità dell'arredo. Le librerie su misura in legno, infatti, richiedono un lavoro artigianale piuttosto lungo e complesso e, per questo motivo, il prezzo finale può essere piuttosto alto; di contro, però, con questa soluzione, si ha la certezza di avere un mobile libreria in legno appositamente studiato per la propria casa e che rispecchia fedelmente il proprio gusto e stile. Un'idea più economica, ma sempre di qualità, può essere quella di acquistare la propria libreria su misura in legno valutando le numerose offerte presenti online; attraverso questo canale, infatti, c 'è la possibilità di scegliere tra differenti ditte che offrono questo servizio, confrontando i prodotti e i prezzi proposti, così da trovare la versione migliore per le proprie necessità. Con i configuratori online è possibile definire la forma e le dimensioni delle librerie in legno, scegliendo eventuali decorazioni e il tipo di finitura, conoscendo in anticipo il costo finale della libreria.

Per chi desidera una libreria in legno personalizzabile ma ad un prezzo più abbordabile rispetto ad una su misura, è possibile acquistare una delle numerose librerie modulari, che sono composte da elementi singoli affiancabili in modo pressoché infinito, fino all'ottenimento della struttura necessaria. Un altro tipo di librerie in legno di grande eleganza, capaci di coniugare bellezza e leggerezza, è quello costituito dalle librerie appese, elementi che vengono installati direttamente a parete, senza che abbiano una base a terra. Con questa tipologia di libreria è possibile coniugare funzionalità e stile ed organizzare spazi anche di metratura ridotta; grazie alla mancanza di una base a terra, infatti, le librerie appese si dimostrano perfette per completare una parete che, altrimenti, potrebbe rimanere inutilizzata, consentendo un'ottima organizzazione spaziale.

Tra le librerie in legno di sicuro interesse non è possibile non citare le librerie bifacciali, che, grazie alla loro versatilità, possono diventare degli elementi divisori molto pratici ed efficienti, permettendo di evitare l'uso di pareti. Con una libreria bifacciale in legno è possibile suddividere funzionalmente i vari ambienti, senza precludere il passaggio della luce tra le due zone della casa, ottenendo un ambiente luminoso e confortevole. Rispetto alla realizzazione di una muratura, poi, la libreria bifacciale può essere facilmente spostata all'occorrenza, permettendo un grande risparmio in termini di tempo e denaro.