Mobili Soggiorno madie

Qual è il pezzo d'arredo che, oltre al divano, non dovrebbe mai mancare all'interno di un soggiorno affinché esso si possa definire completo? La madia, mobile contenitore per eccellenza, che nel corso degli anni ha subito una trasformazione. In passato, infatti, le madie erano mobili prettamente studiati per essere sistemati all'interno delle cucine, mentre, oggi, grazie ad un'attenta progettazione dei designer e allo studio di ogni particolare, esse diventano un complemento d'arredo irrinunciabile anche nei salotti moderni. I mobili contenitori, infatti, sono uno degli elementi essenziali per ogni abitazione, arredi capaci di aiutare nell'organizzazione degli spazi e degli oggetti di casa; le madie, così come le credenze, vengono impiegate come comodi vani per contenere posate, piatti, bicchieri, tutto il necessario per allestire il tavolo da pranzo collocato nel soggiorno, quello dove si accolgono gli ospiti speciali e dove si trascorre del tempo con gli amici. Le madie sono degli arredi altamente funzionali, ideali per essere sistemate con successo anche nelle stanze di dimensioni ridotte; ne esistono, infatti, di svariate dimensioni, realizzate con colori e finiture in grado di accontentare ogni esigenza di gusto e stile.

Le madie moderne sono certamente quelle che, oggi, riscuotono il maggiore consenso della clientela, in quanto esse permettono di avere un mobile contenitore essenziale, dal design attuale e raffinato, capace di sostituire egregiamente le classiche credenze di un tempo, diventate, per gli spazi contemporanei, spesso troppo grandi ed ingombranti. Scegliere tra le varie madie moderne permette di avere una vasta gamma di possibilità tra soluzioni studiate per essere capienti, dotate di vani e cassetti, capaci di contenere tutto il necessario, senza occupare uno spazio eccessivo. Nella scelta della madia ideale per la propria casa è fondamentale tenere conto delle dimensioni della stanza, ricordandosi che è bene non sovraccaricare gli spazi con troppi mobili, ma tenendo a mente, che, di solito, lo stesso modello di madia a due ante, risulterà più tozzo rispetto al modello a tre ante, fattore che conferirà a quest'ultimo maggiore leggerezza. Esistono anche versioni di madie moderne con 4 o più ante, ma queste sono indicate per arredare soggiorni di notevoli dimensioni, visto che la loro lunghezza supera, anche di molto, i due metri. Per chi ama lo stile moderno, le possibilità di scelta per una madia moderna sono innumerevoli, con modelli realizzati con finitura laccata, sia lucida che opaca, in tonalità che vanno dal sempre apprezzato bianco, fino a colori accesi, come il verde,il giallo o il rosso. Non mancano poi gli esemplari realizzati in legno lasciato al naturale, trattato con cere o oli per enfatizzare la bellezza delle venature; la scelta di quale tipo di madia sistemare nel proprio soggiorno va fatta in relazione al resto dell'arredo, tenendo conto di quale sia lo stile predominante, se sono presenti particolari elementi che fungono già da elementi di contrasto o se, invece, la madia possa diventare l'arredo centrale, punto focale verso cui catalizzare l'attenzione.

Le madie possono anche essere realizzate in uno stile più classico, per essere sistemate in abitazioni raffinate ed eleganti; di solito, in questo caso si evitano colori forti e si preferisce il legno nelle differenti essenze, lavorato con decorazioni, quando la casa ha un'impronta decisamente rustica o country. Per questo tipo di abitazioni, le madie riscoprono il loro aspetto imponente e massiccio, ricordando le credenze e affiancandosi ad esse per un arredo dallo sapore vintage. Nelle madie classiche si tende a curare la qualità del materiale, sopratutto quando è il legno a farla da padrone, utilizzando legni dalle venature eleganti e raffinate, rifinite con prodotti che le mettano in risalto. Le linee possono essere sobrie e minimali, ma anche arricchite da elementi accessori e da maniglie decorate o in metallo, come accadeva per le credenze classiche di un tempo. Nelle madie moderne, invece, di solito, le maniglie sono minimali o, addirittura, non ci sono, sostituite da sistemi push pull, che permettono di aprire le ante con un semplice gesto o da maniglie a gola, intagliate nell'anta stessa, per una maggiore purezza formale dell'intera madia.

Per arredare il soggiorno, le madie vanno affiancate da un tavolo da pranzo ad esse abbinato, in grado di dare all'ambiente uno stile univoco; non deve poi mancare una coordinazione anche con la parete attrezzata che, solitamente, viene sistemata davanti al divano, altro elemento indispensabile in un soggiorno che sia comodo e piacevole da vivere. Le alternative sono innumerevoli e le madie possono essere scelte tra svariati modelli, studiati per dare alla clientela efficienza, praticità e design racchiusi all'interno di un mobile contenitore indispensabile.

Articoli su : Mobili Soggiorno