Porte per interni Pivato, design e cura artigianale

- 28 giugno 2016

Il termine porte è forse oggi riduttivo per definire un elemento architettonico che nel tempo, oltre ad avere consolidato l’importante ruolo a cui da sempre assolve, si è sviluppato fino a diventare un duttile sistema di chiusura all’insegna del taylor made. Nella progettazione degli interni domestici il desiderio di personalizzazione ha sollecitato i produttori di porte per interni ad esplorare tutte le possibili variazioni cromatiche e materiche, offrendo così soluzioni in grado di valorizzare gli stili e rispondere alle esigenze e ai gusti più diversi. Sistemi di apertura curati nel dettaglio per offrire la massima efficienza, superfici laccate, vetri trasparenti o riflettenti, finiture di tendenza fanno oggi dei serramenti un elemento in grado di connotare e dare personalità ai locali delle nostre case. Si chiama Origini la prima collezione nata in casa Pivato, azienda che dal 1969 produce collezioni di porte all’insegna dell’innovazione ma con la medesima cura artigianale. La scelta fra lo stipite tondo oppure quadro da realizzarsi su misura e le cerniere a scomparsa ne sono le principali caratteristiche.

Origini, valori che durano nel tempo

La prima porta della Collezione Origini di Pivato vede la luce nel 1985; da allora la cura artigianale del dettaglio, le finiture pregiate, la ricca gamma di soluzioni per i sistemi di apertura contraddistinguono questa linea di porte per interni, il cui nome emblematico racchiude valori capaci di perdurare nel tempo, seguendo l’evolversi del gusto e delle nuove esigenze legate alla vita in casa.

Personalizzabili nelle misure, con altezza fino al soffitto se richiesta, le porte della collezione Origini di Pivato si prestano a molteplici soluzioni, per separare gli ambienti con stile e funzionalità. Anta, stipite e coprifilo sono in legno, realizzati con estrema cura. E’ possibile scegliere lo stipite tra il modello tondo o quello quadrato.

funzionalità in primo piano

Capita spesso che in casa lo spazio a disposizione o la forma dei locali imponga soluzioni funzionali e capaci di garantire un reale comfort abitativo. La porta dotata di anta con apertura a 180°, in questo caso, consente un’apertura agevole senza intralciare il passaggio e lasciando completamente libero il vano della porta. Alle volte, chi è in cerca di serramenti, deve anche soddisfare esigenze particolari. Fortunatamente, le aziende produttrici di porte e finestre offrono una vasta gamma di soluzioni pronte a soddisfare tutte le necessità. Sulle porte della collezione Origini vengono montate cerniere a scomparsa.