Porta ingresso,come chiudere l'ingresso di casa

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 21 dicembre 2015

La porta ingresso come elemento di chiusura dalle alte prestazioni

La porta ingresso sempre più ai giorni nostri svolge un ruolo fondamentale per la sicurezza della casa, per l’isolamento termico, acustico e per l’estetica. È importante che la scelta della porta ingresso sia orientata in termini di blindatura: è consigliabile preferire un portoncino d’ingresso blindato in fascia di classe di resistenza adatta al luogo d’installazione. Le classi di resistenza sono normate a livello europeo in 6 livelli di antieffrazione: dalla prima alla sesta, quest’ultima a prova di scasso con apparecchiature elettriche molto sofisticate.

Caratteristiche tecniche della porta ingresso

La porta ingresso è un elemento di chiusura che necessita avere requisiti ben specifici: dalla soluzione antieffrazione, che richiede installazione da parte di un tecnico specializzato all’isolamento, termico e acustico oggi giunti a livelli qualitativi molto alti. La porta ingresso caratterizzata da vetri o aperture sopraluce necessita di vetri antisfondamento, fondamentali per una totale protezione della casa. La serratura è elemento fondamentale per la sicurezza della porta ingresso: deve essere resistente allo scasso e alla perforazione ed è preferibile utilizzare una combinazione tra serratura a doppia mappa e cilindro di servizio. In foto: valore U record per la nuova porta d'ingresso Hörmann ThermoCarbon che raggiunge un valore di trasmittanza termica fino a 0,47 W/(m²xK) ed è dotata di una serratura di sicurezza a nove punti. Innumerevoli motivi e colori e un battente in alluminio a filo della superficie permettono alla porta di soddisfare i più attuali requisiti architettonici. Disponibile in innumerevoli mood.

Sfoglia i cataloghi: