Organizzare casa, ordinarla e pulirla al meglio

Come organizzare una casa

Per organizzare al meglio un’abitazione, tutto dipende dagli spazi e dalle loro dimensioni e caratteristiche, a partire dall’ingresso. Per fare ordine sin dal principio si può optare per un piccolo armadio oppure un cassettone, all'interno dei quali far sparire borse, sciarpe e soprabiti che si tolgono non appena si entra in casa. In alternativa si può scegliere il classico attaccapanni al di sotto del quale posizionare una cassapanca o una scaffalatura semplice dove poter riporre calzature e accessori. Passiamo ora alla cucina: se lo spazio disponibile non è molto ampio, si possono sfruttare gli spazi in verticale con pensili o dispense a tutta altezza. Qualora si abbia l’opportunità di accedere a uno spazio all'aperto, come un balconcino, sarà possibile sfruttarlo al meglio per riporre scope e spazzoloni, anche con l’ausilio di un semplice armadio per esterni.

In bagno, spazio a ceste e cestoni e ripiani a volontà, mentre in soggiorno saranno utilissimi mobili con cassetti dove riporre video e CD, oltre a libri e riviste, telecomandi e così via. Ultimamente sono molto apprezzati i wall system o pareti attrezzate dove è possibili immagazzinare tutti gli oggetti che popolano le nostre abitazioni. Si parla addirittura di “storage systems”. Nelle camerette invece, oltre all'armadio per ricevere abiti e biancheria, e a una scrivania, saranno utilissime mensole e scaffalature in cui archiviare giocattoli, libri, oggettistica, oltre a cassette e cestoni. Non sottovalutate la rilevanza di un cesto per la spazzatura perché sarà invece indispensabile quando i piccoli faranno i compiti, ed eviterà lo spargimento sul pavimento di trucioli di matite e pastelli temperati e fogli di carta appallottolati. Gli armadi sono gli elementi più importante nelle nostre camere da letto, la cui perfetta organizzazione consente di avere un’area notte sempre in ordine. Occorre sceglierli in modo da sfruttare tutto lo spazio a disposizione, meglio ancora se su misura. Si consiglia di aiutarsi con cestoni e scatole per organizzare il cambio di stagione: in tal modo si avrà sempre tutto a portata di mano e in perfetto ordine. Un ampio contenitore potrebbe essere utile per riporre i vestiti da lavare.

In foto, composizione Air Wildwood Storage di Lago, realizzata con mensole e contenitori sospesi su lastre di vetro.

organizzare

DIKETE® 20PCS Fiore Bianco Luogo Nome tabella vetro Carte Cartoline segnalibro per Guest regalo di aggancio di compleanno di nozze Champagne Banchetto decorazioni di favore di partito Hollow manica scheda in bianco busta Bowknot

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,8€


Organizzare casa, ordinarla e pulirla al meglio: Pulizie di casa organizzazione

Pulizie di casa organizzazione Per organizzare le pulizie di casa, è essenziale innanzitutto stabilire una tempistica tentando di rispettarla, altrimenti si rischia di sprecare troppo tempo in una stanza trovandosi poi costretti a trascurarne altre. Per avere una casa linda e pulita, occorre prima di tutto fare ordine. Cassettiere, librerie, contenitori di plastica e cartone, ogni oggetto deve avere una sua ubicazione, in particolare in soggiorno e in cameretta. Procurandosi scatole e cestoni, si fa ordine in un lampo. Acquistate, ad esempio: un contenitore per i telecomandi; un portapenne capiente; una cartellina per riporre i foglietti svolazzanti; un portariviste per riporre i giornali
 e svariati contenitori di plastica per sistemare i giochi. Dopo aver riordinato, passate un panno cattura-polvere, o un piumino, su ripiani, tavoli, televisore, e su tutte le superfici "a vista", inumidendolo con uno spruzzino antipolvere profumato. In camera da letto, almeno due volte a settimana, togliete piumone e cuscini dal letto e riponeteli fuori dalla finestra, all’aperto.

Ancora meglio della scopa, si suggerisce il mop, rivestito con un panno elettrostatico raccogli-polvere, su cui andrà spruzzato un leggero strato di antipolvere profumato. Passatelo rapidamente in tutte le stanze, partendo dall’area notte per non trascinare residui dalla cucina alla camera da letto e radunando lo sporco in un unico angolo, da cui raccoglierlo, con il panno stesso, dopo l’uso. Almeno una volta alla settimana, occorre lavare i pavimenti con il mocio o uno straccio apposito per pavimenti, immerso in acqua calda e pochissimo detergente profumato, strizzandolo a puntino. Indispensabile è spalancare le finestre per creare una corrente d'aria, cosicché il pavimento asciughi in fretta e si cambi anche l’aria in tutti gli ambienti.

  • cucina con mobili e penisola e cappa total white, divano in pelle Accanto al trend che vede affermarsi un certo minimalismo nelle linee, le nuove cucine mostrano anche una grande versatilità delle composizioni, che sempre più spesso, per accontentare esigenze e desi...
  • cucina elmar moderna La cucina è il luogo in cui passiamo maggior tempo della nostra vita destinato all’ambiente casa, in concomitanza con lo spazio living, il salotto.Proprio per questo motivo deve essere comoda e spaz...
  • soggiorno Nelle abitazioni borghesi di una volta il nucleo principale della casa l'area giorno comprendeva il salotto da ricevimento, la sala da pranzo, destinata a quest'unica funzione, e il tinello, che era ...
  • Doimo Design L'arredo della camera da letto è quanto di più personale c'è all'interno di una casa. La zona notte è infatti frequentata solo da noi e può rispecchiare il gusto personale rispondendo alle esigenze di...

Foonii® 72 Pezzi farfalle 3D adesivi per pareti vari colori decorazione casa stickers murali (12 Pezzi Rosso / Blu / Giallo / Verde / Rosa / Colore)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,15€