La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 03 febbraio 2015

Mattonelle per esterni

Reperibili in numerosi colori, texture, morfologie e dimensioni, non è difficile intuire che le mattonelle per esterno in ceramica siano una delle scelte più diffuse tra gli utenti. Ma non tutte le piastrelle in ceramica sono egualmente durevoli e resistenti: oltre al mix di elementi che le compongono, occorre considerare il rivestimento anti-scivolo, a trama granulosa. Le piastrelle in ceramica possono essere messe in posa su superfici in cemento esistenti oppure su altre superfici resistenti e non flessibili. Invece le mattonelle in gres hanno una densità maggiore rispetto alla ceramica; tale caratteristica le rende meno permeabili all'umidità, cosicché si rivelano un'ottima scelta per gli esterni sottoposti a climi particolarmente freddi e soggetti a gelate, ma anche alle atmosfere torride di estati particolarmente calde. In foto, collezione di piastrelle Nuances di Fap Ceramiche realizzate in gres porcellanato. Il modello, caratterizzato da venature e sfumature di colore che cambiano di pezzo in pezzo, è ispirato alle caratteristiche estetiche del parquet in legno. Disponibili due superfici sia per interni sia per esterni, in numerose varianti cromatiche a campionario.

Mattonelle per esterno prezzi

Per le mattonelle per esterno, la scelta ricade sempre di più sul gres porcellanato più resistente, non soggetto ai graffi, e con svariate ulteriori proprietà che lo rendono indicato per questo impiego. I prezzi a listino, Iva esclusa, sono compresi in un ampio intervallo: si parte dai trenta euro al metro quadro, sino a sfiorare il cento, ovviamente rimanendo in un contesto di buona qualità. In foto, la collezione Multiquarz di Marazzi Ceramiche propone lastre in gres porcellanato dall’aspetto materico e molto stonalizzato con superfici adatte all’utilizzo in ambienti esterni. Disponibili in tre varianti di colore, impreziosite da vari formati rettificati e due decori montati su rete, che permettono infinite soluzioni di posa. Multiquarz è ideale per pavimenti e rivestimenti in soluzioni residenziali e commerciali a basso traffico.

Piastrelle per esterno

Il gres porcellanato che prevale sempre di più nelle mattonelle per esterno è un materiale dalle elevate performance tecniche ed estetiche. Le lastre sono ottenute attraverso pressatura, a cui segue un processo di reificazione, ovvero la completa fusione in un unico materiale di materie prime naturali - sabbie, quarzi, feldspati, caolini, argille e coloranti naturali – le quali, cotte a temperature superiori ai 1230 °C, danno come risultato un prodotto di eccezionale durezza, dall’assorbimento quasi nullo e dalle caratteristiche meccaniche ineguagliabili. Nell’immagine, la collezione di piastrelle Pietra di Borgogna di Cerdomus è realizzata in gres porcellanato. E’ caratterizzata dalle peculiari venature presenti sulla superficie dei fondi, ed è disponibile con finitura naturale o nella versione satinata-rettificata. Prevista in sei colori e cinque formati a campionario. In foto è presentata un’ambientazione nel colore oro.

Sfoglia i cataloghi: