Mobile TV per il soggiorno

Mobili porta tv

Nelle abitazioni moderne la televisione gioca un ruolo di primo piano nella zona giorno anche perché le dimensioni dell’apparecchio sono sempre più grandi. L’offerta di mobili tv è davvero ampia: dai più semplici ed economici a quelli dal design ricercato fino ai più pratici e funzionali anche per piccoli spazi. Organizzati per contenere tutti gli accessori, dai decoder ai porta cd e dvd, spesso sono studiati anche per nascondere i cavi esteticamente antiestetici e ingombranti. Se la scelta è indirizzata verso modelli con le ruote, meglio assicurarsi che siano muniti di sistemi di fissaggio per bloccare la tv. Anche lo spessore dei piani è importante, qualsiasi sia il materiale nel quale sono realizzati (legno, metallo o cristallo temperato), non deve essere mai inferiore a 8 mm perché devono sorreggere l’apparecchio. Di solito le mensole porta tv sono anche dotate di supporto girevole che consente la rotazione dello schermo fino a 90 gradi. I modelli a parete invece devono essere dotati di staffe di fissaggio da ancorare al muro: il televisore deve essere posizionato, se possibile, frontale alla seduta e il grado di angolazione dovrebbe essere possibilmente inferiore a 35 gradi. Per l’altezza esatta bisogna considerare quella dell’occhio e della seduta: l’errore più comune è collocare la tv troppo in alto, mentre la posizione ideale è con l’asse orizzontale dello schermo un po’ più in basso della linea degli occhi. Anche la distanza è importante: i televisori di grande formato la regola generale è pari a circa cinque volte i pollici dello schermo. Senza dimenticare la luce naturale, che non deve dare fastidio alla visione diurna; in questo caso la posizione perfetta è quella non parallela alla finestra perché il contrasto di luminosità tra finestra e schermo ostacola la visione nitida dello schermo.

Il mobile tv Horizon di Calligaris, realizzato in legno, è dotato di due ampi cassetti laterali e di un’anta centrale a ribalta. Il vano centrale, pensato appositamente per contenere il decoder o il lettore dvd, è diviso da un ripiano in vetro temprato. Un pratico foro passacavi posteriore agevola il collegamento dei cavi elettrici. Il piano superiore, dai bordi rialzati, è impreziosito da un vetro temprato. Il basamento in metallo, a sezione rettangolare, è in finitura cromata.

Mobili porta tv


Mobile tv quale scegliere

Mobile tv quale scegliere In commercio esiste un’ampia gamma di mobili tv che si adattano alle diverse soluzioni d’arredo, nonostante la loro funzione principale rimanga sempre quella di fornire un appoggio per il televisore e uno spazio per i dispositivi per guardare film, ascoltare musica e giocare ai videogame.

I mobili tv sono pratici tavolini e comò dotati di ripiani. Ne esistono di molteplici dimensioni che vanno scelte in base alla grandezza del soggiorno. Il modello con le rotelle per esempio permette si spostare facilmente la televisione da una stanza all’altra.

La colonna porta tv è una piccola libreria con un piano apposito per il televisore ed è la soluzione migliore per chi deve risparmiare spazio sfruttando la verticalità. E’ comoda perché si può collocare anche in unangolo, ricavando una zona relax apposita.

La parete attrezzata è una delle soluzioni più utilizzare negli ultimi anni. Si tratta di un mobile componibile che, oltre a libreria, sportelli, mensole e vani contenitori, di solito ha una “nicchia” dedicata alla tv. In questo modo si riesce ad arredare la stanza con un unico mobile, risparmiando spazio.

Inoltre i mobili tv si differenziano per la larghezza, l’altezza e la profondità. Se si hanno molti dispositivi tecnologici da piazzare bisogna optare per un elemento capiente e resistente, mentre se la priorità è trovare una soluzione salva spazio allora tavolini e colonne saranno la scelta migliore.

Grattacielo Fix di Tonelli Design (progettato da Marco Gaudenzi) è un mobile in vetro trasparente o extrachiaro dotato di ruote, disponibile con piano porta tv girevole, circolare o rettangolare.

  • Porta tv L’idea che si aveva fino ai tempi passati della tv era di un grande elemento molto pesante che doveva assolutamente essere saldamente appoggiato a un mobile molto resistente per sorreggerlo e non coll...
  • parete attrezzata Mondo convenienza I mobili per TV Mondo Convenienza sono da sempre sinonimo di qualità e ottimi prezzi. Sul sito ufficiale dell'azienda all'interno della sezione dedicata ai complementi e, quindi, ai porta TV e pc so...
  • porta telecomando cozy Nelle case moderne sono sempre di più i dispositivi tecnologici per l’home video.Se consideriamo la tv, il decoder, il satellitare, i vari blue ray e lettori, è facile perdere il conto di quanti sia...


Mobile tv soggiorno

Mobile tv soggiorno Il mobile tv da inserire in soggiorno è un normale mobile dalla forma allungata con una superficie d’appoggio piatta per la televisione. Sotto può essere attrezzato con alcuni scaffali utili per custodire e conservare dvd, telecomandi e altri elementi. I materiali utilizzati per realizzare i mobili tv sono vari: oltre al legno e alla plastica esistono anche elementi in metallo oppure in vetro. Entrato a far parte del gergo comune con il termine sideboard, questo mobile è funzionale per tenere il soggiorno in ordine ma può essere anche un modo per conferire all’ambiente un tocco di stile.

Fimar propone un’intera collezione di TV Rack orientabili tutti funzionali, ma con caratteristiche diverse in base alle reali necessità del cliente. Dall’essenziale modello Flag (nella foto) orientabile a palo, al più completo e innovativo Evo dotato di ingressi per smartphone e tablet di ultima generazione. L’evoluzione di questi TV Rack integrati garantisce una perfetta visione da ogni punto di vista del living e un ascolto Hi-Fi di elevato standard.
TV Rack Flag è un mobile minimal dotato di un supporto metallico appoggiato ai contenitori base e assicurato a parete. L’interno del sostegno verticale nasconde i cavi. Questo modello consente una perfetta visione grazie a un’orientabilità a centottanta gradi. La sua leggerezza visiva non appesantisce il “peso” delle composizioni Side System.


Mobili tv sospesi

Mobili tv sospesi Le soluzioni componibili a parete sono molto apprezzate perché integrano diverse funzioni: vani contenitori, cassetti, mensole e, naturalmente, piani porta tv. Con un mobile solo sarà così possibile arredare tutto (o quasi) il salotto. Le dimensioni della parete attrezzata variano in base alla grandezza della stanza. Lo stile di solito è molto moderno con linee nette e squadrate che ben si adattano ai soggiorni contemporanei. I mobili tv sospesi sono quindi soluzioni ideali per avere arredi salvaspazio.
Concept by Caroti è un sistema di mobili componibili e da libera istallazione per la zona giorno e la zona notte. Il design contemporaneo e molto versatile dei prodotti si articola in un mix di materiali complementari ed è personalizzabile in oltre mille diverse configurazioni di gusto: industriale, vintage, monocromatico, natural chic. Legno massello, laccature ral, pelle, tessuti, acciaio, cristallo e marmo si possono combinare per creare uno styling unico e originale. La collezione Concept incarna un concetto di lusso discreto e sostenibile perché cucito addosso al cliente, orientato all’eccellenza dell’esecuzione e alla ricercatezza di finiture e materiali, sempre di alta qualità e completamente made in Italy.

Nella foto, il modello Ghost 166: un mobile porta tv sospeso con ripiani in cristallo, anta scorrevole in cristallo fumè e cassetti blue-motion in legno massello dentellato con lavorazione “Bonseki”


Stile mobile tv

Stile mobile tv Il porta tv è un mobile d'arredo immancabile nel salotto visto che è molto pratico e si può usare anche come elemento da riordino da integrare con l’arredamento della casa. I mobiletti tv in commercio sono proposti in molte varianti: da quelli più classici, in legno, a quelli più moderni, in metallo con superfici in vetro, senza dimenticare le soluzioni più semplici in plastica facili da pulire e praticamente indistruttibili. Anche per quanto riguarda le configurazioni, le opzioni sono tante, in grado di assecondare ogni esigenza. I mobili porta tv possono avere la forma di un tavolino, eventualmente con un ripiano inferiore in cui riporre telecomandi e quant’altro, oppure possono presentarsi come mobili contenitori o madie, dotati di cassetti e di vani chiusi da ante a battente o scorrevoli. La comodità di questi mobili è ovviamente la loro prerogativa fondamentale, ma non bisogna però trascurare l’aspetto estetico. Per quanto riguarda i colori c’è davvero l’imbarazzo della scelta: dal legno naturale a quello verniciato di bianco, nero, grigio o di colori accesi, ma si può anche puntare sulla trasparenza e l’eleganza dei ripiani in vetro.

Èlle di Res Italia (design Massimo Cavana) è un’unità porta tv predisposta per apparecchi fino a 60 pollici. La struttura portante è realizzata in listellare, mentre i due pannelli di rivestimento sono in mdf curvato. Nella parte frontale è possibile ricavare due vani a giorno, oppure due cassetti con frontale in vetro o legno. La parte verticale, realizzata in mdf, si congiunge perfettamente all’elemento curvo sottostante, creando continuità nella linea del mobile; la tv può essere appesa, utilizzando le normali staffe di aggancio a muro. La struttura del mobile permette di gestire il passaggio dei cavi tra gli elementi e la tv senza lasciare gli stessi a vista. C’è inoltre la possibilità di inserimento di elementi tecnologici, quali connessioni a scomparsa e sistema audio integrato nella struttura.


Mobile TV per il soggiorno: Mobile tv a scomparsa

Mobile tv a scomparsa Nonostante la tecnologia delle televisioni ultrapiatte proponga prodotti sempre più curati anche esteticamente, questo apparecchio, da spento, difficilmente potrà mai divenire un oggetto di design e questa verità si amplifica proporzionalmente all'aumentare delle sue dimensioni. La possibilità di nascondere la tv nei momenti di non utilizzo rappresenta quindi un’opportunità strategica perché permette di rendere lo spazio più libero e piacevole, sia dal punto di vista estetico che funzionale. Ecco perché i mobili tv a scomparsa sono sempre più gettonati.

La libreria con porta tv a scomparsa 598 di Napol è una soluzione componibile in cui gli elementi modulari sono disponibili in numerose versioni abbinabili a piacere. Questa moderna libreria a muro è dotata di vano porta tv con anta scorrevole in legno: a seconda dei momenti della giornata è così possibile celare o scoprire il televisore. Il binario di scorrimento si inserisce con discrezione all'interno dei ripiani della libreria, risultando praticamente invisibile. Le basi contenitore con capienti cassetti permettono inoltre di contenere numerosi oggetti.