Pavimenti in Gres : Gres porcellanato effetto legno

Il gres porcellanato è una particolare ceramica a pasta dura e compatta e figura fra i materiali attualmente più in voga per quanto riguarda la realizzazione di pavimenti e rivestimenti. L’impasto da cui si parte è composto da argille, sabbia e altre sostanze naturali; dopo una specifica preparazione, viene cotto al forno (la temperatura è generalmente compresa fra i 1000 e i 1400 C°) fino a raggiungere uno stato di vetrificazione non porosa e l’impermeabilità: due caratteristiche, queste, che insieme alla compattezza rappresentano innegabili punti di forza. Il gres porcellanato è un materiale ecologico, non necessita di impermeabilizzanti chimici e neppure di vernici. Altre peculiarità molto apprezzate sono l’elevatissima resistenza (all’abrasione e all’usura, ma anche all’azione di comuni acidi quali l’aceto, il succo di limone, la cola), ... continua

Articoli su : Pavimenti in gres Sorgenti: l’inizio di una nuova storia!


prosegui ... , la facilità con cui si lavora, i prezzi contenuti. Il gres porcellanato non brucia e non produce gas o fumi tossico-nocivi in caso di esposizione al fuoco, non trattiene sostanze organiche e batteri, si pulisce con semplicità e generalmente non si macchia. E poi c’è una proprietà che ha inciso nettamente sul suo successo, ovvero il “trasformismo”. Il gres porcellanato non solo è disponibile in un’ampia gamma di colori, formati, spessori e finiture, per quanto imita alla perfezione numerosi altri materiali: dalle pietre naturali (il marmo in primis) alla resina, dal cemento al legno.

Proprio il pavimento in gres porcellanato effetto legno risulta sempre più richiesto, perché grazie alle tecnologie digitali e a particolari polveri è possibile ricreare fedelmente venature e colori delle varie essenze e qualsiasi tipo di finitura grafica o strutturale. Diventa davvero difficile, di conseguenza, distinguerlo dal parquet autentico; occorre osservarlo da vicino e attentamente, toccarlo, per riuscirci. Certo, camminando scalzi sul pavimento non si percepisce la medesima sensazione di caldo e comfort donata dal parquet e si avverte invece una certa rigidità. Questo, però, per molti non costituisce un limite insormontabile, né un difetto di chissà quale portata. Le più quotate aziende del settore si confrontano di continuo con le tendenze dell’interior design contemporaneo e conducono una costante ricerca materica al fine di proporre un gres porcellanato effetto legno che sia sempre meno riproduzione e sempre più rielaborazione. L’obiettivo, in altre parole, consiste nel superare completamente il concetto di copia per definire un’evoluzione che vada di pari passo con un’estetica di alto livello. E, in molti casi, tale traguardo appare già raggiunto. Soggiorno, zona notte, studio, anche cucina e bagno: il gres porcellanato effetto legno si adatta a qualsiasi ambiente della casa e sempre costituisce un valore aggiunto. Le superfici trasmettono un senso di familiarità e accoglienza e si può scegliere se puntare su uno stile moderno oppure più classico. Nel primo caso sono disponibili piastrelle e listelli ispirati alle essenze più chiare, nel secondo si punta sulle tonalità scure. Per quanto concerne i formati, c’è l’imbarazzo della scelta anche se adesso sono in voga quelli più grandi.

Persino i più accesi estimatori del parquet si ritrovano ad abbandonare le riserve dinanzi a un pavimento in gres porcellanato effetto legno, sia per la sua immagine che per le sue virtù. A tal proposito si tenga presente che, a differenza del parquet, le pavimentazioni in gres sono fra le più idrorepellenti disponibili sul mercato; inoltre non tendono a rovinarsi col tempo e non sono soggette a graffi e spaccature. La manutenzione è decisamente più semplice: bastano un panno e un comune detergente (non aggressivo). Non c’è bisogno, anzi si sconsiglia di utilizzare oli e cere. Per tutti i motivi passati in rassegna, il gres porcellanato effetto legno si rivela una scelta vincente anche nel caso di spazi esterni, a cominciare da terrazze e verande. Una scelta vincente e in linea con un’edilizia sostenibile, oltre che frutto del rispetto per l’ambiente che ci circonda.