Mmisure armadio camera da letto

Armadio componibile camera da letto: elementi standard

La camera da letto è lo spazio della casa riservato al riposo, alla lettura, e, nel caso di camere per bambini o ragazzi, al gioco o allo studio. Inoltre, la camera da letto è il luogo dove i vestiti, le scarpe ed altre cianfrusaglie vengono riordinate attraverso appositi armadi guardaroba. Per questo, la scelta dell’arredamento adatto, che sia bello dal punto di vista estetico e funzionale da quello pratico, è molto importante. In questo, l’armadio componibile per la camera da letto è l’elemento fondamentale su cui si gioca gran parte dello spazio e dell’ordine in camera. Solitamente esso si compone di elementi standard che possono essere dedicati alle giacche, o ai maglioni, oppure si possono trovare elementi come cassettiere, dove è possibile riordinare la propria biancheria o i maglioni, scarpiere dove organizzare le proprie scarpe, porta cravatte, ecc. Gli elementi degli armadi componibili sono forniti da catalogo dall’azienda costruttrice, che solitamente li rilascia sotto forma di depliant cartaceo, o tramite Internet; eventuali modifiche personalizzate a tali elementi, solitamente, possono essere realizzate con una percentuale di maggiorazione sul costo originario.
Elementi standard per armadi camera da letto


Consigli camere da letto: misure armadio camera da letto

La profondità degli armadi è di 61 cm, misura da tenere in considerazione per il posizionamento nei pressi di porte o finestre. Si possono studiare molte soluzioni per l’arredamento delle proprie stanze da letto. Per quanto riguarda alcuni consigli utili da seguire nella fase di progettazione delle camere da letto, i più importanti riguardano le misure dell’armadio da sistemare nella stanza stessa. Sono da considerare con attenzione agli elementi dei moduli; questi, solitamente compongono l’armadio e sono costituiti da misure standard, a partire da 40 cm circa, con piccole variazioni in base all’azienda produttrice. I moduli possono arrivare anche ad un metro e oltre di lunghezza, con la possibilità di incontrare ogni esigenza dell’utente. Per quanto riguarda la profondità dell’armadio per la nostra camera da letto, solitamente la misura è di 61 cm; per questo i nostri consigli sono di posizionare l’armadio almeno a 30/40 cm da eventuali porte o finestre, in modo da non impedirne l’apertura. In fase di progettazione, infatti, è importante controllare bene le misure dell’armadio per la nostra camera da letto, possibilmente provvedendo a disegnarne la struttura a terra, con un gessetto colorato o con del nastro in carta adesiva. In questo modo sarà possibile farsi un’idea più reale di quelli che sono gli spazi utilizzati dal nostro guardaroba.

  • armadiatura con scaffali bianca e contenitori a righe colorate, cuscini, sacchetti e tessuti bianchi Quello di Kis è un universo che, grazie ad una continua ricerca e ad un’inesauribile spinta creativa, è in grado di offrire prodotti costantemente innovativi per rispondere alle mi...
  • letto imbottito EmmeBi Da quasi 40 anni EmmeBi lavora nel segno di forme, materiali e arredi che si inseriscono con armonia in ogni ambiente della propria casa, tutti all'insegna di originalità, funzio...
  • letto matrimoniale con struttura in legno e biancheria bianca e cuscino nero, comodino integrato e parete con carta da parati in broccato blu scuro Dal design più spinto e l’utilizzo di materiali tecnologico come il vetro stop sol o l’alluminio, ai materiali più romantici, la camera da letto è uno degli ambienti p...
  • Doimo Design L'arredo della camera da letto è quanto di più personale c'è all'interno di una casa. La zona notte è infatti frequentata solo da noi e può rispecchiare il gusto personale rispondendo alle esigenze di...


Camera da letto: misure armadio e posizionamento in base agli spazi

L'armadio va posizionato tenendo in considerazione gli spazi disponibili della camera da letto La camera da letto è la stanza adibita al riposo; pertanto, le misure dell’armadio e il suo posizionamento devono essere realizzati in base agli spazi ed al resto dell’arredo. In genere la camera da letto è dimensionata in modo da offrire una minima superficie adatta a sistemare i mobili e garantire il loro utilizzo, in modo agevole e confortevole. In questo senso, per una stanza da letto si prevede, generalmente, una superficie minima di 12-14 mt quadri se matrimoniale, 9-10 mt quadri nel caso di una camera singola. Per quanto concerne la misura delle pareti, una camera deve prevedere una lunghezza di almeno 4,50 mt e una larghezza di 3,5 mt. Questo spazio è necessario per disporre i mobili lungo le pareti, incluso il letto con i comodini e l’armadio. Per quanto riguarda il guardaroba, questo va, solitamente, posizionato lungo la parete più lunga della stanza. In questo modo sarà possibile sfruttare al meglio lo spazio a disposizione per riordinare il proprio abbigliamento. L’armadio va inserito nella stanza facendo attenzione a lasciare uno spazio di almeno 60-70 cm da altri mobili come il letto; in questo modo si potranno aprire le porte in modo confortevole, lasciando un minimo di spazio al movimento. Nel caso si preveda di installare una cabina armadio nella stanza, si deve fare attenzione a misurare le pareti con molta cura in quanto lo spazio disponibile si ridurrà ulteriormente.


Mmisure armadio camera da letto: Camera da letto: consigli per la realizzazione di un armadio funzionale con lo stile giusto

Armadi con colorazioni chiare rendono le camere da letto più luminose Per la camera da letto è importante, come visto precedentemente, realizzare un armadio che sia allo stesso tempo funzionale, cioè confortevole da utilizzare, e con il giusto stile, adatto alle proprie esigenze estetiche. In questo senso, la scelta delle porte può rivelarsi importante, sia per il sistema di utilizzo del guardaroba, che per il colpo d’occhio che si desidera attribuire alla stanza. Porte ad anta battente, infatti, possono adattarsi facilmente ad uno stile classico, permettendo la completa apertura dell’armadio; porte scorrevoli, invece, se da un lato possono ridurre l’apertura in contemporanea degli spazi, sono in grado di attribuire un tocco più moderno all’ambiente.Anche il colore gioca un ruolo importante sotto l’aspetto della funzionalità e dello stile: colorazioni più chiare sono in grado di rendere più luminose stanze più buie, conferendo un aspetto più fresco e giovanile; colorazioni scure, invece, si identificano meglio con uno stile classico e rendono le stanze più cupe. In alcuni casi, il posizionamento di alcuni faretti all’interno dei moduli stessi, può agevolare i movimenti, donando alla camera da letto un aspetto più rifinito.