Porte filomuro, soluzioni di chiusura versatili

Porte raso filo muro

Dette anche raso muro, le porte filo muro sono una soluzione particolarmente apprezzata nel design di interni. Si tratta di porte senza stipiti e cornici che creano una perfetta continuità con la parete con la quale a volte sembrano addirittura fondersi. L’effetto, una volta chiuse, è quello di una porta invisibile perché l’assenza di spessori e di ridondanze di alcun tipo permette infatti una totale integrazione nella struttura ospitante. Inoltre l’eleganza minimal delle linee conferisce leggerezza agli ambienti. Ecco perché questo tipo di opzione è molto indicata nel design contemporaneo e si presta a diverse interpretazioni di arredo: dalle più essenziali, dove la mimesi con le pareti dona classe e semplicità, alle più decorative. Ma come si può sfruttare al meglio il potenziale delle porte a filo muro? Innanzitutto, scegliendo il sistema di apertura che più si adatta alle nostre esigenze, tenendo conto di alcuni aspetti pratici. Il sistema ad anta battente – vale a dire con l’anta che ruota intorno all’asse tramite cerniere fissate sullo stipite sul lato opposto a quello della maniglia – è una soluzione conveniente perché non richiede particolari interventi in muratura ed è l’ideale se l’ambiente in cui si affaccia è abbastanza spazioso.

Priva di stipite e coprifilo, la linea Legno Leggera di Pivato ha uno stile minimale. A parete si vede, e quindi si esalta, solo il design puro della porta. Ma, dato che i due lati della sua anta sono personalizzabili con finiture o colori diversi, Leggera riesce anche a “mimetizzarsi” con la parete di fondo, creando un effetto di estrema pulizia di linee. Viene proposta in entrambe le soluzioni di apertura: a spingere e a tirare.

Porte raso filo muro<p /><p />


Porte filo muro scorrevoli

Porte filo muro scorrevoli Quanto la superficie a disposizione non è di grandi dimensioni, la scelta migliore invece è la porta filo muro scorrevole, una tipologia che può essere interno o esterno muro. Nel primo caso la porta è a scomparsa, cioè quando la si apre è ospitata completamente dentro al parete; nella versione esterno muro invece all’apertura la porta scorre lungo la parete su un binario. Con alcuni modelli speciali interno muro vi è la possibilità di inserire anche cablaggi elettrici per installare sulla parete del controtelaio interruttori, punti luce e perfino il citofono. Reversibili, vale a dire che se ne può stabilire il senso di apertura, le porte filo muro si possono inserire sia su pareti in muratura che in cartongesso. Le porte raso muro scorrevoli sono disponibili in varie misure standard (la più comune è quella con larghezza di 80 cm per un’altezza di 210 cm) ma possono anche essere realizzate su misura, specie nella versione a tutta altezza. Esistono perfino porte filo muro blindate: solitamente si tratta di porte d’ingresso.

Bertolotto, azienda cuneese specializzata nella realizzazione di porte di tutti i tipi, propone nel suo catalogo un ricco programma di soluzioni raso muro, diversificato per meccanismi, dimensioni delle ante e finiture.


  • porte filomuro Le porte filomuro sono una soluzione capace di rispondere alle più moderne esigenze architettoniche: apprezzate particolarmente dal pubblico giovane, creano una soluzione di continuità tra parete ed e...
  • porte scorrevoli esterno muro ferrero legno scenario Decidere quale sia la porta adatta, è una questione che deve essere valutata tenendo in considerazione determinati criteri: quando si parla di porte scorrevoli, infatti, si deve valutare la possibilit...
  • porte rasomuro Le porte rasomuro sono sistemi di chiusura tra gli ambienti che s’integrano perfettamente nella parete fino a scomparire.Il sistema rasomuro permette di portare la porta al livello della muratura re...
  • Walldoor Massima Bertolotto Porte Le porte filomuro si dissimulano nell’ambiente circostante, sviluppando una notevole continuità tra le pareti, che si trasformano nelle protagoniste indiscusse dello spazio. I pannelli della porta si ...


Porte filo muro tinteggiabili

Porte filo muro tinteggiabili Una volta individuata la porta filo muro più in linea con le nostre esigenze, si può decidere come decorarla. Molti preferiscono porte filo muro verniciate o laccate nel colore della parete, oppure rivestite della stessa carta da parati, proprio per favorirne l’invisibilità. E’ una scelta consigliata quando si cerca un risultato omogeneo ed essenziale o nel caso di stanze e vani da nascondere. Si possono addirittura utilizzare sistemi “premi e apri” privi di maniglie. Se invece si preferisce “giocare” con abbinamenti e decorazioni, nulla vieta di verniciarle e laccarle in tonalità a contrasto con pareti o arredi. Un’altra soluzione è utilizzare la continuità tra la porta e la parete circostante come una tela da riempire con la fantasia: decorazioni, stencil, stampe personalizzate e tanti altri dettagli originali che possono rendere la porta un complemento d’arredo e di design dal tocco inconfondibile.

Tecnologicamente avanzato e caratterizzato da un design minimale, Skema di FerreroLegno è costituito da pannelli a filo muro di ridotto spessore che scompaiono per ridare nuove forme e funzionalità agli ambienti creando ripostigli o cabine armadio su misura, chiudendo vani sottoscala, vani cucina, nicchie e quadri di controllo. Il telaio è composto da una cornice in alluminio, giuntata a 45 gradi tramite squadrette, con fissaggio a muro a 4 o a 3 lati. Quest’ultima proposta è indicata soprattutto per armadi, chiusure vani cucina o sottoscala.


Porte filomuro, soluzioni di chiusura versatili: Controtelai porte filo muro

Controtelai porte filo muro Da più di trent’anni il controtelaio per porte filo muro scorrevoli ha rivoluzionato il concetto di porta nei locali abitativi, per l’estrema praticità e per il risparmio dello spazio; richiesta, quest’ultima, sempre più frequente nel tempo, viste le dimensioni ridotte degli appartamenti. Nonostante la semplicità della struttura, formata principalmente da una cassa metallica, una guida di scorrimento e un pannello porta, sono di fondamentale importanza gli accorgimenti tecnici che ne permettano una facile posa in opera e una inalterabile durata nel tempo.

I migliori produttori di telai per porte raso muro studiano soluzioni in grado di garantire una porta dalla perfetta resa estetica e funzionale. Il telaio e il pannello vengono rivestiti con uno strato di primer per favorire l’adesione delle pitture e le serrature magnetiche, anch’esse a filo, assicurano una grande silenziosità in chiusura.

Syntesis Line di Eclisse è il controtelaio per anta scorrevole a scomparsa senza finiture esterne, capace di mimetizzarsi completamente nella parete. L’assenza di stipiti e coprifili favorisce la perfetta integrazione della superficie scorrevole, fondendo tecnica e design all'insegna della modernità. Le porte filo muro possono essere abbinate a Syntesis Battiscopa, il profilo in alluminio che permette di avere anche lo zoccolino a filo parete, all’insegna della linearità e del rigore formale.