Pareti attrezzate in cartongesso

In ogni abitazione, sia essa ampia e dotata di numerosi vanni o un bilocale di metratura contenuta, la zona giorno riveste un ruolo da protagonista, assolvendo a numerose funzioni differenti; in essa, infatti, è possibile rilassarsi e riposare accomodati sul comodo divano, ma può diventare anche il luogo in cui conversare con i propri ospiti, dopo aver pranzato o cenato al tavolo soggiorno. Il salotto è anche la zona in cui i bambini possono giocare e guardare la tv, magari sul tappeto che va a definire e completare lo spazio del divano e del tavolino da caffè, elemento che non può certo mancare. Proprio per ospitare la tv, ma anche per numerose altre funzioni, l'arredo che più di tutti caratterizza questo ambiente è la parete attrezzata, che si configura come mobile contenitore, porta tv e anche pratica libreria dotata di ripiani e mensole in cui possono essere esposti numerosi oggetti, diventando un elemento essenziale per dare un'organizzazione funzionale al salotto. Le pareti attrezzate possono essere realizzate in svariate tipologie e stili, come quello classico o quello moderno, certamente il più apprezzato negli ultimi anni. Vari sono anche i materiali che possono essere impiegati per la costruzione di una parete attrezzata, con il legno che rappresenta generalmente le pareti attrezzate classiche, mentre il laminato si configura come il materiale preferito per composizioni moderne. Una soluzione alternativa, dalla grande versatilità, è quella rappresentata dalle pareti attrezzate in cartongesso che, grazie alla semplice lavorabilità del materiale, possono essere realizzate su un preciso progetto, ottenendo così un vero e proprio arredo su misura.

Le pareti attrezzate in cartongesso hanno numerosi vantaggi. Come detto, sono estremamente personalizzabili, ma anche molto economiche, visto che il cartongesso è un materiale acquistabile ad un costo molto basso; inoltre, questa soluzione è perfetta per quanti desiderano realizzare la propria parete attrezzata fai da te. Il cartongesso, infatti, non richiede particolari attrezzature per essere lavorato, è venduto in lastre che possono essere facilmente tagliate con un semplice taglierino dalla lama di buona qualità. Per la costruzione di pareti attrezzate in cartongesso fai da te occorrono, ovviamente, oltre alle lastre, anche degli specifici profilati metallici che servono per realizzare quella che sarà la struttura portante della parete attrezzata cartongesso; questi profili vengono venduti in differenti forme, in modo tale da scegliere quella che più si adatta al proprio progetto. Oltre ai profilati, per realizzare una parete attrezzata in cartongesso, c'è bisogno di un avvitatore, dello stucco e di un'apposita rete che servirà per livellare e unire i giunti tra le varie lastre, una volta montate. Con le pareti attrezzate in cartongesso si può avere la massima libertà compositiva, decidendo se si preferisce realizzare un arredo che vada ad occupare l'intera parete, oppure che ne occupi solo una parte. Le dimensioni dei vani, delle mensole e dei ripiani possono essere stabiliti in relazione agli oggetti che dovranno essere esposti su di essi, cosa che non è sempre possibile con le classiche pareti attrezzate. Realizzando questo tipo di arredo soggiorno sarà molto semplice abbinare gli altri arredi, come il divano, ma anche il tavolo e i vari complementi, in quanto le pareti attrezzate in cartongesso si inseriscono alla perfezione sia in un contesto classico e tradizionale che in un ambiente moderno e contemporaneo.

Le pareti attrezzate in cartongesso sono ideali anche quando la zona a disposizione non è lineare, perchè risultano molto semplici da adattare, grazie alla versatilità del materiale, potendo così andare a completare un angolo che, diversamente, rimarrebbe inutilizzato. Possono essere sistemate sulla parete principale del soggiorno, ma anche al di sotto della scala o come pareti divisorie tra l'ingresso e la zona soggiorno; in questo caso i vani saranno a giorno, così che la luce possa passare da una parte all'altra senza eccessi impedimenti. Le pareti attrezzate cartongesso sono leggere ma solide, veloci da realizzare e, anche nel caso in cui non si sia in grado di costruirlele in autonomia, sono una soluzione molto economica, dato il prezzo del cartongesso. Con questa soluzione è possibile avere un vero e proprio arredo su misura ad un costo decisamente inferiore rispetto a quanto non occorrerebbe spendere se si facesse realizzare un mobile artigianale, che richiederebbe una lunga lavorazione e l'impiego di legno costoso. Una parete attrezzata in cartongesso può essere personalizzata in ogni dettaglio, scegliendo di tinteggiarla nello stesso colore della muratura di fondo, oppure, per aumentarne l'impatto visivo, con tinte a contrasto, magari scegliendo di richiamare le tonalità presenti nel tessuto del divano o in quello delle tende; è anche possibile aggiungere un'apposita illuminazione che ne aumenti la resa estetica.

Articoli su : Pareti attrezzate


  • Parete attrezzata in cartongesso

    Parete attrezzata in cartongesso Una parete attrezzata in cartongesso può essere la soluzione ideale per arredare qualsiasi ambiente, con la consapevolezza di poter avere un arredo personalizzato al centimetro.
  • Pareti attrezzate in cartongesso

    Pareti attrezzate cartongesso Le pareti attrezzate in cartongesso si possono sfruttare soprattutto nell'area living, ospitando TV, accessori, libri, oggetti e quant'altro nelle varie nicchie
  • Parete attrezzata con camino, idee e consigli

    caminetto Una parete attrezzata con camino può diventare un punto focale per qualsiasi zona living. Vediamo quali sono le pareti attrezzate più funzionali e particolari.