News concorsi: giovani progettisti all’opera!

Largo ai giovani

Proponiamo alcuni concorsi dedicati a designers, architetti ed ingegneri. Interessanti occasioni per fare acquisire visibilità ai propri lavori e al proprio talento e per venire in contatto con aziende produttrici alla ricerca di nuovi talenti nel campo del design e della progettazione.

È dedicato al mondo dell’illuminazione il concorso Progetti di Luce, aperto sia ai designer professionisti che ai più giovani e patrocinato dall’ADI, Associazione per il Disegno Industriale, dall’ADI Nord Est e dal Celma. Promosso dalle riviste Flare e Illuminotecnica, nasce in risposta all’esigenza di rendere ancora più concreta la collaborazione tra designers e produttori di apparecchi di illuminazione, creando un punto di riferimento permanente di interscambio tra le due realtà, un punto di riferimento a cui le aziende possano rivolgersi per affrontare, con una risposta adeguata, le richieste di un mercato sempre più alla ricerca di novità d’autore.

Atmosfera di Luce, il tema del concorso, richiede ai designer di progettare apparecchi di illuminazione, sia per interni che per esterni, in grado di creare effetti, attraverso il design del prodotto stesso e l’utilizzo dei materiali e delle fonti luminose, dalle lampade ad incandescenza, alle alogene, ai led, rendendoli protagonisti per l’illuminazione di interni o di esterni. La luce, quindi, con la funzione non solo di arredare e di illuminare, ma anche per ottenere un’atmosfera in grado di emozionare, grazie ad un convincente utilizzo di materiali, forma e fonte luminosa.

Il concorso offrirà ai partecipantinati la possibilità di un incontro reale con il mondo della produzione, attraverso la pubblicazione su riviste di settore e l’esposizione in alcune tra le più importanti fiere che ospiteranno la mostra dei progetti vincitori e di quelli selezionati, oltre alla presentazione di tutti i progetti in concorso sul sito Progettidiluce.com.

Oltre ai premi in denaro legati al concorso, dalle aziende del settore alcuni progetti riceveranno menzioni speciali: si va da quella dedicata all’impiego di speciali sorgenti luminose Philips, proposta da PHILIPS Lighting, a quella per l’uso di speciali lampade al neon proposta da F.A.R.T. Neon Group, a quella legata alla producibilità proposta dalla società Steab SpA, a quella dedicata all’impiego di alluminio alte prestazioni Astrolux® e Anolux®, proposta da Anofol, fino alle menzioni per la miglior lampada da parete con forti contenuti illuminotecnici, spiccate caratteristiche funzionali e design innovativo, sintetico e tecnologico proposta da I Tre e a quella dedicata alla migliore realizzazione di un lampadario classico che attinge le principali linee compositive al design del passato, usufruendo di una nuova, eclettica interpretazione dell’arte vetraria del patrimonio storico muranese proposta da Gallery Vetri d’Arte. L’ultima menzione speciale, attribuita da Murano Due, premierà la migliore lampada da soffitto con valenze illuminotecniche contemporanee, dal design di elevata caratura, con connotazioni progettuali originali e riconoscibili. Gli elaborati dovranno essere consegnati entro il 30 giugno 2006 direttamente ad Editrice Habitat srl (Via M.Marchesi de Taddei, 3 - 20146 Milano).

concorsi


News concorsi: giovani progettisti all’opera!: L'evoluzione del design

proposta per l'electrolux design lab Per il quarto anno consecutivo Electrolux promuove un concorso mondiale di design, rivolto agli studenti di tutto il mondo, per progettare elettrodomestici per il futuro. Nell’edizione 2006 del famoso concorso Electrolux Design Lab, gli studenti di design dovranno ricercare soluzioni per la conservazione e preparazione degli alimenti che favoriscano delle Sane abitudini alimentari nell’anno 2016.Il tema è: Sane abitudini alimentari per l’anno 2016. Il concorso è aperto agli studenti di design di tutto il mondo che troveranno nel sito internet www.electrolux.com/designlab tutte le indicazioni e le regole per la partecipazione. Gli elaborati dovranno pervenire entro il 18 agosto. Una giuria di esponenti di fama internazionale del mondo del design, esaminerà i lavori presentati sulla base delle caratteristiche progettuali e del carattere innovativo, tenendo allo stesso tempo conto degli aspetti funzionali, estetici ed emozionali. Una delle novità dell’edizione 2006 riguarda i parametri di valutazione: i progetti infatti verranno valutati anche sulla base della loro capacità di promuovere uno stile di vita sano e buone abitudini alimentari. I finalisti saranno invitati alla cerimonia conclusiva di premiazione che si terrà a Barcellona il prossimo novembre per la proclamazione del vincitore del Design Laboratory 2006.

Il concorso ha attratto l’anno scorso oltre 3tremila studenti di 88 paesi. Il premio del 2005 è andato ad Airwash, una lavatrice senza acqua che utilizza ioni negativi, aria compressa e deodoranti per pulire gli indumenti, caratterizzata da un design intuitivo, ecologico e gradevole. Liberata dal locale lavanderia, Airwash è un simbolo di benessere e sofisticazione, progettata per gli spazi abitativi ed i punti centrali della casa.

  • In questa rubrica potrai trovare le anteprime delle fiere del settore più importanti, gli eventi del design, i concorsi, i corsi di formazione e le interviste ai personaggi più famosi del settore del ...
  • rilegno Per fare un albero, ci vuole un fiore. E per fare qualcosa su cui sedersi, si può usare il legno riciclato. Basta solo un po’ creatività, e la fantasia di giovani designer può sposare il mondo della p...
  • concorso per designer geodesign Il 30 settembre 2005 l’Icsid, International Council of Societies of Industrial Design, ha conferito alla città di Torino la nomina a prima World Design Capital (capitale mondiale del desi...
  • Orologio da polso Lorenz, azienda italiana di orologeria, nata nel 1934, indice il concorso 75 Ore Lorenz, per celebrare il prossimo importante appuntamento, il 75° anniversario, previsto per il 2009, e per sottoli...