Luci da parete, illuminazione creativa e funzionale

Luci parete camera da letto

Le luci da parete sono ormai protagoniste dell’illuminazione in casa. Merito delle loro tante virtù. Prima di tutto, assumono forme pressoché infinite dunque risulta impossibile non trovare il modello in grado di rispondere perfettamente ai gusti e alle esigenze personali. Poi sono estremamente versatili anche per quanto riguarda le dimensioni, i supporti, la tipologia. Applique, faretti, spot, lampade alogene e a led: ce n’è per tutti i gusti. Le luci da parete caratterizzano una stanza, ne definiscono il mood, consentono di creare atmosfere ad hoc. Per quanto riguarda la camera da letto, ad esempio, spesso sostituiscono i classici abat-jour sul comodino e vengono dunque applicate accanto alla testiera del letto. Per chi ha l’abitudine di leggere un po’ prima di addormentarsi si consigliano le lampade da parete con il braccio snodabile (perfetta anche accanto alle poltrone, nell’angolo lettura del living e del salotto), orientabili a seconda delle esigenze. L’importante è dosare bene l’intensità, perché stiamo parlando dell’ambiente della casa consacrato al sonno e al riposo in generale. In foto, Tolomeo di Artemide: braccio in alluminio lucidato, supporto parete in alluminio brillantato, diffusore in carta pergamena supportato da materiale plastico.
Luci parete camera da letto


Luci da parete led

Luci da parete led Le luci da parete led rappresentano in primis un ottimo modo per risparmiare: le lampadine led, infatti, consumano circa l'85% di energia in meno e durano 20 volte di più rispetto a quelle a incandescenza. Certo, anche le lampade alogene consentono di risparmiare e in più forniscono una luce più naturale, calda e intensa; tuttavia si stanno facendo parecchi e costanti progressi per quanto riguarda i led, che sono sempre meno “freddi” e hanno elevati indici di resa cromatica: questo il motivo per cui vengono utilizzati anche nei casi in cui si desideri esaltare i colori di qualche mobile, complemento o accessorio. In altre parole, le luci da parete led sono l’ideale per illuminare i quadri o altre decorazioni particolari. Ricordiamo inoltre che le lampadine Led non emettono radiazioni luminose UV e di conseguenza non minacciano di scolorire tessuti, stampe e pitture. Alcuni luci da parete, inoltre, sembrano delle vere e proprie installazioni artistiche. Hanno forme inedite e creano giochi di luce molto suggestivi. Un valido esempio è mostrato in foto: si tratta di Flip by Foscarini, di grande impatto estetico e anche interattiva. L’utilizzatore può infatti variare intensità, direzione, qualità della luce con un semplice gesto; il diffusore può assumere cinque differenti posizioni per una molteplicità di effetti.

  • natevo Nel complesso immobiliare CityLife-Residenze Zaha Hadid, è stato ultimato l'appartamento curato dall’Architetto Matteo Nunziati che ne ha seguito l’interior design e ha scelto i com...
  • Ryo Cerasa La luce in bagno deve essere funzionale, ma d'atmosfera: deve favorire relax e spensieratezza.
Le applique bagno, o lampade da parete, vengono impiegate per l’illuminazione in genere, ma anche p...
  • Riga Fontana Arte Un giardino opportunamente illuminato permette di proiettare l’abitazione verso l’esterno, con l’impressione di avere a disposizione molto più spazio. E’ dunque interessante illuminare gli spazi outdo...
  • Lampade a parete L’illuminazione della propria abitazione non serve certamente solo a creare l’atmosfera: se ben modulata e progettata, essa ci consente di ottenere costantemente una buona luce anche quando quella nat...


Luce per la parete

Luce per la parete Le luci da parete sono sempre più diffuse anche per le altezze degli interni residenziali, spesso minori rispetto a un tempo: i lampadari, di conseguenza, danno la sensazione di ridurle ulteriormente. Invece le lampade da pareti consentono progettazioni snelle e dinamiche. Possono essere in metallo, acciaio inossidabile, legno, vetro opaco o satinato (non trasparente, dunque, per evitare l’abbagliamento), policarbonato e altri materiali sintetici. Spesso sono il frutto di interessanti mix materici, ad esempio ferro e alluminio. E a proposito di mix, il consiglio è quello di puntare sull’equilibrio fra luce diretta e indiretta. Luce principale e luce ausiliaria. In altre parole, è bene far convivere le lampade da parete con i lampadari e le lampade da terra o a sospensione: la molteplicità può dar vita a una grande armonia. Un esempio? Abbiamo parlato delle lampade da installare ai lati del letto; ebbene, possono essere abbinate ai faretti per il soffitto; oppure, per quanto riguarda il living, funziona l’accostamento fra una lampada a sospensione per il tavolo da pranzo e una lampada da parete sopra la madia oppure il camino. O vicino al mobile porta tv. In foto, Leaf di Buzzi&Buzzi, luce a semi incasso che, una volta installata, diventa parte integrante del muro o del controsoffitto creando un effetto di movimento delle forme e dei volumi. Montaggio verticale e orizzontale, Corpo in AirCoral.


Luci da parete, illuminazione creativa e funzionale: Luci da parete design

Luci da parete design Le luci da parete design sono dotate certamente di grande personalità. Di conseguenza è lecito sceglierle anche per motivi meramente estetici, o comunque mettere in secondo piano la loro effettiva utilità. Insomma: si possono acquistare anche senza che ce ne sia un effettivo bisogno. Ciò non significa che esse non siano funzionali o efficaci, anzi è esattamente il contrario. L’evoluzione appare continua anche sotto questo punto di vista. E sempre più spesso le lampade da parete design hanno un ingombro minimo: in foto vi mostriamo Siptel, disegnata da Giulio Iacchetti per FontanaArte e appartenente alla collezione 2016. Repinterpreta l’archetipo degli apparecchi di illuminazione a stelo tradizionali, facendo ricorso a un sistema magnetico semplice ma efficace. Sfruttando le proprietà del magnete e la sua naturale capacità di disporsi secondo le linee di forza del campo, infatti, la testa della lampada non è vincolata in alcun modo, a differenza delle tradizionali lampade ad altezza variabile in cui il meccanismo di fermo viene attivato con manopole o giunti meccanici. Siptel è dotata di sorgente luminosa a led.